Come diventare pilota di caccia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Con questa guida andremo a conoscere da vicino una delle professioni più affascinanti del panorama militare. Vedremo infatti in che modo si può diventare pilota di aerei caccia da guerra. Se avete una buona vista e volare vi entusiasma, leggete pure la guida che segue, che senz'altro vi aiuterà nella scelta di questa particolarissima professione. Diamo inizio a questa guida su come diventare pilota di caccia.

26

Occorrente

  • Ottima vista
  • niente carie
  • nessun problema cardiaco
36

Seguire il percorso preciso

Per diventare pilota di caccia bisogna seguire un percorso molto preciso. Innanzitutto dobbiamo attendere che venga pubblicato il bando del relativo concorso presso l'accademia aeronautica di Pozzuoli; è soltanto a quel punto che ci sarà possibile presentare la nostra domanda. Ora bisognerà aspettare che venga accettata; una volta ottenuta la risposta affermativa non dovremo fare altro che prepararci alla selezione, con la massima dedizione e cura. La prima fase di questo iter è quella delle visite mediche.
Andiamo al secondo passo in cui parleremo delle imperfezioni fisiche che ci possono impedire di arruolarci.

46

Disporre di una vista perfetta

Per essere ammessi all'accademia aeronautica di Pozzuoli, tanto per cominciare, si rende assolutamente necessario disporre di una vista perfetta: parliamo di 10 decimi e, nello specifico, è tassativa la richiesta di non avere alcun tipo di problema di retina che potrebbe impedire una corretta visione notturna. Di fondamentale importanza è inoltre avere anche un elettrocardiogramma regolarissimo, nonchè possedere una dentatura sana e priva di carie. Per qanto riguarda quindi l'altezza, questa deve essere nella media, il che significa non essere superiore ai 180 centimetri e neppure inferiore ai 168 (queste sono le cifre ufficiali). Una volta superate con successo queste severe visite mediche, possiamo passare agli esami delle attitudini intellettuali.
Vediamo ora come prosegue la guida con Il terzo passo in cui parleremo della prontezza di riflessi.

Continua la lettura
56

Avere prontezza di riflessi

Come è evidente per chiunque si affacci su questa meravigliosa professione, è del tutto imprescindibile una prontezza di riflessi eccezionale per essere in grado di fronteggiare le più disparate e drastiche situazioni nelle quali può venire a trovarsi un pilota di caccia. Dobbiamo sostanzialmente dimostrare cioè di essere capaci di sapere prendere decisioni in un lasso di tempo molto ridotto e di avere sempre la situazione sotto controllo con la debita freddezza e una buona dose di lucidità.
Soltanto una volta che avremo superato tutte le prove di ammissione potremo finalmente iniziare l'accademia, la cui durata è di cinque anni; al termine di questo lungo e complesso periodo di studi e di prove, saremo infine piloti militari a tutti gli effetti. Siamo giunti ormai a questo terzo ed ultimo passo.
Spero che questa guida possa esservi stata d'aiuto, in caso contrario potete rivolgervi agli enti competenti o chiedere supporto al link di seguito.
A presto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Essere pronti ad affrontare un preciso percorso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare pilota di linea aerea

Il trasporto aereo si trova attualmente in un momento molto favorevole, dal momento che presenta una crescita annua costante dei passeggeri e, di conseguenza della necessità di nuovi piloti. Una professione come questa è estremamente selettiva, in quanto...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota di Aliante

Moltissimi appassionati di volo e di aeronautica custodiscono, fin da bambini, il bellissimo sogno di imparare a volare e di scoprire come diventare dei bravissimi ed agili piloti. Ogni bambino desidera, almeno per una parte della sua infanzia, diventare...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota di elicotteri

L'elicottero rappresenta al giorno d'oggi luna delle categorie di aeromobili più diffusa, seconda solo all'aeroplano. Questo perché le possibilità di lavoro sono numerose e investono diversi ambiti, come quelli civile e militare. Inoltre l'impiego...
Lavoro e Carriera

Come accedere alla accademia aeronautica militare

Se condividi la passione di tanti giovani per il volo e desideri diventare un pilota di aerei, una delle strade da seguire è quella di accedere all'Accademia Aeronautica Militare, un'istituzione con tradizioni eccellenti, conosciute e rispettate in tutto...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota di aerei

Una delle attività lavorative più corrisposte economicamente, nonché fra quelle maggiormente affascinanti e interessanti, è certamente il pilota di aerei.Purtroppo, essa non è una professione accessibile a chiunque, in quanto i requisiti di selezione...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota di droni

I droni, chiamati in gergo tecnico APR, ossia Aeromobili Pilotaggio Remoti, sono dispositivi in grado di volare grazie al pilotaggio di aviatori specialisti. Vengono comunemente impiegati in vari ambiti. Sono sfruttati contro l'abusivismo edilizio, il...
Lavoro e Carriera

Come Diventare Pilota Automobilistico

Il mondo automobilistico, si sa, o lo si odia o lo sia ama. E se lo si ama, fin da piccoli si sogna di pilotare una meravigliosa automobile da corsa. Ma il percorso da affrontare per realizzare questo desiderio, non è affatto semplice: richiede molto...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota

Il pilota di un aereo, chiamato anche aviatore, è colui che svolge il compito di guidare un aeromobile in volo e può farlo sia per professione ma anche per passione. Se il nostro sogno è quello di diventare dei piloti di aereo, ci basterà seguire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.