Come diventare un radiologo veterinario

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli animali sono gli amici più belli e dolci che abbiamo, e bisogna prendersene cura al meglio, portarli dal veterinario e fargli fare dei controlli periodici per assicurarsi che stiano bene. I radiologi veterinari sono degli specialisti nel campo della diagnostica animale. Si tratta dunque di veterinari con una formazione più avanzata per l'interpretazione delle immagini diagnostiche. Il dovere primario di un radiologo veterinario è quello di valutare le immagini diagnostiche mediche, come la risonanza magnetica, la TAC, le ecografie e le scansioni, allo scopo di individuare il punto preciso di un infortunio o una malattia. Ma ora vediamo come diventare un radiologo veterinario. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti in merito per vedere come raggiungere l'obiettivo in breve tempo.

24

Differenze tra veterinari

Mentre un veterinario di assistenza primaria è qualificato a leggere dei semplici raggi X, un radiologo veterinario deve conoscere le tecniche di imaging complesse e i trattamenti di radiazione. Per poter beneficiare della medicina generale, i veterinari devono completare la loro formazione universitaria e un dottorato di quattro anni dopo aver conseguito la laurea in Medicina Veterinaria. Inoltre, uno specialista radiologia veterinaria deve ricevere un'adeguata formazione post-dottorato e superare i relativi esami di certificazione.

34

Completare uno stage

Completare uno stage è obbligatorio per tutte le specialità veterinarie. Per la radiologia, sono richiesti 1-2 anni di stage o di lavoro presso uno studio privato. Dopo il tirocinio, occorre effettuare la scelta tra due sotto-specialità: radiologia diagnostica o radioterapia oncologica. Un corso di radiologia dura almeno 36 mesi e comprende un minimo di 30 mesi di lavoro clinico supervisionato; il corso di radiazione oncologica dura almeno 24 mesi e include l'istruzione e la pratica clinica nel trattamento dei tumori veterinari con radiazioni. L'elenco di tali corsi è consultabile sui siti delle Università che offrono questa facoltà.

Continua la lettura
44

Superare gli esami giusti

Superare gli esami di certificazione. Dopo aver completato il corso specifico, è necessario superare gli esami di certificazione per diventare un radiologo veterinario certificato. Gli esami sono disponibili ogni anno nel mese di settembre in luoghi scelti dalle Università stesse. Il certificato di radiologia richiede il superamento di un test a risposta multipla preliminare ed un esame di certificazione orale diviso in sei parti. La parte orale mette alla prova la conoscenza del candidato delle diverse zone del corpo animale e le procedure specifiche come la risonanza magnetica. Infine, la certificazione come radioterapista richiede il superamento di un unico esame a risposta multipla su casi di radiazione oncologia veterinaria.
Diventare un radiologo veterinario richieste molto studio e pratica e un un amore incondizionato per gli animali. Bisogna seguire un percorso piuttosto lungo e complesso per poter raggiungere il proprio obiettivo. Seguendo le indicazioni di questa guida avrete gia' le indicazioni giuste per poter procedere nella giusta direzione. Vi auguro quindi buon lavoro e buona fortuna.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare assistente di uno studio veterinario

Se ami davvero gli animali e ti piace prenderti cura di loro, un'ottima opportunità professionale è rappresentata dall'intraprendere un percorso per diventare assistente di uno studio veterinario. La prima cosa che occorre sapere, a proposito di questa...
Lavoro e Carriera

Come diventare veterinario aviario

Per la cura di volatili esotici o da compagnia esistono esperti della medicina veterinaria che si dedicano appositamente a risolvere i problemi di salute di questi animali. Diventare un veterinario aviario richiede un percorso di studi dedicato a loro,...
Lavoro e Carriera

Come diventare veterinario

I veterinari sono dei medici specializzati nel prevenire e curare malattie e lesioni negli animali. Essi potrebbero specializzarsi anche in diversi tipi di medicina veterinaria, come la chirurgia e/o in un gruppo di animali, come cavalli, cani o animali...
Lavoro e Carriera

Come diventare tecnico di radiologia

La professione di tecnico di radiologia medica si occupa di tutto ciò che fa riferimento all'utilizzo di strumenti radiologici; infatti, questi ultimi possono essere sia artificiali che naturali. La radiologia è praticamente una branca della medicina...
Lavoro e Carriera

Come diventare Allevatore

Riscoprire gli antichi mestieri, oggi, è più che mai di moda. Lavori come l'agricoltore o l'allevatore sono affascinanti e pieni di sorprese. Forse non tutti sanno che anche queste attività hanno bisogno della giusta esperienza e possono dare tante...
Lavoro e Carriera

Come diventare cantante

Avere un hobby è molto importante nella vita: serve a staccare la spina dagli impegni quotidiani e a rilassarsi facendo ciò che piace a se stessi. Ma a volte un semplice hobby può diventare un lavoro vero e proprio. Se avete infatti la passione e le...
Lavoro e Carriera

Come diventare infermiere

In questa guida vi spiegherò come diventare infermiere. Con la nuova normativa dovete sapere che diventare infermiere non è più semplice come una volta. Infatti, da una decina d'anni a questa parte è una professione che fa parte di un'altra facoltà....
Lavoro e Carriera

Come diventare avvocato in Brasile

Sempre più giovani e meno giovani decidono di andare a lavorare all'estero. D'altronde le buone occasioni non mancano, soprattutto se siamo dei giovani avvocati. Se decidiamo quindi di compiere degli studi all'Estero o cerchiamo una nuova occupazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.