Come esportare prodotti italiani all'estero

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Molti prodotti italiani, date le loro caratteristiche e le elevate qualità di alcuni, sono molto ricercati all'estero. Se decidiamo di esportare dei prodotti, dal nostro paese ad altri, dovremmo, per prima cosa, condurre un'accurata indagine di mercato e verificare la richiesta degli stessi nei vari paesi presenti nel globo. In questa guida andremmo a scoprire come esportare prodotti italiani all'estero.

27

Occorrente

  • Prodotto da commercializzare
37

Esportare i prodotti italiani è una delle priorità che riguardano tutte le piccole e medie imprese italiane. In tutto il mondo, i prodotti italiani, sono una risorsa e un valore aggiunto per l'Italia. Tuttavia, anche l'intervento di internet può interessare questa determinata esportazione di prodotti italiani all'estero. Una delle cose più importanti da fare è quello di effettuare, tramite internet, un'accurata ricerca. Non dimentichiamo mai, che il motore di ricerca, è uno strumento potente in grado di aiutarci a soddisfare tali ricerche.

47

Avendo accesso su internet dovremmo digitare, in modo specifico, il prodotto di nostro interesse verificando, infine, la menzionata richiesta da parte di una nazione. In alternativa, avvalendoci dello strumento di ricerca delle parole chiave, si può osservare quanti utenti cercano un dato prodotto nella rete online nell'arco di un certo periodo. Per questo tipo di lavoro bisogna sapersi muovere adeguatamente.

Continua la lettura
57

Ci sono molti siti in grado di aiutare gli imprenditori a far conoscere il lavoro all'estero, esportando, in effetti, il prodotto italiano tanto richiesto in tutto il globo terrestre. Questi siti danno un'ottima opportunità per la realizzazione di tale progetto, potremmo avvalerci anche dell'aiuto del sito ICE. La cosa che dovremmo fare è quella di iscriverci per ricevere informazioni utilissime per quanto riguarda gli investimenti diretti all'estero, le tariffe doganali, i dati sugli scambi di merci e molto altro ancora.

67

Una volta verificata la richiesta del nostro prodotto e deciso in quale paese esportarlo, è necessario stilare un piano di lavoro per l'internazionalizzazione, il quale sempre attraverso la ricerca web, ci consentirà di trovare negozi, supermercati o catene degli stessi esercizi, che potrebbero essere interessati all'acquisto del nostro prodotto. Se vogliamo sarà utile prendere contatto con la camera di commercio italiana situata in loco, ove questo, (teniamo ben a mente) richiederà alcuni costi. Infine, bisognerà pensare alle ricevute, alle fatture e alle bolle che accompagneranno il prodotto dal momento che esce dal nostro magazzino fino a destinazione.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestare molta attenzione di chi fidarsi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come compilare una nota di trascrizione

Durante le compravendite, spesso non si fa caso a tutti quei procedimenti burocratici necessari affinché si rispettino le leggi. Questo crea grossi problemi, poiché si può incorrere in sanzioni se non addirittura ricadere nel penale. Per rendere pubblico...
Finanza Personale

Come calcolare le tasse doganali

Ecco una bella ed interessante guida, molto pratica, veloce ed anche utile, mediante il cui aiuto poter essere finalmente in grado di capire ed imparare come e cosa fare per calcolare, nel modo corretto, le tasse doganali, affinché le stesse possano...
Lavoro e Carriera

Come lavorare nella ristorazione all'estero

Negli ultimi anni sempre più persone decidono di lasciare l'Italia in cerca di una situazione più stabile o semplicemente per cominciare una nuova vita, lontani da ciò che conosciamo e probabilmente anche da chi ci conosce. Una volta lasciata l'Italia,...
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Paraguay

Il Paraguay è una nazione in forte sviluppo economico che risulta essere davvero molto interessante e stimolante come luogo per iniziare una propria attività. Se abbiamo a nostra disposizione del capitale da investire in un nuovo progetto ma siamo spaventati...
Lavoro e Carriera

Come salutare un collega che lascia il lavoro

Quando si lavora insieme per tanti anni, il momento del congedo di uno dei propri colleghi rappresenta un distacco poco piacevole e spesso sofferto. Sia che una persona decida di lasciare un impiego per uno migliore, oppure che vada in pensione, abbandonare...
Aziende e Imprese

Strategie di internazionalizzazione delle imprese

Il termine “internazionalizzazione”, è sinonimo di tutti quei processi dove le imprese investono nei mercati esteri. Dove il loro obiettivo è quello di acquisire quote di mercato nazionali ed internazionali. Le imprese, sempre più adoperano questo...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Mosca

Negli ultimi decenni la Russia è diventato un luogo di forte attrazione per tutti coloro che intendono spostarsi dal loro paese ed andare in cerca di lavoro all'estero. Questo territorio offre delle grandi opportunità soprattutto per coloro che intendono...
Finanza Personale

Come investire in valuta estera

Fare trading nel mercato dei cambi, noto anche come trading nel Forex, può essere un hobby eccitante e, inoltre, una seconda fonte di reddito. Il mercato delle azioni sposta circa 220 milioni di dollari al giorno, mentre il mercato del forex muove circa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.