Come diventare Personal Shopper per anziani

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Anche nei momenti di crisi la moda rimane uno degli elementi più importanti e seguiti da tutti. Difatti ogni individuo cerca di curarsi fisicamente, indossando abiti appropriati al proprio fisico. Aggiungiamo che non tutti hanno buon gusto nel vestire e, spesso si rivolgono a figure professionali che, con il loro lavoro leggero, bizzarro e divertente danno consigli nello shopping, naturalmente dietro compenso. Sono dei veri e propri accompagnatori e seguono persone di ogni età, pure meno giovani. A tal proposito questa guida vi darà degli utili suggerimenti su come diventare Personal Shopper per anziani.

25

Per acquistare un computer consultare un Personal Shopper

È un’attività assai popolare perché riesce ad occuparsi di tutte le spese che, anche un’anziano sostiene giornalmente per lui stesso e per fare regali. Per gli individui meno giovani diventa, pure una buona compagnia che, spesso a loro manca. Per diventare personal shopper non servono titoli di studi particolarmente eccellenti. E’ indispensabile saper parlare bene, uno spirito, un carattere profondamente comunicativo, una forte abilità nel relazionarsi con gli altri, tanta pazienza, avere una buona capacità d'ascolto, modi garbati e gentili, buon gusto, tanta passione e molto amore.

35

Saper parlare bene ed avere una forte abilità nel relazionarsi con gli altri

Deve capire, perfettamente la persona che dovrà consigliare, perché, come ben sappiamo non tutte sono uguali e gli aiuti diventano, così, soggettivi e personalizzati. E’ bene che sia esperta e ben informata in quel che dovrebbe suggerire, diversamente non servirebbe a nulla e, la conoscenza delle lingue straniere potrebbe servire per ampliare la sua clientela. Per diventare quel che stiamo argomentando è importante avere queste doti, caratteristiche fondamentali ed è sempre indispensabile aggiornarsi per i cambiamenti ed evoluzioni che sono quotidianamente presenti in tutti i settori. Bisogna, infine, farsi tanta pubblicità per farsi conoscere e iniziare questo mestiere. Molti negozi cercano questo tipo di personale da inserire nel proprio organico, per incentivare gli acquisti e aumentare la propria clientela.

Continua la lettura
45

Aggiornarsi continuamente

Lo si può fare, pure, per volontariato, proprio per fare compagnia a chi è solo e non più giovane. Si crea, così un'attività di solidarietà che può essere svolta da studenti o da tutti coloro che vogliono occupare il loro tempo libero facendo del bene alla società, senza farsi pagare. Accompagnare gli anziani durante gli acquisti significa produrre opere gratificanti perché ci si sente più appagati e soddisfatti della vita che si conduce, così in una maniera grandiosa.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E’ indispensabile saper parlare bene, uno spirito, un carattere profondamente comunicativo, una forte abilità nel relazionarsi con gli altri, tanta pazienza, avere una buona capacità d'ascolto,
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come trasformare l'hobby dello shopping in un business redditizio

A chi non piacerebbe fare acquisti dedicati ai propri vizi e al proprio piacere per vivere? Girare per negozi, guardare le vetrine, passeggiare felicemente.. Sarebbe davvero bello se si potesse trarre profitto dedicandosi a una così piacevole attività...
Finanza Personale

5 modi per guadagnare soldi extra

Con la crisi che incorre e le vacanze all'orizzonte, guadagnare un po' di denaro in più fa sempre piacere. Spesso, però, avendo anche un lavoro a tempo pieno, risulta difficile trovare un modo per conciliare gli impegni e soddisfare in tutto e per tutto...
Richieste e Moduli

Carta acquisti per gli anziani: come richiederla

La carta acquisti per anziani o social card, è una carta prepagata, tipo la postepay o la paypal che lo Stato ricarica mensilmente di euro 40, dal dicembre 2008 e, che permette agli anziani dai 65 anni in su e ai bambini al di sotto dei 3 anni (in questo...
Richieste e Moduli

10 consigli per evitare le truffe agli anziani

Sono sempre più frequenti le notizie di truffe a danno degli anziani, spesso essi sono infatti considerati facili "prede", in quanto più sensibili e spesso anche soli. Risulta quindi più semplice per i malintenzionati sfruttare queste loro debolezze...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di servizi per anziani

Molte famiglie accudiscono i loro cari anziani in casa, specie se autosufficienti, tuttavia in alcuni contesti questo potrebbe essere impossibile. L'avere poco tempo a disposizione e poche competenze in merito potrebbe, infatti, rappresentare un pericolo...
Finanza Personale

Come ricaricare la postepay

Sei uno shopper attento e curioso, navighi spesso online a caccia di affari e di offerte vantaggiose, conosci alla perfezione ogni negozio sul Web ma non puoi portare a termine il pagamento perché non hai più saldo disponibile nella tua postepay? In...
Previdenza e Pensioni

Polizze per anziani: 5 consigli per sceglierle

Al giorno d'oggi diventa sempre più vantaggioso stipulare una polizza per anziani che possa garantire maggiore sicurezza e stabilità per il futuro proprio e della famiglia. Le polizze per anziani sono di solito rappresentate da assicurazioni sulla vita...
Aziende e Imprese

Come progettare delle attività ricreative per anziani

La società in cui viviamo è statisticamente popolata da persone non più giovani. Sono inoltre carenti le associazioni che si occupano in modo particolare di attività ricreative a favore delle persone ultrasessantenni. È anche per questo motivo che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.