Come estinguere Conto Arancio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Ogni giorno veniamo sommersi da spot pubblicitari di banche che offrono offerte concorrenziali per depositi o conti. Questo ci porta a cercare soluzioni più convenienti per gestire il proprio denaro. Trovata la soluzione migliore non resta che estinguere i conti aperti presso un istituto bancario e trasferire il denaro. In particolare, nella seguente guida, vi illustreremo come estinguere Conto Arancio. Vediamo insieme come procedere.

24

Inviare una raccomandata

Se andiamo a guardare al passato, sicuramente chiudere un conto corrente non era facile come lo è oggi. La procedura per estinguere un conto prevedeva un impiego importante di tempo, sempre più prezioso e di denaro. Tuttavia, attraverso le nuove normative sul tema e anche grazie alle nuove tecnologie tutto, è diventato più veloce e più semplice. Il Conto Arancio è un "conto di deposito" di ING DIRECT. È una banca online appartenente ad uno dei gruppi bancari più importanti. Esistono due procedure per estinguere il Conto Arancio. Vediamole più in dettaglio. Andiamo subito a scoprire la prima procedura relativa all'estinzione del conto arancio, che è poi la procedura classica, che prevede una raccomandata con ricevuta di ritorno, che dovrà essere trasmessa presso la sede centrale, a questo specifico indirizzo: ING DIRECT N. V. Casella postale n. 10632, 20100, (MI).

34

Attendere l'avvio della procedura

Il contenuto della raccomandata che dovrà essere inviata dovrà contenere questi specifici contenuti: IBAN del conto di destinazione, i propri dati personali, il numero del conto arancio e anche, chiaramente, la richiesta d'estinzione. Su questo nuovo conto andranno la liquidazione del saldo e gli interessi del conto che si sta estinguendo. Inoltre va allegata una copia del documento d'identità. Una volta che l'istituto di credito riceve la richiesta avvierà la procedura per estinguere il Conto Arancio.

Continua la lettura
44

Effettuare la richiesta online

La seconda procedura vi permette in pochissime mosse e istantaneamente di richiedere la chiusura del conto. Dovrete semplicemente collegarvi in rete sul sito della ING DIRECT, presso la sezione privata relativa al vostro conto personale, per poi selezionare la voce che indica "estinzione conto".
Si aprirà una pagina in cui verranno richiesti i dati del conto su cui si vuole liquidare il saldo del Conto Arancio in chiusura. Una volta inseriti questi dati e dopo averne controllato la correttezza proseguiamo confermando la richiesta. Quest'ultima verrà comunicata in tempo reale all'istituto che subito prenderà in carico il procedimento di estinzione del conto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come richiedere l'estinzione anticipata del mutuo

In questa guida, vogliamo cercare di far capire a tutti voi come poter richiedere l'estinzione anticipata del mutuo. Infatti sono davvero in tanti coloro che sono soliti richiedere l'accensione di un mutuo per l'acquisto di un immobile. Ma come bisogna...
Case e Mutui

Come estinguere un mutuo casa in anticipo

Tutti sappiamo che se non abbiamo abbastanza soldi per poter comprare una casa è possibile richiedere un mutuo presso una Banca o ad un Istituto Finanziario. Il mutuo è a tutti gli effetti un contratto che intercorre tra il mutuante (Banca), che presta...
Finanza Personale

Come estinguere un libretto postale

In questa guida ci occuperemo di un argomento molto attuale ed interessante richiesto da moltissimi risparmiatori che desiderano accedere alle varie forme di risparmio. Chi ha la possibilità di mettere qualche euro da parte, in genere, opta per un tradizionale...
Finanza Personale

Come estinguere la carta revolving

Quando si effettua un pagamento, l'emittente della carta, in generale, deve accreditare il conto il giorno in cui lo riceve. Ma ci sono delle eccezioni. Se la propria emittente può specificare i requisiti ragionevoli per il pagamento, ad esempio, l'emittente...
Finanza Personale

Come estinguere i debiti velocemente

Che si tratti di debito con un istituto bancario o verso un soggetto privato, la maggior parte delle persone si trovano appesantiti da questa incombenza ad un certo punto della loro vita. Imparare come pagare velocemente un debito è possibile, e ci sono...
Case e Mutui

Come estinguere parzialmente un mutuo

L'acquisto di una casa è sicuramente un passo molto importante e gratificante. Tale decisione però non è priva di impegni e responsabilità economiche, infatti il continuo aumento della crisi, porta spesso le famiglie ad avvalersi di un mutuo che gli...
Case e Mutui

Come estinguere un'ipoteca giudiziale

Iniziamo subito questo articolo con il dire che un'ipoteca giudiziale è un provvedimento avviato dal Tribunale, in seguito ad una richiesta comprovata da parte di un creditore insoddisfatto, che cerca di difendere in tutti i modi possibili il suo credito...
Finanza Personale

Come chiudere il conto corrente arancio

Il conto corrente è un particolare strumento utilizzato dalle banche attraverso il quale un utente titolare di un conto può versare delle somme di denaro, in maniera tale che queste siano conservate dalle banche. Esistono moltissime banche che offrono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.