Come diventare un telecronista sportivo

Tramite: O2O 04/12/2016
Difficoltà: media
18

Introduzione

Nella storia dello sport televisivo italiano, abbiamo avuto molti famosi telecronisti sportivi di enorme capacità tecnica e linguistica (come Nando Martellini e Sandro Ciotti). Dei tanti che hanno ormai terminato il proprio lavoro se ne porta ricordo ancora oggi, grazie alla passione con la quale si impegnavano nella loro attività professionale.
Il telecronista sportivo è una carriera parecchio affascinante e che permette una buona visibilità davanti al grande pubblico. Egli è la persona che informa ogni appassionato su un certo incontro sportivo. Per svolgere il suo mestiere dovrà possedere una buona conoscenza basilare della disciplina o delle discipline sportive di cui andrà ad informare il pubblico. Inoltre, bisognerà avere pure un'ottima capacità di linguaggio, un enorme spirito di osservazione e una spiccata dialettica.
Questa professione, come numerose ulteriori carriere di stampo giornalistico, non è molto facile da intraprendere, in quanto il campo è abbastanza selettivo. Vediamo i diversi passaggi che vi aiuteranno nell'esaudire il vostro sogno e diventare finalmente un bravo telecronista sportivo.

28

Occorrente

  • Laurea in "Scienze della Comunicazione"
  • Pratica in una testata giornalistica
  • Corso di dizione
  • Corso di avviamento al giornalismo professionale
  • Conoscenza del campo dello sport
  • Passione sportiva
  • Capacità
  • Professionalità
  • Registrazioni di prova
38

Università

Generalmente, il telecronista sportivo ha una formazione proveniente dall'ambito universitario. PEr questa ragione, occorre aver frequentato la facoltà di "Scienze della Comunicazione". Essa viene intrapresa solitamente da chi intende diventare giornalista.
Nelle Università, ci sono alcune testate giornalistiche, dove è possibile fare pratica seguendo una redazione per 18 mesi. Questo rappresenta il periodo di tempo occorrente stabilito per avere l'opportunità di intraprendere una carriera di tipo professionistico.
Per un qualsiasi telecronista sportivo, risulta veramente importante seguire anche qualche corso di dizione. In questo modo, imparerà ad utilizzare e impostare correttamente la propria voce.

48

Corsi

Presso molte città italiane, si possono frequentare dei corsi di avviamento al giornalismo professionale costosi. Il loro obiettivo finale riguarda l'orientamento fondamentale con riferimento al mestiere di telecronista sportivo.
Alla base di questa professione, deve esserci una grande conoscenza del settore (indirizzato solitamente ad un determinato campo dello sport) e un'enorme passione per gli argomenti da dover trattare.
Se volete diventare telecronisti sportivi di calcio, ad esempio, dovrete conoscere bene un insieme di elementi. I tornei nazionali e internazionali, le squadre partecipanti, il calciomercato e i giocatori (nomi, ruoli e capacità).

Continua la lettura
58

Competenza

I telecronisti sportivi italiani sono oggi numerosi. Trattandosi di un mercato non troppo vasto (data la specificità del ruolo), non è facile intraprendere questa attività professionale. Bisognerà distinguersi per l'abilità, la competenza, la professionalità e la voce. Quest'ultima riveste comunque un ruolo importante ed è uno degli strumenti portanti del mestiere di telecronista sportivo.
Per fare pratica, vi consiglio di commentare partite in diretta televisiva, registrandole e poi riascoltandole. In questo modo, avrete l'opportunità di verificare se avete raggiunto un buon livello di competenze.
A questo punto, potrete tentare con alcune piccole emittenti televisive o radio locali, inviando la registrazione o le registrazioni di prova. Inizierete così la gavetta classica del telecronista sportivo. Se le vostre capacità saranno notevoli, con molta probabilità intraprenderete tale affascinante carriera lavorativa e acquisirete notorietà con il passare del tempo.

68

Carriera

La professione del telecronista sportivo non è sicuramente la carriera maggiormente facile da percorrere. In alternativa, vi conviene tentare la strada del giornalismo sportivo, qualora il seguente simile ambito è la vostra passione. Cercate poi di introdurvi nel settore che preferite e vi permette di diventare telecronista sportivo.
I campi dello sport che hanno bisogno di questa figura professionale sono numerosi (come il calcio, il tennis, il nuoto, la ginnastica artistica, il pugilato, le arti marziali, le gare automobilistiche/motociclistiche, la scherma, la pallanuoto o il basket). Saranno comunque le vostre competenze specifiche e il vostro interesse personale a determinare il campo di applicazione dove eserciterete questo mestiere.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non arrendetevi al primo rifiuto: qualora siate portati, qualcuno vi noterà prima o poi.
  • Non puntate immediatamente alle grandi emittenti, ma cominciate con le TV o le radio locali.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare nutrizionista sportivo

Diventare nutrizionista sportivo, significa scegliere di esercitare la propria attività. Occupandosi della cura del rapporto tra il cibo e lo stato di benessere. Chi si impegna a condurre questa professione, si trasforma in un importantissimo punto di...
Lavoro e Carriera

Come diventare un procuratore sportivo

Tantissime persone, soprattutto gli uomini, che fin da piccoli hanno iniziato ad amare lo sport del calcio e non solo, hanno sempre sognato di diventare un calciatore o addirittura il procuratore sportivo. In questo testo, tramite piccoli step, vi spiegheremo...
Lavoro e Carriera

Come diventare un agente sportivo

Vuoi sapere come diventare agente sportivo? Ecco cos'è questa professione e cosa fare per riuscire a diventarlo. L'agente sportivo è la figura professionale che rappresenta uno o più atleti professionisti o dilettanti della categoria sportiva di appartenenza....
Lavoro e Carriera

Come diventare direttore sportivo

All'interno di questa breve guida, andremo a occuparci di sport. Nello specifico caso che vedremo ora, come avrete già potuto notare attraverso la lettura del titolo della guida stessa, andremo a spiegarvi i passaggi principali che vi daranno la risposta...
Lavoro e Carriera

Come entrare a far parte del gruppo sportivo Fiamme Oro

Ci sono molte persone che ancora adesso fanno dello sport la propria professione oltre che la propria passione. Alcune persone infatti hanno la fortuna di praticare il proprio sport preferito proprio per mestiere e di conseguenza essi possono compiere...
Lavoro e Carriera

Come organizzare un evento sportivo

Lo sport è parte integrante della vita di tante persone, sia perché seguito da tanti in manifestazioni di carattere locale, internazionale e nazionale, sia perché praticato a vari livelli dagli atleti. Lo sport costituisce un'attività che accomuna...
Lavoro e Carriera

Come diventare psicologo dello sport

Uno sportivo sa bene come il benessere mentale possa influenza le propria performance sportive. Infatti uno stato di serenità mentale offre un vantaggio non indifferente quando si pratica uno sport. Viceversa alcuni problemi di natura psicologica possono...
Lavoro e Carriera

Come diventare agente FIFA

Il calcio è una passione che unisce moltissime persone in tutto il mondo. Molti desiderano diventare calciatori e poter così giocare nella squadra preferita, altri invece desiderano puntare a posizioni diverse e più ambiziose. Hai mai pensato di avere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.