Come effettuare il rogito per la casa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avete trovato la casa dei vostri sogni? Avete firmato il contratto preliminare (detto anche compromesso) di vendita di immobile? Bene, a questo punto non vi rimane altro da fare che rendere formale il passaggio di proprietà della casa acquistata.
Davanti al vostro notaio di fiducia dovrete, quindi, procedere ad effettuare il rogito.
Con questo atto, detto anche atto pubblico di vendita, si rende effettivo il passaggio di proprietà all'acquirente. In esso vanno inseriti i dati catastali dell'immobile, le modalità di pagamento, il valore di acquisto ed infine, se presente, i dati del mediatore che ha partecipato alla compravendita.
Per sapere come effettuare il rogito per la casa continuate a leggere questa breve. Vi indicheremo gli elementi essenziali e le modalità da seguire per un rogito a norma di legge.

27

Occorrente

  • Notaio
  • Compromesso di vendita
37

Come detto prima il rogito per l'acquisto della casa, deve essere fatto dinanzi ad un notaio, meglio se il vostro notaio di fiducia. Il compito del notaio, oltre a quello di rendere formale l'atto di compravendita, è quello di assicurare che l'immobile non sia affetto da vizi (che l'immobile, ad esempio, sia in regola con le norma edilizie e catastali), che sullo stesso non vi sia ipoteca ed infine che l'atto di compravendita sia conforme al compromesso. Il ruolo del notaio ha inizio nel momento in cui, l'acquirente ed in venditore, hanno già firmato il c. D. Compromesso. Ovvero, l'atto con cui entrambe le parte pattuiscono i termini della compravendita.

47

Una volta che il notaio da voi incaricato avrà terminato tutte le verifiche sull'immobile vi convocherà, insieme al venditore, per dare lettura all'atto di compravendita. Questo è il passaggio fondamentale. Bisogna leggere con attenzione ogni singola clausola contrattuale. Se l'atto non presenta irregolarità ed il contenuto rispecchia gli accordi presi, non vi rimane altro che firmare l'accordo. Con la firma di entrambe le parti, la compravendita si considera perfezionata. A questo punto, a voi non rimarrà altro che versare al venditore la cifra pattuita e ricevere le chiavi della vostra nuova casa.

Continua la lettura
57

Il rogito è un atto che interessa principalmente il compratore. Spetta all'acquirente pagare le spese notarili che comprendono: la parcella del notaio, l' atto di compravendita, i diritti e gli oneri di segreteria e l'eventuale atto di mutuo. Sarà invece a cura del notaio, entro 20 giorni dal perfezionamento del contratto di compravendita, trascrivere l'atto nei Registri Immobiliari affinché possa avere piena validità nei confronti dei terzi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgersi sempre al proprio notaio di fiducia
  • Leggere attentamente ogni parte contrattuale, eviterete così di avere brutte sorprese
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come effettuare un bonifico bancario internazionale

Lo strumento più utilizzato per effettuare trasferimenti di denaro tra due soggetti privati o imprese è quello del bonifico bancario. Il bonifico bancario può essere fatto sia tra due soggetti che hanno il conto appoggiato presso due banche dello stesso...
Finanza Personale

Come effettuare i versamenti volontari

Un lavoratore che ha versato i contributi per almeno 35 anni ha diritto ad un'equa pensione. Durante l'esperienza lavorativa può succedere che per un periodo di tempo il contribuente non esercita l'attività. I motivi possono essere: l'aspettativa per...
Finanza Personale

Come effettuare una ricarica Postepay

La Postepay è una carta di pagamento che si ricarica; essa è rilasciata dalle Poste Italiane a chi ne fa richiesta. È utilizzata sia per lo shopping online che nei negozi che accettano carte di credito del circuito Visa. A ciascuna Postepay è associato...
Finanza Personale

Come effettuare un bonifico bancario online

Esistono metodi più rapidi per effettuare dei bonifici, ed in base al tipo di contratto bancario è possibile risparmiare molto sulla spesa di transazione se non addirittura essere assolutamente gratuito. Fare un bonifico significa trasferire del denaro...
Finanza Personale

Come effettuare un postagiro online

PostaGiro è un servizio, veloce ed economico, offerto da PosteItaliane che permette esclusivamente ai titolari di un conto corrente bancoposta, siano essi privati, professionisti o imprese, di trasferire somme di denaro tra due conti correnti postali...
Finanza Personale

Come effettuare una Dichiarazione Di Assenza

Quando una persona scompare ci sono tre situazioni possibili disciplinate dalla legge. La prima è la "scomparsa", la seconda è "l'assenza" e la terza è la "presunta morte". La scomparsa può essere dichiarata quando non si hanno più notizie di una...
Finanza Personale

Come effettuare bonifici periodici tramite il portale online di Unicredit

Il bonifico è un'operazione bancaria attraverso la quale possiamo trasferire del denaro da un conto corrente ad un altro. Per bonifico periodico si intende un tipo di bonifico tale per cui ad ogni scadenza prefissata, verrà predisposto un bonifico in...
Finanza Personale

Come effettuare pagamenti con Bitcoin

Come sappiamo il Bitcoin è una moneta sviluppatasi soprattutto nelle piattaforme virtuali e nei giochi online infatti, è molto conosciuta dai gamers ovvero coloro che giocando o per passione o addirittura per lavoro sul computer e non solo. Oltre ad...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.