Come essere una brava commessa

Tramite: O2O 18/01/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come essere una brava commessa

Al giorno d'oggi, uno dei mestieri più diffusi è quello della commessa: il settore delle vendite è infatti da sempre uno dei più fruttuosi sul mercato e sono dunque molti e in continuo aumento i posti di lavoro offerti per questa specifica mansione.Essere una brava venditrice non è però cosa semplice, al contrario di come potrebbe sembrare a prima vista. Districarsi tra la necessità di invogliare i clienti all'acquisto e la gestione del negozio richiede una certa dose di persuasività e capacità organizzative, doti per le quali alcune persone hanno una specie di dono naturale, un talento nascosto, mentre altre necessitano di pratica e di consigli.
Se sentite di appartenere a questa seconda categoria e desiderate migliorare le vostre abilità in questo lavoro, troverete in questa guida alcuni suggerimenti per concludere una buona vendita e mandare a casa il cliente soddisfatto e con tanti acquisti. Proseguite, quindi, per capire come essere una brava commessa!

27

Occorrente

  • Educazione e gentilezza
  • Conoscenza del settore
37

Essere pazienti e gentili

La prima regola è quella di essere sempre gentili e soprattutto pazienti.
Appena il cliente entra nel negozio, ad esempio, bisogna evitare di interpellarlo immediatamente su cosa stia cercando, lasciando invece che si guardi un attimo attorno e che veda con i suoi occhi la merce esposta.
I clienti in genere non amano essere seguiti passo passo, quindi avere una figura costantemente affiancata nel corso della loro visita potrebbe metterli in agitazione e renderli desiderosi di uscire al più presto. Inoltre, spesso le persone entrano in un negozio senza avere uno scopo di acquisto specifico ma solo per osservare e questo atteggiamento è particolarmente controproducente per questa categoria di persone.
Più appropriato, invece, salutare il cliente con un sorriso facendo capire che ci siamo accorti della sua presenza e che è il benvenuto. In questo modo gli faremo anche intendere che siamo a sua completa disposizione e che può contare sul nostro aiuto in caso di bisogno.

47

Evitare gesti frettolosi

Un punto molto importante riguarda la necessità di non mettere mai fretta al cliente: se ha trovato quello che cerca, ad esempio, evitiamo di portarlo subito alla cassa perché potrebbe aver voglia di osservare ancora la merce esposta.
Stare sempre addosso al cliente, aver voglia di fare subito lo scontrino, mettersi a ripiegare velocemente i capi che guarda, sono tutti gesti che gli potrebbero far pensare che abbiamo fretta che esca dal negozio.
Sollecitare qualcuno che potrebbe essere indeciso risulta sicuramente molto controproducente.

Continua la lettura
57

Essere propositive

Bisogna inoltre cercare di essere propositive: se, ad esempio il nostro cliente ha appena acquistato un paio di jeans, un'ottima mossa sarebbe quella di fargli vedere anche qualcosa da abbinare, come ad esempio una t-shirt. In questo modo non solo il cliente uscirà più soddisfatto della visita al negozio, ma voi avrete portato a segno una vendita in più.
Capita molto spesso infatti di entrare in un negozio con la voglia di comprare una borsa, ma poi si vede un portafogli abbinato si decide di prenderli entrambi. È vostro compito però, in quanto brave commesse, far si che questo evento avvenga più spesso di quanto non succederebbe naturalmente grazie al solo cliente.

67

Organizzare il negozio

Infine, altra cosa molto importante è quella di mantenere una buona organizzazione del negozio, tenendo anche bene a mente la disposizione della merce.
L'impatto visivo è molto importante ed un negozio disordinato invoglia meno agli acquisti, motivo per cui è importante, ad esempio, sistemare ogni capo appena viene maneggiato da altri clienti.
Non c'è poi nulla di peggio che ricevere una richiesta su un particolare prodotto e non saperlo reperire all'interno del negozio, quindi è importante sapere sempre dove si trovi ogni cosa, conoscere la merce esaurita e quando potrà nuovamente essere disponibile. Fare la commessa non è solamente un semplice lavoro, ma una vera e propria arte che si può affinare solo con anni di pratica a contatto con le persone giorno per giorno.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare commesso

Che sia per un negozio di abbigliamento, per uno di articoli da pesca e caccia o per un negozio di giocattoli, la professione del commesso è una tra le più adattabili alle diverse esigenze perché le capacità richieste sono esattamente le stesse. Non...
Lavoro e Carriera

Come compilare un giornale di cantiere

Il giornale di cantiere rappresenta un modo per contabilizzare in maniera semplice ed immediata, giorno dopo giorno, il “peso economico” del lavoro che la piccola impresa deve realizzare. Le piccole imprese, spesso e volentieri, per contabilizzare...
Lavoro e Carriera

5 differenze tra CV italiano e CV inglese

L'attuale crisi economica rende difficile ottenere un lavoro, specialmente quando mancano le abilità professionali. Trovare un'occupazione in linea con le proprie conoscenze scolastiche e competenze professionali richiede la formazione di un Curriculum...
Lavoro e Carriera

Come diventare un buon commesso di negozio

Il lavoro di commesso all'interno di un negozio, a prescindere dagli articoli che è chiamato a proporre al pubblico e quindi ai potenziali clienti, rimane una delle attività più complesse del ramo del commercio. Questo lavoro, infatti, è in grado...
Lavoro e Carriera

Come accettare un rimprovero dal capo

Sul posto di lavoro è assolutamente normale commettere degli errori e di conseguenza ricevere dei rimproveri da parte del capo. Quello che può dare veramente fastidio è il fatto che questi richiami in determinati casi non sono del tutto meritati, ma...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di recitazione

Chi desidera diventare insegnante di recitazione ha sicuramente una grande passione per la professione dell'attore ma non a tutti basta stare su un palco ed esplorando questo mondo possono nascere esigenze creative e professionali molto diverse, tutte...
Lavoro e Carriera

5 lavori part time senza esperienza

Trovare un lavoro è un’impresa davvero ardua di questi tempi. Complice la crisi economica, molte aziende sono state costrette a ridurre il numero di dipendenti alle proprie dipendenze. Tuttavia, i contratti part time hanno permesso alle aziende di...
Lavoro e Carriera

Come gestire la corrispondenza erroneamente consegnataci

Molte volte sicuramente ti capita di trovare al di sopra delle cassette della posta o addirittura all'interno della tua, la corrispondenza che non ti appartiene e in molti casi non riguarda nemmeno glia altri condomini. Quando avviene ciò, per un doveroso...