Come esercitare diverse attività con la stessa partita IVA

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando intendiamo iniziare un'attività dobbiamo aprire una Partita Iva, per cui è necessario indicare nell’apposita casella del modulo da riempire, il codice relativo alla tipologia di lavoro che intendiamo svolgere. Tuttavia può capitare di esercitare un'altra professione non attinente alla tipologia dichiarata, per cui è indispensabile adeguarsi alle normative vigenti, aggiungendo un altro codice di attività. In questa guida, vediamo dunque come esercitare diverse attività con la stessa Partita Iva.

24

In fase di apertura della Partita Iva, la modulistica va consegnata all’Agenzia delle Entrate che poi provvede online a smistarla all’INPS, alla Camera di Commercio e all’Inail. Fin qui, si tratta di una prassi obbligatoria per poter esercitare una determinata attività, con un codice ben specifico. Se invece dopo un certo periodo di tempo decidiamo di avviarne anche una seconda, che ha quindi un codice identificativo diverso, bisogna comunicarlo ugualmente all'Agenzia delle Entrate che poi come in precedenza, provvede ad informare gli altri enti.

34

Dal momento della richiesta per ottenere il codice, occorrono 30 giorni; infatti, questi ultimi rappresentano il limite massimo entro cui la pratica inoltrata deve essere approvata. Tuttavia può capitare che giuridicamente le due attività siano regolate da un diverso regime fiscale, e per fare un esempio citiamo quello di un ingegnere che oltre a questa professione, sceglie di aprire un negozio di telefonia. In tal caso, nell’apposita sezione del modulo dedicata alla variazione, bisogna indicare che da quel momento ci saranno due regimi contabili diversi tra loro. Una volta riconosciuta l’autorizzazione ad esercitare la nuova attività in aggiunta a quella precedente, tutti gli acquisti sia quelli inerenti la professione di ingegnere, quindi attrezzature grafiche e cancelleria che quelli specifici per la nuova, come ad esempio telefoni, cellulari, personal computer e arredo negozio, possono essere comunque unificati sotto lo stesso numero di Partita Iva.

Continua la lettura
44

Da come si evince da quanto sin qui descritto, la regolamentazione del sistema fiscale inerente le attività private o quelle a carattere commerciale, non prevede partite Iva multiple, quindi non ci sono limiti anche per l'apertura di altre attività oltre a quelle sin qui descritte, ma l'unica differenza sostanziale riguarda soltanto la parte contabile, con le diverse modalità di pagamento delle relative tasse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come esercitare il diritto di prelazione

Si chiama diritto di prelazione quel diritto di esercitare comprando o affittando un immobile prima di chiunque altro. La prelazione è concessa per legge a chi è già inquilino in forza di un contratto di locazione: se l'immobile venisse posto in vendita,...
Richieste e Moduli

Come esercitare il diritto di ritenzione

Quando un debito non viene saldato entro i termini stabiliti e il creditore può dimostrare di essere stato penalizzato da questa inadempienza, ecco che vengono a verificarsi tutti gli estremi necessari per poter esercitare il cosiddetto diritto di ritenzione....
Lavoro e Carriera

Come esercitare il diritto di precedenza nelle assunzioni

Con l'approvazione della legge di conversione n. 78/2014 del decreto legislativo n. 34/2014, il diritto di precedenza nelle assunzioni ha subìto delle sostanziali modifiche. Qui di seguito vedremo nel dettaglio come esercitare questo beneficio per non...
Case e Mutui

Come esercitare l'opzione di cedolare secca per gli affitti

In questo articolo, che proponiamo a tutti i nostri lettori, vogliamo cercare di far capire come poter esercitare, nel modo corretto, l'opzione di cedolare secca, per gli affitti.Iniziamo subito con il dire che la materia delle locazioni può apparirci...
Richieste e Moduli

Come esercitare il diritto di ripensamento su Enelenergia

Grazie alla liberalizzazione all'interno del mercato dell’energia elettrica sono giunti nuovi gestori e l’offerta si è ampliata visibilmente. Sempre più di frequente, però, le offerte presentate dai gestori non sono chiare e non sono sempre vantaggiose...
Richieste e Moduli

Come esercitare il diritto di usucapione

L'usucapione è un particolarissimo diritto che viene regolamentato in Italia dall'articolo 1158 del Codice Civile. L'uscapione, in sostanza è un diritto attraverso il quale potremo acquisire la proprietà di un bene, dopo averlo posseduto per un certo...
Lavoro e Carriera

Come ottenere il riconoscimento di un titolo professionale conseguito in Svizzera

Per poter esercitare in Italia la propria attività lavorativa avvalendosi di un titolo professionale conseguito in uno Stato Estero extra-europeo, è necessario ottenere il riconoscimento di questo stesso titolo. In particolare, se lo Stato in questione...
Richieste e Moduli

Come esercitare il diritto di ripensamento

Il diritto di ripensamento, definito anche diritto di recesso, permette ad una delle due parti di sciogliere il contratto, pur non godendo del consenso della controparte e senza dover subire delle penali, ma facendo fronte a tutte le obbligazioni che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.