Come essere un ottimo coordinatore di Centri Estivi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Svolgere il ruolo di coordinatore di Centri Estivi è un'attività impegnativa e spesso stancante e stressante. Se avete molta pazienza con i bambini, amate giocare con loro e la fatica in ogni caso non vi spaventa... Siete nel posto giusto. In questa guida vi aiuteremo a capire come coordinare il fattore umano per ottenere il massimo risultato. I Centri Estivi rappresentano per gli adulti e i ragazzi una grande opportunità per vivere un'esperienza ludico-sociale. Per questo la figura del coordinatore è un punto fondamentale per la buona riuscita delle attività del centro. Un ottimo coordinatore di Centri Estivi deve essere responsabile, conoscere le dinamiche di gruppo e saperle gestire al meglio in qualunque caso.

26

Occorrente

  • Procuratevi oggetti come cappellini e bandane da distribuire ai partecipanti. Questi articoli serviranno come simbolo di appartenenza ad una squadra.
36

Un altro punto importante per diventare un ottimo coordinatore è quello di potenziare le proprie abilità relazionali, creative, espressive e comunicative. In un certo senso i bambini si aspettano un super eroe. Per questo dovete conoscere a memoria il programma di ogni giorno altrimenti i ragazzini, giudici impietosi penseranno di doversi confrontare con un incompetente. In questo modo si rischia di perdere il loro rispetto. Un ottimo coordinatore non deve mai dimenticare il nome di ciascun bambino presente nel campo. Scambiare il nome di qualcuno significa ferire la loro sensibilità con il risultato di farli sentire esclusi. Invece sarebbe opportuno dedicare ad ognuno l'attenzione che merita. Questo atteggiamento serve a capire la loro personalità e allo stesso tempo permette di farli sentire al centro dell'attenzione.

46

Un ottimo coordinatore deve avere conoscenze e competenze sia da un punto vista pedagogico che amministrativo. Il suo ruolo prevede di assolvere molteplici compiti: intrattenere relazioni con l'Amministrazione Comunale, interagire con i genitori dei bambini ed essere responsabile del gruppo di animatori. A tal proposito un coordinatore che si rispetti deve essere trainante con i propri collaboratori mettendo da parte qualsiasi problema di incomprensione. I bambini potrebbero accorgersi dello stato di tensione che vige tra lo staff. Anzi un ottimo coordinatore dovrebbe cercare di acquisire una leadership razionale ed efficace. Deve coinvolgere, correggere e lodare i propri collaboratori allo scopo di instaurare un'atmosfera accogliente e familiare per i bambini.

Continua la lettura
56

Un ottimo coordinatore deve sempre avere l'asso nella manica. Questo non vuol dire barare. Deve semplicemente fare lavoro di squadra. Ideare giochi per cercare di far socializzare i ragazzini e tirare fuori il meglio del loro carattere. Infatti, l'esperienza ludica per i bambini è uno strumento potente attraverso il quale si relazionano con sé stessi, con gli altri e con il mondo che li circonda.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenti ai bulletti. Cercate di non diventare motivo del loro scherno.
  • Se qualche ragazzetto dà sui nervi cercate di dargli una punizione istruttiva

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Cosa sono i centri di aggregazione giovanile

Cominciamo col dire quale ruolo importante riveste la nascita di questi centri di aggregazione giovanile. Innanzitutto, sono dei centri sociali e ricreativi, destinati principalmente ai ragazzi dagli 11 ai 18 anni di età. Queste strutture sostengono...
Aziende e Imprese

Come diventare un ottimo animatore per bambini

Per i più piccoli, il gioco è una fase importante della crescita. Permette loro non solo di divertirsi, ma anche di socializzare e relazionarsi col mondo. Da qualche anno anche in Italia sono presenti le feste per bambini. Spesso è possibile organizzarle...
Aziende e Imprese

Come coordinare un asilo nido

Coordinare una scuola rappresenta un'operazione tutt'altro che semplice. Essa necessita di competenza e di preparazione, nonché del possesso di determinati titoli fondamentali. In questa breve guida, in particolar modo, ci concentreremo su una tipologia...
Aziende e Imprese

Come stipulare un protocollo d'intesa

Il protocollo d’intesa, consiste in un atto di governance stipulato tra soggetti pubblici e privati in accordo tra loro per convergere su un progetto o una metodologia da seguire. Pur non avendo valore strettamente vincolante dal punto di vista giuridico...
Aziende e Imprese

5 occupazione nel settore dei servizi sociali

Il settore dei servizi sociali rappresenta un ottimo campo d'azione per tutte le persone che hanno una vena umanitaria da soddisfare. La richiesta di nuovi impiegati, vista la crescita della necessità durante gli ultimi anni, è in costante aumento e...
Aziende e Imprese

Come inaugurare un centro estetico

Aprire un'attività commerciale sta diventando una scelta sempre più gettonata dai giovani, un po' anche per via della crisi di lavoro. Per fortuna però i centri estetici non ne risentono! Per questo sono un'ottima scelta! L'inaugurazione è una pratica...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di elettronica online

Ormai il mercato degli oggetti e soprattutto dei prodotti tecnologici ed elettronici si sta spostando sempre di più verso gli store online. Sono sempre di più, infatti, coloro che sono alla ricerca di offerte o affari sul web per provare a risparmiare...
Aziende e Imprese

Come aprire toasterie take-away

Se sei una persona intraprendente, alla costante ricerca di un lavoro in cui non devi timbrare il cartellino e non sei alle dipendenze del capo, prosegui con la lettura in quanto questa guida fa proprio al caso tuo. Purtroppo la situazione economica presente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.