Come estinguere un conto bancoposta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ormai non sono poche le persone che decidono di eliminare il proprio conto Bancoposta, infatti i costi di gestione di questo conto sono superiori rispetto agli ormai quasi gratuiti conti online delle nuove banche, e le persone preferiscono rivolgersi verso questi servizi. In questa piccola e semplice guida vi illustrerò la corretta procedura per estinguere un conto Bancoposta.
Innanzitutto dobbiamo precisare che il conto corrente di Poste Italiane è da intendersi come un normale conto corrente, estremamente funzionale che, oltre a possedere un insieme di servizi aggiuntivi, permette la gestione completa delle operazioni di incasso e pagamento, come l'accredito dello stipendio o della pensione.
Il conto banco posta non è più sottoscrivibile, se non da persone che siano già clienti di Poste Italiane. Al suo posto è ora possibile sottoscrivere unicamente Conto BancoPosta Più e Conto BancoPosta click: quest'ultimo permette di gestire il conto attraverso internet senza spese fisse. Vediamo quindi come fare attraverso pochi e semplici passaggi, in cui daremo utili consigli in merito, che vi permetteranno di eseguire tutte le operazioni necessarie.

27

Occorrente

  • Esistenza di un conto bancoposta
  • Carta bancoposta ed eventuale libretto assegni
37

Nel foglio informativo rilasciato dalle Poste Italiane durante la fase di apertura del conto sono specificate le modalità attraverso cui è possibile annullare il contratto.
Il presupposto è che il rapporto di conto corrente ed i servizi collegati ad esso sono a tempo indeterminato, quindi il cliente può recedere tramite una comunicazione scritta, senza penalità o altre spese di chiusura conto e può farlo in qualsiasi momento.
Bisogna tener conto che le Poste hanno comunque il diritto di recedere dal contratto di conto corrente per giustificato motivo.

47

È importante sottolineare che nel momento in cui il correntista faccia giungere alle Poste la richiesta di recesso, l'ufficio postale, da quell'istante non è più obbligato ad eseguire gli ordini del cliente.
Se invece accade che gli intestatari del conto corrente siano più di uno, le Poste italiane prevedono l'invio della comunicazione di recesso dal rapporto di conto corrente ad uno solo dei cointestatari di quel conto. Per di più è preciso onere del correntista recessionario informare gli altri intestatari.

Continua la lettura
57

Adesso occupiamoci più approfonditamente del caso di chiusura del conto corrente bancoposta. Potete inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno al vostro ufficio postale, con oggetto di chiusura del conto, inserendo nella comunicazione tutti i recapiti e dati necessari e ricordatevi di inserirvi anche la carta postamat tagliata ed eventualmente il carnet di assegni.
In alternativa si può procedere alla chiusura del conto recandosi di persona al vostro ufficio postale e, dopo aver riconsegnato tutte le carte tagliate ed eventuali libretti di assegni, firmerete il modulo di chiusura conto che vi verrà fornito.

67

Se invece avete intenzione di chiudere il conto perché intendete aprirne uno con una banca, una comoda possibilità è quella di far eseguire la pratica di recesso alla nuova banca per voi, consegnando direttamente a loro documenti ed altro.
Dopo aver formalizzato la chiusura con uno dei tre metodi sopracitati, bisogna attendere tutti i conteggi quindi interessi maturati ed eventuali spese, con un tempo stimato di 30 giorni circa.
Estinguere un conto Bancoposta è piuttosto semplice e veloce, una procedura che richiede davvero pochissimo tempo per essere effettuata. Se non avete idea di come fare e volete farlo nel più breve tempo possibile, i consigli di questa guida faranno certamente al caso vostro, il vostro conto verra' chiuso secondo i tempi previsti. Vi auguro quindi buon lavoro e buona fortuna.
Alla prossima.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'indicazione di consegnare alle poste la carta bancoposta e gli assegni tagliati serve a renderli inutilizzabili in futuro.
  • Consiglio di lasciare sul conto al momento della chiusura, qualche decina di euro: anche se non vi verranno addebitate spese di chiusura dovrete pagare l'imposta di bollo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come aprire il conto online Bancoposta click

Tutti gli utenti sognano un conto che non preveda alcun costo fisso o spese e, inoltre, che possa essere gestito direttamente da casa attraverso un personal computer evitando le lunghe file agli sportelli della posta o della propria banca. Adesso Poste...
Richieste e Moduli

Come richiedere la carta BancoPosta Più

Poste Italiane è la società che gestisce in Italia le nostre lettere che spediamo ai nostri cari o per affari. In questi decenni Poste Italiane hanno attivato numerosi servizi per stare al passo con il mercato sempre più aggressivo quando si tratta...
Case e Mutui

Come richiedere il mutuo BancoPosta

Quando si sta per cambiare casa o per ristrutturare la propria, emerge la necessità di fondi economici. I risparmi non sono sempre a disposizione di ogni cliente. Di conseguenza, bisogna richiedere un mutuo. Esistono mutui di diversi generi e dalle molteplici...
Richieste e Moduli

Come scegliere le carte BancoPosta

Esistono centinaia di carte di credito, carte di debito, tipi di bancomat, carte fedeltà, carte revolving e molte altre ancora. Non sempre però si ha il tempo di informarci circa le novità del mercato e gli aggiornamenti delle condizioni contrattuali...
Finanza Personale

Come Utilizzare il Nuovo Lettore Bancoposta

Con la sempre più importante influenza di internet nel settore degli acquisti, anche Bancoposta ha cambiato i suoi metodi, rinunciando alle vecchie operazioni commerciali effettuate con i codici, ma preferendo un sistema che utilizza un apposito lettore...
Finanza Personale

Come chiedere l'accredito dello stipendio sul conto Bancoposta

La società Poste Italiane, come tanti altri istituti di credito, offre la possibilità ai suoi clienti di chiedere gratuitamente l'accredito del proprio stipendio (ma anche la propria pensione) comodamente sul Conto BancoPosta di proprietà: nella seguente...
Finanza Personale

Come effettuare un postagiro online con il conto Bancoposta Click

Banco Posta click è un conto corrente on line con zero spese di gestione e di apertura. Inoltre, sono gratuite le carte di debito e tutte le operazione che vengono effettuate direttamente tramite internet. "Postagiro online" è un nuovo e pratico servizio...
Finanza Personale

Come generare un codice risposta con il lettore bancoposta

Il lettore Bancoposta è stato distribuito da Poste Italiane ai clienti bancoposta da qualche tempo a questa parte. La sua principale funzione è quella di rendere più sicure le operazioni online sul proprio conto corrente. Tramite il lettore è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.