Come diventare un bagnino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Diventare un bagnino è un percorso di un lavoro soddisfacente, che potrebbe portare un giorno a salvare la vita di qualcuno. I bagnini sono parte integrante dello staff di una piscina. Tengono d'occhio tutto ciò che accade dal bordo piscina oppure in spiaggia al mare e sono qualificati per intervenire se una persona è in difficoltà.
Il ruolo è quasi sempre offerto su una base part-time e questa flessibilità significa che è spesso occupato da giovani.
Per molti, diventare un bagnino, fornisce una base eccellente per una carriera nel settore del tempo libero. Molti gestori delle piscina. Hanno iniziato la loro carriera professionale proprio come bagnini. Ecco come diventare un bagnino.

25

Per diventare bagnino, è necessario avere 18 anni ed essere in grado di saltare in acque profonde, nuotare 50 metri in meno di 60 secondi, nuotare 100 metri continuamente sul fronte e sul retro in acque profonde, percorrere l'acqua per 30 secondi, tuffo di superficie al fondo della vasca. All'esame di abilitazione, ci sono prove di: apnea, dorso, rana, stile libero e il trasporto della persona, domande sulla manutenzione di una piscina, sulla conoscenza dei nodi marinari e ovviamente prove su come soccorrere ed intervenire sul soggetto in caso di annegamento. Considera anche eventuali corsi di pronto soccorso, anche per valutare la tua capacità di intervento in casi gravi o situazioni difficili.

35

La prova dell esame fisica dura otto minuti, se in quel periodo di tempo non riesci a farcela vieni scartato e verrai prenotato al prossimo esame. Puoi aspirare a diventare bagnino dall'età di 16 anni e prestare servizio fino ai 55 anni al massimo. Ogni due anni però, occorre rinnovare il brevetto ed eventualmente sostenere qualche prova a conferma dell'abilitazione, ma resta comunque a discrezione della Provincia di competenza, ogni tipo di normativa riguardo la professione.

Continua la lettura
45

Solitamente, un'Ordinanza Balneare annuale, decreta l'inizio e la fine dell'attività o della stagionalità della figura dell'assistente bagnante sulle rispettive spiagge, piscine e acque interne. Considera che il periodo di lavoro non comincia prima di maggio e non termina prima di settembre. Il periodo migliore quindi, per proporsi a cooperative di lavoro della categoria è verso marzo/aprile, non oltre.

55

Ci sono due tipi di brevetti che si possono prendere uno è il brevetto FIN l altro è il brevetto dell'associazione SALVAMENTO GENOVA. Il FIN è riconosciuto in tutta Europa e il SALVAMENTO GENOVA è riconosciuto solo in italia. Le prove che bisogna fare sono le stesse, non cambia niente cambia solo il riconoscimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come ottenere il brevetto di operatore polivalente di salvataggio in acqua

Nella seguente guida, vedremo come ottenere il brevetto di operatore polivalente di salvataggio in acqua. Capiremo, nello specifico, quali sono i passi da compiere e a chi bisogna rivolgersi per ottenerlo. Tra le attività speciali della Croce rossa esiste...
Lavoro e Carriera

10 idee per guadagnare d'estate

L'estate è un'occasione ghiotta per guadagnare qualcosa con dei facili lavoretti. Per arrotondare le magre finanze dello studente o del giovane disoccupato, il periodo estivo offre numerose opportunità per fare esperienza lavorativa e guadagnare un...
Lavoro e Carriera

Lavori estivi per i giovani

Sono sempre di più i giovani che complice anche il periodo di crisi che stiamo attraversando, decidono di trascorrere l'estate lavorano piuttosto che divertirsi al mare con la propria famiglia o con gli amici. Fortunatamente, almeno per loro le occasioni...
Lavoro e Carriera

Come aprire un villaggio turistico

Il turismo è uno di quei settori che, pur soffrendo la crisi, può comunque offrire soddisfazioni, se ben gestito. Molti giovani cercano una forma di investimento divertente e stimolante, per poter guadagnare qualcosa. Prima di inoltrarsi in questa...
Lavoro e Carriera

Come lavorare sulle navi da crociera

Se siamo degli amanti delle barche ed in particolare ci piacerebbe lavorare su di esse, per prima cosa dovremo essere in possesso di alcuni particolari requisiti necessari per poter navigare. Per riuscire ad ottenerli, dovremo seguire un percorso formativo...
Lavoro e Carriera

Come prendere il brevetto di volo

Ormai il sogno di volare è diventato sempre più presente nella vita delle persone. Stare tra le nuvole, sentirsi liberi, toccare il cielo con un dito, letteralmente. Fino a poco tempo fa, le persone che avevano questo sogno non lo approfondivano così...
Richieste e Moduli

Come invalidare un brevetto

Gli inventori chiedono i brevetti per proteggere i diritti delle proprie idee. Un brevetto può essere rilasciato solo per qualcosa che rappresenta un concetto nuovo e non copiato. Se c'è il sospetto che una qualcuno sta cercando di prendersi il merito...
Richieste e Moduli

Come depositare un brevetto internazionale

Per tutelare i diritti esercitati su un'invenzione occorre depositare il brevetto internazionale, il quale conferisce il diritto esclusivo allo sfruttamento della stessa e quindi alla sua vendita e commercializzazione. In altre parole, attraverso tale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.