Come diventare una influencer

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Con l'arrivo dei social network, sono arrivate anche delle nuove figure professionali, tra cui gli influencer. Questi non sono altro che personaggi, solitamente famosi, con un grande numero di fans sui loro blog, profili o pagine internet, che condividono le loro esperienze avute riguardo un determinato prodotto (ma anche verso argomenti di attualità, politica e alimentari) e riescono a convincere i propri seguaci ad acquistare o, perché no, cambiare idea sul prodotto stesso. Sempre più persone desiderano svolgere questa ambiziosa professione, ma non sempre è chiaro come bisogna comportarsi per diventare una influencer in Italia. Nella guida che segue, vedremo in pochi passi come si può intraprendere questa carriera.

26

Occorrente

  • Ambizione
  • Social network come Facebook e Instagram
  • Un blog personale
36

L'informazione

Innanzitutto è importantissimo essere informati e conoscere alla perfezione il prodotto che si vuole promuovere. Infatti, è fondamentale saper rispondere in modo completo a tutti coloro che chiederanno informazioni riguardo lo stesso e si dovrà cercare di sottolinearne i pregi e i difetti; a volte è utile anche conoscere la concorrenza e i prodotti di marchi differenti che potrebbero essere migliori rispetto a quelli che stiamo cercando di vendere o elogiare.

46

L'istruzione

Molto spesso è molto utile ottenere una laurea in economia o, meglio ancora, in marketing poiché questo corso di laurea ci permette di comprendere nel migliore dei modi come funziona il commercio e può aiutarci, in maniera notevole, ad acquisire un vocabolario più convincente quando si cerca di vendere un prodotto. Molto spesso la figura dell'influencer è coperta anche da persone che hanno intrapreso percorsi di studio differenti, come i laureati in lettere oppure dai giornalisti. Ovviamente anche coloro che possiedono un diploma delle scuole superiori non sono esclusi ad intraprendere questa carriera.

Continua la lettura
56

La fama

Altro punto importante per diventare una influencer è la fama. Infatti sarebbe molto utile essere conosciute da molte persone, soprattutto sul web, in modo da poter vendere un prodotto testato o di cui si è testimonial a più soggetti possibili. Per ottenere più visibilità, si possono acquistare inserzioni pubblicitarie sui social network più famosi come Facebook oppure Instagram. Consiglio vivamente di aprire un blog personale, facilmente raggiungibile da tutti coloro che possiedono una linea internet, dove si possono scrivere articoli di vario genere riguardo una categoria di prodotti e dove è possibile condividere la propria opinione riguardo un oggetto o un tema d'attualità.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La fama la si ottiene con il tempo, quindi non mollate mai e cercate sempre di inseguire il vostro sogno

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come organizzare eventi aziendali

In un'azienda è necessario creare un ambiente collaborativo e coeso, curando ogni aspetto. Non conta solo assolvere alla realizzazione di un progetto, pianificandolo al meglio, ma è anche necessario comunicare con il proprio target di riferimento nel...
Lavoro e Carriera

Come diventare Home Stager

La grave crisi attraversata dal settore immobiliare negli ultimi anni ha fatto sì che molte abitazioni di eccellente qualità rimanessero invendute. Anche chi ha necessità di affittare una casa o un ufficio nel più breve tempo possibile si trova in...
Finanza Personale

10 consigli per vendere usato

Al giorno d'oggi accumuliamo moltissimi oggetti, un po' per necessità e un po' per vizio. Ma quando lo spazio non basta più, ecco che occorre vendere l'usato che non si utilizza, per non doverlo buttare o accantonare in un angolo. Per fare questo, ci...
Lavoro e Carriera

Come vendere i prodotti artigianali su internet

Se con le vostre mani avete una certa abilità nel realizzare dei prodotti artigianali, potete approfittarne per venderli online senza grossi investimenti. Nello specifico si tratta di allestire uno store con tanto di foto descrittive, ed un blog con...
Lavoro e Carriera

Come diventare ingegnere energetico

Qui in Italia ci sono tanti percorsi universitari che portano a sfociare in tante carriere tutte diverse tra loro, da medicina a giurisprudenza passando per la laurea in fisica, matematica e lettere. Tutti, dopo le scuole superiori ambiscono al meglio...
Aziende e Imprese

Come guadagnare con un e-commerce di prodotti hand made

Vendere online i propri prodotti artigianali fatti a mano può diventare davvero un business, magari anche solo per arrotondare a fine mese. Purtroppo non è sufficiente creare oggetti originali e molto belli per raggiungere l'obiettivo. Per vendere,...
Lavoro e Carriera

Come diventare web marketing specialist

Il Web Marketing Specialist è una figura professionale che si occupa sia della promozione e commercializzazione dei prodotti di una società che dell'analisi e dello studio delle migliori, e più efficienti, politiche di vendita in rete. Sicuramente...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di elettronica online

Ormai il mercato degli oggetti e soprattutto dei prodotti tecnologici ed elettronici si sta spostando sempre di più verso gli store online. Sono sempre di più, infatti, coloro che sono alla ricerca di offerte o affari sul web per provare a risparmiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.