Come esercitarsi per il public speaking

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il public speaking o il parlare di fronte agli altri o più precisamente davanti a un pubblico abbastanza esteso è un'azione che generalmente preoccupa gran parte di noi. Si sa, l'ansia di dovere parlare in pubblico è una sensazione che accomuna diverse persone. A tal proposito proviamo a capire come esercitarsi per affrontare serenamente una situazione di public speaking.

24

Quando qualcuno vi invita a salire su un palco o semplicemente a prendere la parola accade che ad un tratto la tranquillità che caratterizzava la situazione da voi vissuta lascia spazio all'ansia. Queste spiacevoli sensazioni sono accompagnate dall'imbarazzo per il timore di incorrere in una figuraccia davanti a un pubblico anche esteso di persone. Per fortuna, parlare in pubblico è più semplice di quanto possiate pensare, ed è un'attività alla portata di tutti, infatti come vedremo basterà soltanto un po di esercizio per riuscire a tenere un discorso serenamente.
Uno dei primi aspetti che dovreste tenere in considerazione in funzione di un momento di public speaking, è certamente quello di preparare in ogni minimo dettaglio il discorso che avrete intenzione di proporre. Una dialettica decisa, comprensibile e ritmata coinvolgerà il vostro pubblico e renderà il vostro discorso molto più incisivo e interessante. Potreste inoltre scegliere di utilizzare delle slide che vi aiuteranno a rendere più leggero e frizzante il vostro discorso.

34

Il modo migliore per colpire il vostro pubblico è sicuramente quello di conoscerlo. A tal proposito un'altra delle cose che dovreste tenere in considerazione quando vi preparare per evento di public speaking è quella di tuffarvi in un lavoro di ricerca per individuare i punti in comune con il target di persone alle quali sarà rivolto il vostro discorso. Conoscere il "nemico" è sempre un ottimo modo per ottenere il successo sperato, sopratutto durante la preparazione di un discorso.
Il contatto visivo è anch'esso necessario ai fini del successo di un discorso. A tal proposito esercitatevi fin da subito cercando di dislocare la vostra attenzione in diverse zone del pubblico puntando sopratutto il focus su un punto in fondo alla stanza.

Continua la lettura
44

Un altro degli aspetti che dovreste considerare quando preparate un discorso, è sicuramente l'atteggiamento. Cercate fin da subito di mettere a proprio agio il vostro pubblico cercando magari di sintonizzarvi su frequenze più empatiche ed emotive che fredde e distaccate. La chiave del successo di un discorso risiede sopratutto nell'atteggiamento. Cercate inoltre di usare termini che possano essere compresi da persone di ogni estrazione sociale. Ricordate in ultima istanza, che parlare in pubblico è coinvolgimento, passione, enfasi, capacità relazionale; facendo vostri questi punti cardine anche voi saprete finalmente come affrontare una situazione di public speaking.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come imparare a lavorare in squadra

Non tutti sanno che il lavoro ci appartiene, lavori diversificati che competono a ognuno di noi, ma, in questa guida cerchiamo di capire come imparare a lavorare in squadra, eccellere nel proprio lavoro è l'obiettivo di ognuno di noi, i traguardi che...
Lavoro e Carriera

Come aprire un pub

All'interno della presente guida andremo a occuparci di attività commerciali e, più specificatamente, proveremo a spiegarvi nei prossimi tre passi, Come aprire un pub. Cominciamo ad argomentare insieme su questo tema.Il pub, abbreviazione di public...
Lavoro e Carriera

Come diventare body painter

Il body painting è una forma di arte che comunemente viene considerata moderna, ma ha origini nell'antichità. Quest'arte ornamentale, infatti, era diffusa nelle civiltà precolombiane del Perù, tra i primi aborigeni australiani, presso i Maori, nelle...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota di droni

I droni, chiamati in gergo tecnico APR, ossia Aeromobili Pilotaggio Remoti, sono dispositivi in grado di volare grazie al pilotaggio di aviatori specialisti. Vengono comunemente impiegati in vari ambiti. Sono sfruttati contro l'abusivismo edilizio, il...
Lavoro e Carriera

Come diventare un mago illusionista

Chi non è appassionato di magia o meglio ancora di illusionismo? Distorsioni della realtà, vedere cose che non ci sono, ingannare la mente, leggere nel pensiero, tutte cose che alimentano la curiosità e che vogliamo essere in grado di fare assolutamente....
Lavoro e Carriera

Come prepararsi per il concorso per docenti

Con l'arrivo del nuovo ministro dell'istruzione è stato inserito nuovamente il concorso per l'insegnamento, una pratica tutto sommato, che ha portato una ventata di novità in questo settore. È prevista l'assunzione di molti docenti per le svariate...
Lavoro e Carriera

Come diventare radiocronista sportivo

La figura del radiocronista sportivo è tra quelle che affascinano di più nel panorama del giornalismo sportivo in generale. Dalla cronaca fatta per scherzo a casa a quella vera il passo è lungo, anche se la passione a volte può portare davvero lontano....
Lavoro e Carriera

Come non sbagliare a dare il resto

Il lavoro di cassiere è ormai diventato abbastanza semplice, sopratutto con l'arrivo delle nuove casse ormai abbastanza tecnologiche. Il problema che assilla e preoccupa quasi tutte le persone che si accingono a fare questo lavoro è quello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.