Come diventare responsabile della comunicazione

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Se il tuo desiderio è quello di lavorare in una grande azienda, ad esempio nell'ambito del marketing e della pubblicità, potresti decidere di studiare per diventare responsabile della comunicazione. Naturalmente, uno sei tanti aspetti da tenere in considerazione è che questa professione viene remunerata molto bene e, pertanto, rappresenta un'opportunità davvero unica. Pertanto, chi è molto ambizioso ed ha la volontà di inserirsi nel mondo del lavoro, lavorando in questo settore, dovrà seguire attentamente quanto riporteremo in questo articolo. In questa semplice ed esauriente guida, passo dopo passo, vi forniremo le principali indicazioni utili su come diventare responsabile della comunicazione.

25

Occorrente

  • laurea
  • conoscenze di marketing, mercato e pubblicità
35

Per prima cosa, è necessario sapere che il profilo del responsabile della comunicazione si occupa di promuovere, ed al tempo stesso di diffondere la produzione dell'impresa mediante i mass media e la pubblicità. In tutte quante le grandi aziende, la figura in questione organizza delle strategie pianificate su larga scala. Nelle medie e piccole imprese, invece, questa figura professionale può essere chiamata a collaborare sia ad incarichi che a progetti.

45

Per quanto riguarda gli studi che permettono l'abilitazione a questa professione, sono naturalmente economici con particolare riferimento alla pubblicistica ed alle relazioni sociali. Pertanto, è necessario riuscire a conseguire una laurea in Economia. Occorre, quindi, tenere fortemente in considerazione università molto rinomate come la Bocconi di Milano, Roma III e la Parthenope di Napoli. Sono, infatti, le più accreditate ed inoltre forniscono maggiori studi specialistici. Prima di iscriversi ad una singola università, occorre ponderare accuratamente la scelta della sede dei propri studi. Tra l'altro, ci sono altri studi che possono sicuramente contribuire alla propria formazione. Nello specifico, sono quelli in scienze e in tecniche della comunicazione, marketing e comunicazione d'impresa, nonché in psicologia del lavoro.

Continua la lettura
55

Durante il periodo dell'università, è buona regola studiare molto bene e prepararsi nel migliore dei modi ai vari esami che dovranno essere sostenuti. In questa maniera, infatti, si potrà conseguire la tanto desiderata laurea senza avere troppe problematiche. Una volta che ci si sarà laureati, sarà già possibile iniziare a proporre la propria candidatura presso varie aziende che sono alla ricerca del proprio profilo professionale. In alternativa, si potrà cominciare a crearsi una buona esperienza presso uno studio di pubblicità e di promozioni di una delle tante aziende presenti sul territorio nazionale. Un impulso rilevante al proprio Curriculum Vitae ed alla futura carriera professionale, può essere sicuramente quello di frequentare un master. Sono molto rinomati ed utili, ad esempio, quelli che fanno parte dell'università Bocconi, oppure quello di Publitalia. Il master, infatti, consente di arricchire le proprie conoscenze, aumentando in modo esponenziale le proprie possibilità di essere assunti in un'azienda che è alla ricerca della figura professionale di responsabile della comunicazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare responsabile della sicurezza sul lavoro

Una delle figure che non possono mancare in un'azienda è il responsabile della sicurezza sul lavoro. Dal nome si capisce che si tratta di una persona che deve vigllare sulla sicurezza in ambito lavorativo il che comprende non solo la manutenzione ed...
Lavoro e Carriera

Come diventare consulente di comunicazione

Sempre più richiesta da aziende ed organizzazioni italiane ed estere, la figura del consulente di comunicazione, è oggi una delle professioni più ambite a livello globale. La richiesta sul mercato di questa professione è la conseguenza diretta della...
Lavoro e Carriera

Come diventare advertising manager

La pubblicità è l'anima del commercio. È per questo motivo che un numero sempre maggiore di aziende assume professionisti e crea interi settori specifici dedicati alla promozione dei prodotti. I nuovi media hanno cambiato il nostro stile di vita e...
Lavoro e Carriera

Come diventare pubblicitario

Ogni giorno siamo bombardati dalla pubblicità, la tv, la radio e i cartelloni pubblicitari che vediamo ogni giorno per strada, ci propinano ogni tipo di bene e servizio ed è compito del pubblicitario riconoscere il target di riferimento e cercare di...
Lavoro e Carriera

Come diventare un grafico pubblicitario

Il grafico pubblicitario è una figura professionale che lavora nel settore della comunicazione. Il suo obiettivo è principalmente quello di creare oggetti visivi, pubblicarli e trasmetterli tramite i media. Lo scopo si riassume nell'invio di un messaggio...
Lavoro e Carriera

Come diventare capotreno

Se siete appassionati di treni e in particolare vi piacerebbe trovare un lavoro in questo campo, allora potrebbe interessarvi quanto stiamo per esporvi in questa guida, ovvero vi spiegheremo come si fa a diventare Capotreno. I lavori da poter svolgere...
Lavoro e Carriera

Come diventare store manager

Lo store manager è una nuova figura professionale molto in voga negli ultimi anni. Il ruolo è lo stesso del responsabile di negozio, ma con un netto orientamento manageriale che lascia maggiori spazi alle capacità ed iniziative personali. Questa figura...
Lavoro e Carriera

5 cose da fare per diventare giornalista pubblicista

Diventare giornalisti è il sogno di molti. Ma non tutti purtroppo ci riescono. Sia per incapacità, sia per scarsa determinazione nell'inseguire questo bellissimo sogno. Ricordiamo che i singoli Ordini Regionali dei Giornalisti sono dotati di un Albo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.