Come diventare pompiere

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

In questo semplice ed esauriente articolo vi vogliamo aiutare a comprendere come è possibile poter diventare un pompiere, un mestiere davvero bello, unico ed estremamente emozionante. Infatti, se anche noi abbiamo un forte spirito di avventura, nonché tanta forza ed anche un estremo coraggio, questo rappresenta il lavoro che farà certamente al caso nostro. Essere pompiere significa essere davvero al servizio del proprio paese, per riuscire a salvare la vita di persone che sono in condizioni di pericolo, ma anche l'ambiente che ci circonda. Pertanto, nel caso in cui nemmeno il fuoco non ci spaventa affatto e nelle situazioni più difficili siamo sempre in grado di mantenere la massima calma, il mestiere del pompiere deve essere nostro. Ecco, quindi, una guida, abbastanza pratica e veloce, con tutti quanti i consigli molto utili su come diventare pompiere. Perché è necessario essere a conoscenza che come qualsiasi tipo di lavoro non è facile da conquistare, ma ovviamente non è impossibile. Allora se siete finalmente pronti per iniziare, non ci rimane altro da fare che augurarvi una buona lettura.

24

Per cominciare, è necessario essere a conoscenza del fatto che un pompiere si trova quotidianamente nelle situazioni più complesse possibili. Ad esempio, una delle classiche situazioni in cui può trovarsi è quella degli incendi, ma anche degli incidenti stradali, delle fughe di gas e quant'altro. Se abbiamo l'intenzione, pertanto, di intraprendere questo genere di mestiere, dobbiamo innanzitutto essere una persona molto coraggiosa, che non si impressiona facilmente. Soprattutto è fondamentale che noi non siamo delle persone che soffrono di vertigini, dal momento che molto spesso questo tipo di lavoro ci potrebbe portare ad arrampicarci ad altezze elevate, anche davvero uniche.

34

Per diventare un pompiere è necessario, come prima cosa, presentare una domanda compilata in ogni sua parte con i nostri dati personali, in modo tale da poter partecipare ad un concorso pubblico a cui si accede pur avendo la licenza media. In questo concorso si deve anche aver superato delle opportune prove fisiche, in modo tale da poter testare le proprie elevate abilità possedute. Oggi il limite d'età è di trenta anni ed i requisiti sono come in tutti quanti i concorsi, e cioè quello di possedere la cittadinanza italiana, di presentare tutti quanti i diritti politici ed in particolare di avere un'altezza minima di un metro e 65 cm.

Continua la lettura
44

Alla fine di tutto questo percorso, se dovessimo ricevere il punteggio più alto, e quindi avremo superato il concorso, verremo chiamati a presentarci in una caserma, dove avremo fatto la domanda. Successivamente, il prossimo passo è quello di poter essere addestrati per circa tre mesi, durante i quali si andranno ad imparare le principali modalità di svolgimento del proprio futuro mestiere ed i rischi nei quali si andrà incontro. A seguire, sarà possibile essere chiamati temporaneamente in servizio, fino a quando non si riceverà un contratto a tempo indeterminato e quindi per tutta quanta la vita lavorativa. Questo vorrebbe dire aver raggiunto la massima stabilità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare cantante

Avere un hobby è molto importante nella vita: serve a staccare la spina dagli impegni quotidiani e a rilassarsi facendo ciò che piace a se stessi. Ma a volte un semplice hobby può diventare un lavoro vero e proprio. Se avete infatti la passione e le...
Lavoro e Carriera

Come diventare infermiere

In questa guida vi spiegherò come diventare infermiere. Con la nuova normativa dovete sapere che diventare infermiere non è più semplice come una volta. Infatti, da una decina d'anni a questa parte è una professione che fa parte di un'altra facoltà....
Lavoro e Carriera

Come diventare avvocato in Brasile

Sempre più giovani e meno giovani decidono di andare a lavorare all'estero. D'altronde le buone occasioni non mancano, soprattutto se siamo dei giovani avvocati. Se decidiamo quindi di compiere degli studi all'Estero o cerchiamo una nuova occupazione,...
Lavoro e Carriera

Come diventare direttore generale

Che sia per aspirazione personale o per altri motivi, voler diventare qualcuno in una posizione di rilievo in un'azienda è il sogno di molti. Purtroppo, però, non è così facile. Per diventare il direttore generale servono moltissime caratteristiche...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota militare

Quello di diventare un pilota è il sogno di tantissimi bambini, ma per diventarlo realmente è necessario seguire un percorso lungo e sacrificato. In Italia, il modo più efficace e veloce per diventare pilota dell'Aeronautica militare, è quello di...
Lavoro e Carriera

Come diventare generale dell'aeronautica

Diventare generale dell'Aeronautica Militare è senza dubbio il sogno di ogni giovane che ama volare e combattere in volo seguendo la tradizione dei cavalieri dell'aria che vedono in Francesco Baracca e soprattutto in Manfred von Richthofen, il famoso...
Lavoro e Carriera

Come diventare docente di diritto

Fin da piccoli, ognuno di noi aveva il suo sogno nel cassetto: diventare un astronauta, un pilota, un poliziotto oppure un avvocato erano i sogni più ambiti. Crescendo molte cose sono cambiate: i gusti, le circostanze e le ambizioni possono essere molto...
Lavoro e Carriera

Come diventare maestro di sci

Lo sci è uno sport molto bello e per impararlo occorre prendere lezioni sul campo. Una volta acquisite tutte le regole necessarie il passo successivo è quello di allenarsi. In questo modo con il tempo si può decidere anche di diventare maestro di sci....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.