Come eseguire il rilievo di un terreno o di un edificio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Nel caso in cui vi occorra eseguire un rilievo di un terreno o di un edificio, che si tratti di ettari incolti, di un piccolo cottage di campagna o un maestoso grattacielo, avrete bisogno di seguire una metodologia ben precisa e di utilizzare la strumentazione adeguata per le misurazioni. Leggendo questa guida riuscirete ad elaborare un disegno tecnico adeguato su come eseguire il rilievo di un terreno o di un edificio.

25

Occorrente

  • Rotella metrica
  • carta
  • matita
  • squadrette
  • paline
  • tabella delle misurazioni
  • foglio da disegno
35

Per iniziare, sarà utile realizzare uno schizzo preliminare che sintetizzi a grandi linee la superficie che vorrete rappresentare e che possa essere utilizzato per annotare in modo dettagliato le misure che prenderete. Potrete integrare con foto dello spazio interessato che saranno di supporto per la realizzazione del vostro progetto. Preso atto delle dimensioni, dell'orientamento, della presenza nelle vicinanze di linee di alta tensione, acquedotti o altre costruzioni vi recherete sul posto per effettuare un analisi visiva.

45

Il metodo delle triangolazione, è risolutivo sopratutto per edifici o strutture complesse e irregolari, ma le misure vanno controllate e più volte. Dopo di che, terminate il vostro lavoro, annotando sulla bozza che avrete precedentemente realizzato le varie misure che avrete rilevato. Nel caso in cui le quote siano numerose, potrebbe essere consigliabile riportarle su di una tabella di misurazioni, invece che segnarle direttamente sul disegno. Cercate di non pasticciare lo schizzo che deve risultare molto chiaro e particolareggiato, per aiutarvi dopo nella fase di esecuzione del progetto in scala.

Continua la lettura
55

Il secondo passo, dunque, sarà quello di effettuare una ricerca sul luogo dove sorge la struttura da rilevare, determinando quindi se si tratti di collina o pianura, dovrete inoltre documentarvi sull'area edificabile, entrando in possesso, in caso esistano, di piante catastali e vecchi rilievi, così da avere un'idea generale degli spazi. A questo punto, dopo esservi accertati sui parametri sopra esposti, considerate la forma del terreno, la struttura da rilevare, il suo perimetro e l'andamento stesso della superficie. Nel caso in cui il terreno si trovi in pianura ed abbia poca estensione, il rilievo sarà abbastanza semplice e la strumentazione richiesta non sarà significativa. Nel caso in cui il rilievo si presenti più difficoltoso a causa di pendenze e estensione maggiore, dovrete ricorrere a strumenti topografici e sistemi operazionali diversi. Per eseguire il rilievo di un area regolare e pianeggiante, dovrete semplicemente determinare gli allineamenti con le paline, e con la rotella metrica dovrete effettuare la misurazione delle distanze o in alternativa potrete ricorrere al metodo della triangolazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come frazionare un terreno agricolo

Frazionare un terreno agricolo è un'operazione che potrebbe tornarvi utile in diversi casi. Un terreno agricolo potrebbe essere frazionato per ragioni di tipo economico, qualora se ne volesse vendere una parte e non tutto. Un altro motivo potrebbe essere...
Case e Mutui

Come comprare un terreno

L'acquisto di un terreno è davvero semplice ed anche più conveniente rispetto all'acquisto di un appartamento. Per compiere la scelta giusta, è necessario avere le idee molto chiare e precise su come adoperare il terreno. Per l'agricoltura, l'allevamento,...
Case e Mutui

Come costruire una casa su un terreno agricolo

Ecco pronta un articolo, mediante il cui aiuto concreto ed anche pratico, poter essere in grado di capire ed imparare perfettamente, come e cosa fare per costruire, con le proprie mani, una bellissima casa su di un terreno agricolo, che abbiamo acquistato...
Case e Mutui

Come acquistare un terreno per costruire una casa

Chi ha intenzione di costruire una casa propria molto spesso ha bisogno innanzitutto di acquistare un terreno edificabile. Prima di fare ciò però è necessario informarsi bene in modo tale da non commettere errori ed incorrere in pericolosi rischi....
Case e Mutui

Come acquistare una casa con un contratto di terreno edificabile

Stai pensando di acquistare una proprietà ma non hai denaro a sufficienza? In questa guida ti spiegherò come prendere casa con un contratto di terreno edificabile. Invece di chiedere un finanziamento tradizionale, mediante un mutuo o un leasing, esistono...
Case e Mutui

Come fare le visure catastali gratis da casa

In più occasioni nella vita potrebbe esservi richiesto di esibire le visure catastali di immobili e terreni di vostra proprietà. Queste visure rappresentano infatti dei veri e propri documenti di riconoscimento dei vostri possedimenti in quanto in esse...
Case e Mutui

Certificato di destinazione urbanistica: 5 cose da sapere

Il certificato di destinazione urbanistica è un documento che serve ad individuare in quale zona del territorio comunale si trova un determinato lotto, rispondendo alle caratteristiche utili che servono al fine di un acquisto o di una costruzione, sia...
Case e Mutui

Come e quando fare una nuova planimetria

La planimetria è la rappresentazione in disegno tecnico e geometrico, generalmente da fare in scala 1:500, di un qualsiasi edificio, privato o pubblico che sia. In ogni casa ci deve essere una planimetria corrispondente, prima di tutto perché questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.