Come diventare spazzacamino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La professione dello spazzacamino ha acquisito un certo fascino grazie al film di Mary Poppins. Oggi non è un lavoro molto praticato, soprattutto a causa dei nuovi metodi per scaldare gli ambienti, ma nei piccoli centri invece è molto richiesta e ben retribuita, con poca concorrenza, cosa non da poco in tempi di crisi. Qui vedrete come diventare uno spazzacamino.

25

Fare lo spazzacamino è una professione seria e molto impegnativa. Per iniziare questa attività non occorre nessun titolo di studio specifico, solamente un po' di buona volontà. Preparate un curriculum vitae, dove metterete in risalto le eventuali professioni e mansioni precedenti, e quello che vi motiva per svolgere quel mestiere. Presentate il tutto, possibilmente di persona, ad una ditta di pulizie per camini.

35

Solitamente in allegato si richiede un certificato medico di robusta e sana costituzione, che attesti la buona salute fisica visto che è un lavoro che ci espone alle intemperie e alla fuligine. In particolare dovete dimostrare di non aver problemi all'apparato respiratorio e all'equilibrio o di sogfrire dirtigini, considerando che si lavora anche ad altezze notevoli.

Continua la lettura
45

Il fatto che non sia necessario un titolo di studio, non vuol dire che sia un lavoro adatto a tutti. Dovete avere infatti una buona cura del vostro corpo e fare molta attivita' fisica, perché per fare gli spazzacamini occorre agilita' ed un corpo piuttosto esile, slanciato e muscoloso, che resista sia alla fatica che al freddo.

55

Essendo un lavoro manuale, prima di aprirvi un'attività autonoma sarebbe bene iniziare come dipendenti, per esempio con un contratto di apprendistato. Così, affiancati da persone dalle decennale esperienza, potrete iniziare a prendere confidenza col mestiere e acquisire professionalità. Ci vorrà un po' di tempo prima di acquisire la manualità per lavorare in autonomia, e solo allora potrete pensare di aprirvi un'attività autonoma. La burocrazia non è eccessiva, basta semplicemente la partita IVA e comunicare l'inizio attiviità alla Camera di Commercio. Le spese che dovrai sostenere in fase di avvio saranno principalmente sui materiali e sulla pubblicità, necessaria per far conoscere il servizio che offri. Infine è bene fare un'indagine di mercato, per capire se lo spazzacamino sia una figura professionale richiesta e che abbia spazio; in caso contrario l'attività potrebbe essere affiancata ad altre competenze, esempio manutenzione stufe a pellet. Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare una fashion addicted

Tra le nuove professioni che stanno nascendo in questi ultimi anni, quella della fashion addicted è sicuramente quella più in voga. Con il termine fashion addicted si indica in maniera generica una figura esperta in moda, ma dietro questa definizione...
Lavoro e Carriera

I migliori siti web per cercare lavoro

In questo periodo di crisi cioè di scelte forzate, di opportunità da prendere al volo e di scarse offerte lavorative, conviene conoscere il modo migliore per fronteggiare tutto ciò a partire dalla nostra forza e dal nostro coraggio di rischiare andando...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di tappeti

L'iniziativa imprenditoriale riguardante la commercializzazione al dettaglio di complementi d'arredo potrebbe risultare un'idea economicamente vincente. Nella seguente semplice e rapida guida vi spiegherò molto brevemente, come aprire un negozio di tappeti...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'azienda familiare

Con la crisi che ha colpito l'Italia negli ultimi anni, trovare lavoro è sempre difficile, soprattutto se si è alle prime esperienze lavorative. Molte persone che hanno avuto la fortuna di conservare un bel gruzzoletto di soldi, e hanno deciso di investirli...
Lavoro e Carriera

Come diventare procacciatore d'affari

Una delle figure professionali maggiormente diffuse e richieste dalle società è certamente il procacciatore d'affari. Possedete delle ottime abilità nei rapporti interpersonali e nella vendita? Avete una grande predisposizione agli affari? Allora,...
Lavoro e Carriera

Sidney: come trovare lavoro

Se la vostra più grande ispirazione è andare a lavorare all'estero, per vivere nuove esperienze e sperimentare culture completamente diverse da quelle natie, allora l'Australia è sicuramente il paese che fa per voi! Oltre ad essere una realtà dai...
Lavoro e Carriera

Domande da fare durante un colloquio di lavoro

In un periodo così complesso dal punto di vista economico e lavorativo, trovare la giusta opportunità di carriera non è di certo cosa semplice. L'alto numero di domanda spesso non coincide con le richieste del mercato ed è quindi molto complicato...
Finanza Personale

Come guadagnare con il proprio sito

Se avete un sito internet sappiate che ci sono diversi modi con cui potete guadagnare online delle cifre anche abbastanza importanti con cui arrotondare il vostro stipendio. Tutto il sistema ruota intorno al modo della pubblicità e in particolare intorno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.