Come diventare patrocinatore stragiudiziale

Tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come vedremo nel corso di questa guida, l'attuale crisi economica e lavorativa ha aperto la prospettiva di nuovi ambiti lavorativi, tra cui la possibilità di iscriversi a vari corsi che consentono di diventare patrocinatori in diversi settori (tra cui ad esempio nell'ambito dell'infortunistica stradale, come consulente capace di quantificare il risarcimento del danno). Se pertanto siete interessati a conoscere ulteriori informazioni sull'argomento seguite i suggerimenti di seguito, vi indicherò come diventare patrocinatore stragiudiziale.

24

Tenete conto che il patrocinatore stragiudiziale deve essere in possesso di importanti requisiti legali, anche etici e morali. Il soggetto deve possedere il senso della morale e della correttezza, il senso di praticità lavorativa e la capacità di rapportarsi con gli altri. Per quanto riguarda la preparazione professionale, il soggetto deve conoscere ottimamente la normativa legale attualmente in vigore in tema di diritto civile, normativa sulla privacy, penale, procedura civile, procedura penale, anche in materia di normativa stradale, aspetti tecnici e legali della sua professione; dovendo egli essere in grado di svolgere la propria attività e soddisfare l'interesse del proprio cliente, ovvero conoscere la normativa per garantire al proprio cliente il risarcimento per i danni ricevuti da un altro soggetto (ad esempio a causa di un sinistro stradale).

34

Se il soggetto desidera intraprendere questa particolare professione, è necessario seguire un apposito corso professionale. Il corso viene normalmente organizzato da enti professionali, che consentono l'accesso al corso previo pagamento di una certa somma di denaro. Gli enti organizzano questi corsi allo scopo di fornire ai candidati le conoscenze necessarie allo svolgimento della professione, organizzando una serie di lezioni tenute periodicamente (ad esempio 1 volta a settimana, per due o tre mesi), permettendo peraltro ai lavoratori di scegliere gli orari e il giorno di lezione con una grande flessibilità. Per ulteriori informazioni, recatevi presso il comune della vostra città.

Continua la lettura
44

Per i soggetti lavoratori, interessati a diventare patrocinatore stragiudiziale (che dunque non hanno molto tempo da dedicare alle lezioni e in genere al corso), è possibile iscriversi ad uno dei numerosi corsi online (che possono essere pagati direttamente con carte di credito e prepagate). Si tratta di un alternativa al corso tradizionale che richiede la frequenza fisica del candidato. Valutate se iscrivervi al primo o al secondo tipo, in base alle vostre esigenze personali. In entrambe le tipologie di corsi comunque, al termine delle lezioni è previsto un esame specifico, che al superamento consente di ottenere l'attestato di patrocinatore stragiudiziale e di svolgere di conseguenza la professione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare cantante

Avere un hobby è molto importante nella vita: serve a staccare la spina dagli impegni quotidiani e a rilassarsi facendo ciò che piace a se stessi. Ma a volte un semplice hobby può diventare un lavoro vero e proprio. Se avete infatti la passione e le...
Lavoro e Carriera

Come diventare infermiere

In questa guida vi spiegherò come diventare infermiere. Con la nuova normativa dovete sapere che diventare infermiere non è più semplice come una volta. Infatti, da una decina d'anni a questa parte è una professione che fa parte di un'altra facoltà....
Lavoro e Carriera

Come diventare direttore generale

Che sia per aspirazione personale o per altri motivi, voler diventare qualcuno in una posizione di rilievo in un'azienda è il sogno di molti. Purtroppo, però, non è così facile. Per diventare il direttore generale servono moltissime caratteristiche...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota militare

Quello di diventare un pilota è il sogno di tantissimi bambini, ma per diventarlo realmente è necessario seguire un percorso lungo e sacrificato. In Italia, il modo più efficace e veloce per diventare pilota dell'Aeronautica militare, è quello di...
Lavoro e Carriera

Come diventare generale dell'aeronautica

Diventare generale dell'Aeronautica Militare è senza dubbio il sogno di ogni giovane che ama volare e combattere in volo seguendo la tradizione dei cavalieri dell'aria che vedono in Francesco Baracca e soprattutto in Manfred von Richthofen, il famoso...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore amministrativo

Se vogliamo diventare istruttore amministrativo, ecco una guida per noi. Quello dell'istruttore amministrativo è un mestiere dalla lunga storia. Si tratta di una professione importante ed impegnativa. Sono molteplici le opportunità di lavoro che gli...
Lavoro e Carriera

Come diventare giurista d'azienda

Non è poi così complicato diventare un giurista d'azienda, anche se il percorso qualche volta può essere molto lungo e complesso. Terminati però gli studi, sarà possibile ottenere molte soddisfazioni professionali ed anche personali. Nella presenta...
Lavoro e Carriera

Come diventare grafico e avviare la propria attività

Se siete una persona creativa con capacità artistiche ed avete una buona conoscenza dell'informatica, o comunque è una materia che vi appassiona, allora dovreste provare a diventare un grafico. Se volete, infatti, lavorare nell'ambito pubblicitario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.