Come effettuare una ricarica Postepay

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La Postepay è una carta di pagamento che si ricarica; essa è rilasciata dalle Poste Italiane a chi ne fa richiesta. È utilizzata sia per lo shopping online che nei negozi che accettano carte di credito del circuito Visa. A ciascuna Postepay è associato un codice PIN; esso deve essere digitato ogni volta che bisogna fare un prelievo ad uno sportello Postamat. Leggendo questo tutorial si possono avere delle corrette indicazioni su come è possibile effettuare una ricarica Postepay.

24

La ricarica può essere effettuata in un qualsiasi ufficio postale presente sul territorio nazionale mediante un versamento di denaro in contanti, un trasferimento di fondi da un'altra Postepay oppure da una Postamat Maestro. L'operatore dell'ufficio postale fa compilare un modulo con i propri dati ed il codice fiscale e previo il pagamento della commissione di 1€ la somma versata è disponibile immediatamente. Anche le ricevitorie Sisal sono abilitate a questo servizio; in questo caso la ricarica si può effettuare soltanto con un versamento in contanti. Per portare a termine l'operazione basta dare il numero della carta da ricaricare ed il codice fiscale dell'intestatario; per questa operazione la commissione è di 2€.

34

Le persone che sono titolari di un conto corrente postale possono fare la ricarica anche online; basta trasferire i fondi dal proprio conto BancoPosta (abilitato al servizio di home banking), dal BancoPostaClick oppure da una carta Postepay ad un'altra. Mentre chi possiede un cellulare con operatore Postemobile può fare la ricarica attraverso il menu della propria sim. Quest'ultima deve però essere stata associata precedentemente ad uno strumento di pagamento BancoPosta.

Continua la lettura
44

Esiste anche l'app Postemobile che si può scaricare gratuitamente sui dispositivi smartphone e tablet iOS e Android. Questa applicazione dà la possibilità di potere ricaricare la propria Postepay oppure quella di un'altra persona. L'operazione si esegue con il trasferimento di denaro da una Postepay ad un'altra oppure con un addebito su conto BancoPosta (se è attivo il servizio online) o BancoPostaClick. Ultimamente la ricarica si può effettuare anche a domicilio. Il servizio si può richiedere direttamente al portalettere ed il pagamento può essere fatto mediante qualsiasi Postamat, Postepay o carte di debito del circuito Maestro. Tutto ciò senza alcun costo aggiuntivo; infatti, la commissione prevista è di 1€.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come usare la Postepay per effettuare acquisti su internet

Acquistare online è un'attività sempre più diffusa e milioni di italiani acquistano ogni giorni tantissimi prodotti sul web. Talvolta però quest'attività trova resistenza da parte di coloro che non si fidano di effettuare pagamenti online, magari...
Finanza Personale

Come ricaricare una carta Postepay

Effettuare una ricarica alla carta PostePay può sembrare un'esperienza complicata da eseguire. Sopratutto se si tratta di poste e banche, non si sa mai cosa sia la cosa giusta da fare. In realtà non è affatto un processo complicato, anzi, è a prova...
Finanza Personale

Come ricaricare la postepay dalle ricevitorie sisal

Quante volte vi è capitato di dover ricaricare la vostra carta Postepay presso uno sportello postale e di aver rinunciato per via delle lunghe file? Sappiate che esistono anche altre possibilità per poter ricaricare la vostra carta. A tal proposito,...
Finanza Personale

Come ricaricare una qualsiasi Postepay dal menù del cellulare

Se avete proprio urgenza di ricaricare la vostra Postepay ma la pigrizia che vi contraddistingue vi incolla al divano, o addirittura avete dimenticato di ricaricare la Postepay dei vosti figli, niente paura: Poste Italiane vi permette di ricaricare la...
Finanza Personale

Come ricaricare la postepay

Sei uno shopper attento e curioso, navighi spesso online a caccia di affari e di offerte vantaggiose, conosci alla perfezione ogni negozio sul Web ma non puoi portare a termine il pagamento perché non hai più saldo disponibile nella tua postepay? In...
Finanza Personale

Come ricaricare online la postepay con addebito su conto bancoposta

Postepay è la carta prepagata offerta da Poste Italiane e si attesta come una soluzione davvero pratica, perfetta per chi non ama avere troppi vincoli. Qualche vantaggio degno di nota? È un'ottima alternativa ai contanti per le proprie spese quotidiane...
Finanza Personale

Come richiedere la Postepay Junior

In questa guida ci occuperemo di un argomento molto delicato dedicato ai ragazzi minorenni che desiderano avere la loro indipendenza economica limitata alle piccole spese che vogliono effettuare con le loro paghette settimanali e soldini regalati da nonni...
Finanza Personale

Come ricaricare la Postepay tramite il Bancopostaclick

La posta consente di aprire dei conti correnti a costi praticamente irrisori, come il bancoposta click. Si tratta di un conto corrente che ha un costo di 12 euro annuali e che consente di controllare i propri movimenti, sia in entrata che in uscita, ovunque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.