Come diventare portiere di calcio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il ruolo del portiere è spesso sottovalutato, quando invece rappresenta spesso la differenza tra la vittoria e la sconfitta. Il portiere ha molte responsabilità: deve motivare i compagni, rappresentare l'ultima linea difensiva, interrompere le azioni pericolose ed avviare il gioco. Inoltre deve essere adeguatamente preparato sia fisicamente che mentalmente. Seguendo fino alla fine questa guida riceverai tutte le nozioni utili su come diventare un perfetto portiere di calcio.

28

Occorrente

  • passione
  • buona volontà!
38

Innanzitutto bisogna imparare tutte le regole del gioco. Su quest'argomento vi sono numerosi libri e trattati, acquistabili ovunque a un prezzo contenuto. Imparate le regole fondamentali, concentrati su tutte le regole che riguardano il portiere. Ogni calciatore deve conoscere e rispettare le regole che lo riguardano, che variano a seconda della posizione in campo. Conoscere tutte le norme che interessano il ruolo del portiere ti aiuteranno a diventare un buon giocatore e un miglior compagno di squadra.

48

Il secondo passo, è quello di conoscere l'attrezzatura del portiere. Per giocare sono necessarie le seguenti attrezzature: maglietta, scarpe con i tacchetti, parastinchi, calzettoni e gli immancabili guanti da portiere. La maglietta dev'essere diversa da quella dei compagni di squadra, questo perché l'arbitro deve poter riconoscere il giocatore che ricopre il ruolo del portiere. I guantoni, di spesso cuoio, sono necessari per proteggere le mani del portiere e garantirgli una migliore presa sulla palla. Le scarpe con i tacchetti garantiscono un migliore attrito sul campo di gioco, ma sono molto duri, e i colpi causati da essi possono provocare infortuni. Per proteggersi sono quindi obbligatori i parastinchi, da coprire per la loro interezza dai calzettoni.

Continua la lettura
58

Per diventare un buon portiere, devi allenare molto le tue capacità motorie. Allena quindi i muscoli delle gambe e delle braccia, e, con particolare attenzione, allena i riflessi. Con delle gambe pronte e reattive, insieme a delle braccia forti e sicure potrai effettuare parate in qualsiasi punto della porta. La condizione fisica è fondamentale in un portiere, quindi preparati a sudare!

68

L'ultimo consiglio che ti posso dare per diventare un bravo portiere, è di giocare. Anche conoscendo alla perfezione ogni regola del calcio ed avendo un ottimo fisico, non sarai mai in grado di poter essere considerato un buon portiere senza l'esperienza, l'elemento forse più importante di tutti, che contraddistingue i grandi campioni.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • un buon portiere sa che l'aggressività può spaventare gli attaccanti avversari e portarli all'errore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare arbitro FIGC di calcio

Il gioco del calcio risulta essere sicuramente uno degli sport più seguiti in Italia. Per fare in modo che durante la partita vengano rispettate tutte le regole previste da questo gioco sono necessari un arbitro e dei guardalinee. Se il vostro sogno...
Lavoro e Carriera

Come costruire un campetto da calcio in erba sintetica

Una delle attività che in questi anni in Italia si sta maggiormente diffondendo, senza conoscere l'effetto crisi, è senza dubbio quella del calcio a 5. Piccoli campetti di periferia, o grandi impianti forniti delle migliori strutture, non importa dove...
Lavoro e Carriera

Come diventare manager calcistico

Diventare manager di una squadra di calcio professionista comporta molte responsabilità. Queste includono l'assunzione, la riassegnazione e il licenziamento di giocatori, assicurarsi tetti salariali che vengano rispettati ed il trasferimento di giocatori...
Lavoro e Carriera

Come diventare agente FIFA

Il calcio è una passione che unisce moltissime persone in tutto il mondo. Molti desiderano diventare calciatori e poter così giocare nella squadra preferita, altri invece desiderano puntare a posizioni diverse e più ambiziose. Hai mai pensato di avere...
Lavoro e Carriera

Come diventare assistente arbitrale AIA

Il ruolo del guardalinee è sempre stato quello di affiancare l'arbitro durante la direzione di una partita di calcio. Questo ruolo, al giorno d'oggi, ha cambiato denominazione e ha preso il nome di assistente arbitrale. Per compiere questo ruolo, bisogna...
Lavoro e Carriera

Come diventare direttore sportivo

All'interno di questa breve guida, andremo a occuparci di sport. Nello specifico caso che vedremo ora, come avrete già potuto notare attraverso la lettura del titolo della guida stessa, andremo a spiegarvi i passaggi principali che vi daranno la risposta...
Lavoro e Carriera

Come diventare un procuratore sportivo

Tantissime persone, soprattutto gli uomini, che fin da piccoli hanno iniziato ad amare lo sport del calcio e non solo, hanno sempre sognato di diventare un calciatore o addirittura il procuratore sportivo. In questo testo, tramite piccoli step, vi spiegheremo...
Lavoro e Carriera

Come diventare un telecronista sportivo

Nella storia dello sport televisivo italiano, abbiamo avuto molti famosi telecronisti sportivi di enorme capacità tecnica e linguistica (come Nando Martellini e Sandro Ciotti). Dei tanti che hanno ormai terminato il proprio lavoro se ne porta ricordo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.