Come diventare radiocronista sportivo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La figura del radiocronista sportivo è tra quelle che affascinano di più nel panorama del giornalismo sportivo in generale. Dalla cronaca fatta per scherzo a casa a quella vera il passo è lungo, anche se la passione a volte può portare davvero lontano. Naturalmente, non è possibile diventare radiocronista così da un momento all'altro, infatti ci sono varie procedure e studi da affrontare per riuscire ad ottenere un lavoro di questo tipo. Tramite questa dettagliata guida ed anche attraverso il web, potrete sicuramente apprendere quante più informazioni possibili sull'argomento, in modo tale da essere preparati adeguatamente prima di iniziare. Dunque, continuate a leggere con estrema attenzione ed impegno, i semplici ed interessanti passi di questa specifica guida, in modo da comprendere utilmente come diventare radiocronista sportivo.

26

Occorrente

  • Passione
  • Dedizione
36

Esercitazione:

Esercitarsi a casa simulando una radiocronaca oppure una telecronaca di un qualsiasi evento sportivo risulta essere esattamente il primo passo, nonché la cosa più semplice da fare per perfezionare le proprie doti in questo campo. Come è stato già accennato precedentemente, per diventare un radiocronista sportivo c'è bisogno innanzitutto di un percorso adeguato sia per quanto riguarda gli studi sia dal punto di vista professionale. Prima di poter raccontare alla radio eventi sportivi, infatti, bisogna diventare giornalisti. Per questo è possibile fare praticantato sul campo, collaborando con una testata giornalistica registrata e collezionando almeno ottanta articoli in due anni, così da poter avviare la pratica all'ordine per ottenere il tesserino da giornalista professionista.

46

Scuola di giornalismo e Università:

Potete in alternativa iscrivervi ad una scuola di giornalismo che di norma accompagna gli studenti fino all'esame per l’abilitazione. In quest'ultimo caso, tuttavia, sarebbe meglio conseguire prima una laurea, magari in scienze della comunicazione, così da restare in tema con le vostre aspirazioni. Il percorso formativo di un aspirante radiocronista sportivo può continuare esattamente con un master in giornalismo sportivo, unitamente a corsi di dizione per migliorare l'accento e l'impostazione della propria voce.

Continua la lettura
56

Lavorare per emittenti radio:

Una volta collezionate diverse esperienze, potete provare ad inviare il curriculum a varie emittenti radio, partendo magari da quelle locali. All'inizio non è detto che potrete subito occuparvi di sport, ma le probabilità potrebbero aumentare nel caso in cui si lavori per emittenti che si occupano principalmente di sport. Lavorare per queste radio può essere il primo passo per una luminosa carriera che potrebbe portare anche, un giorno, ad essere tra i radiocronisti sportivi di una famosa emittente radiofonica.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esercitarsi a casa simulando una radiocronaca o telecronaca di un qualsiasi evento sportivo è, di certo, il primo passo, nonché la cosa più semplice da fare per perfezionare le proprie doti in questo particolare campo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare direttore sportivo

All'interno di questa breve guida, andremo a occuparci di sport. Nello specifico caso che vedremo ora, come avrete già potuto notare attraverso la lettura del titolo della guida stessa, andremo a spiegarvi i passaggi principali che vi daranno la risposta...
Lavoro e Carriera

Come diventare un procuratore sportivo

Tantissime persone, soprattutto gli uomini, che fin da piccoli hanno iniziato ad amare lo sport del calcio e non solo, hanno sempre sognato di diventare un calciatore o addirittura il procuratore sportivo. In questo testo, tramite piccoli step, vi spiegheremo...
Lavoro e Carriera

Come diventare un agente sportivo

Vuoi sapere come diventare agente sportivo? Ecco cos'è questa professione e cosa fare per riuscire a diventarlo. L'agente sportivo è la figura professionale che rappresenta uno o più atleti professionisti o dilettanti della categoria sportiva di appartenenza....
Lavoro e Carriera

Come diventare un telecronista sportivo

Nella storia dello sport televisivo italiano, abbiamo avuto molti famosi telecronisti sportivi di enorme capacità tecnica e linguistica (come Nando Martellini e Sandro Ciotti). Dei tanti che hanno ormai terminato il proprio lavoro se ne porta ricordo...
Lavoro e Carriera

Come diventare cameramen sportivo

Chiunque sia appassionato di sport, sicuramente avrà avuto il desiderio di viverlo da vicino non essendo uno sportivo, ma essendo un cameramen. Veniamo a questo lavoro, un mestiere dinamico, creativo e non del tutto semplice. Bisogna imparare tramite...
Lavoro e Carriera

Come entrare a far parte del gruppo sportivo Fiamme Oro

Ci sono molte persone che ancora adesso fanno dello sport la propria professione oltre che la propria passione. Alcune persone infatti hanno la fortuna di praticare il proprio sport preferito proprio per mestiere e di conseguenza essi possono compiere...
Lavoro e Carriera

Come organizzare un evento sportivo

Lo sport è parte integrante della vita di tante persone, sia perché seguito da tanti in manifestazioni di carattere locale, internazionale e nazionale, sia perché praticato a vari livelli dagli atleti. Lo sport costituisce un'attività che accomuna...
Lavoro e Carriera

Come diventare psicologo dello sport

Uno sportivo sa bene come il benessere mentale possa influenza le propria performance sportive. Infatti uno stato di serenità mentale offre un vantaggio non indifferente quando si pratica uno sport. Viceversa alcuni problemi di natura psicologica possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.