Come diventare parrucchiere

Tramite: O2O 02/10/2018
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come diventare parrucchiere. Si tratta di un'attività che a lungo andare può diventare veramente redditizia, nonostante la crisi economica che ancora imperversa nel nostro paese. Sarà comunque necessario seguire degli appositi corsi, in quanto si tratta di un'attività manuale per la quale risultano indispensabili determinate competenze ed abilità. Così facendo, sarà possibile diventare un parrucchiere professionista e poter aprire un'attività che a lungo andare potrà dare veramente tante soddisfazioni, in quanto si potrà guadagnare semplicemente rendendo più belle le persone, anche perché il settore del taglio è da sempre fra quelli che riscuotono maggiore consenso. Ci vorrà sicuramente un po' di tempo per poter essere un parrucchiere professionista, ma per chi è interessato a questo tipo di lavoro, la procedura non è affatto complicata. I requisiti per essere un parrucchiere di successo sono il fatto di avere una passione per l'estetica, nonché l'avere una forte predisposizione al contatto con i clienti, considerando che con questi ultimi si dovrà essere in rapporto di grande simpatia ed al tempo stesso di rispetto.

25

Frequentare una scuola professionale

Prima di essere un parrucchiere a tutti gli effetti, non si dovrà fare altro che frequentare una scuola professionale. Informarsi dunque se ce ne sono nella propria zona di residenza, quindi fare apposita domanda per potersi iscrivere ad una di queste scuole. È sempre vivamente consigliato chiedere informazioni al proprio parrucchiere di fiducia, in particolar modo bisogna domandargli che tipo di istituto ha frequentato. Se possibile, fare domanda in più di una scuola e successivamente chiedere un incontro con il consulente che sarà in grado di fornire tutti i dettagli inerenti al corso per parrucchiere. Nel caso in cui si venga accettati, procedere con la relativa iscrizione e frequentare i corsi con regolarità. I corsi in questione si baseranno sia sulla teoria che sulla pratica ed è bene apprendere nel miglior modo possibile tutte le relative nozioni. Tale percorso formativo prevede una durata di tre anni, proponendo ai propri iscritti di frequentare un ulteriore anno di specializzazione, che non è obbligatorio, ma risulta fondamentale se si vuole avere un buon bagaglio culturale alle spalle. Durante il primo anno si dovranno studiare materie teoriche inerenti sia all'estetica in generale che alla cura dei capelli, il secondo anno si potrà scegliere se specializzarsi in estetista o diventare una parrucchiera e infine il terzo anno sarà prevalentemente incentrato sui vari stage. Al termine del triennio, oltre ad un esame scritto, agli alunni sarà proposta una vera e propria prova pratica, che consiste nel tagliare e pettinare i capelli del soggetto che si presenta come collaboratore per tale esame.

35

Aggiornarsi sulle nuove tendenze

Una volta superato l'esame ed ottenuto il relativo attestato, è sempre consigliabile continuare a frequentare i corsi di formazione riguardanti il taglio, la cura dei capelli e le relative acconciature, allo scopo di potenziare le proprie abilità e competenze e per fare in modo di aggiornarsi su quelle che sono le nuove tendenze. Bisogna tenere assolutamente presente il fatto che bisogna possedere determinate abilità, sia che si lavori alle dipendenze di un parrucchiere, sia che si decida di aprire una propria attività, visto e considerato che non sono ammessi errori di nessun tipo.

Continua la lettura
45

Cercare un negozio di parrucchiere per essere assunti o aprirne uno

Dopo aver concluso il corso e preso il relativo attestato, si consiglia vivamente di cercare un negozio di parrucchiere oppure un salone di bellezza che sia disposto ad assumere dei nuovi collaboratori. A tal proposito si deve inviare la propria candidatura, avendo poi cura di impegnarsi durante il colloquio per poter avere ottime possibilità di assunzione. In alternativa, nel caso in cui si sia in possesso di un buon capitale, si può valutare la possibilità di aprire un proprio salone. In tal caso, sarà anche necessario recarsi presso l'Agenzia delle Entrate per procedere all'apertura della partita Iva, sbrigando al tempo stesso tutte le varie pratiche burocratiche previste dalle normative vigenti. Una volta espletato il tutto, si consiglia di fare una buona campagna promozionale prima di aprire il negozio ed offrire un buffet ai presenti nel giorno dell'inaugurazione, più dei prodotti omaggio da far provare loro. A lungo andare, sarà possibile crearsi un buon giro di clienti che, se soddisfatti, torneranno sicuramente.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare parrucchiera

Quando si tratta di felicità sul lavoro, imparare a diventare una parrucchiera sembra essere la strada più giusta da percorrere. Secondo alcuni studi, infatti, i parrucchieri sono i lavoratori più felici con un 40% di soddisfazione, segnando il punteggio...
Lavoro e Carriera

Come diventare barbiere

Ai giorni nostri quella del barbiere è una figura professionale che sta acquistando sempre più rilievo. Nei tempi passati questo mestiere era considerato di alto livello, perché si diceva che chi tagliava i capelli eliminava tutto il male interiore...
Lavoro e Carriera

Come diventare hair stylist di successo

Un hair stylist, è diverso dal classico parrucchiere, infatti si tratta di una figura professionale dotata di ottime qualità sia pratiche, sia teoriche, in quanto ha la facoltà di tenersi sempre aggiornato sulle ultime tendenze, per quanto concerne...
Lavoro e Carriera

Come diventare una hair model

A quale donna non piace andare dal parrucchiere, un posto dove si viene coccolate con massaggi al cuoio capelluto, dove ci si rilassa quando le mani della sciampista accarezzano i capelli. Certo è che tutto questo potrebbe essere bello se fosse a costo...
Lavoro e Carriera

Come diventare cantante

Avere un hobby è molto importante nella vita: serve a staccare la spina dagli impegni quotidiani e a rilassarsi facendo ciò che piace a se stessi. Ma a volte un semplice hobby può diventare un lavoro vero e proprio. Se avete infatti la passione e le...
Lavoro e Carriera

Come diventare infermiere

In questa guida vi spiegherò come diventare infermiere. Con la nuova normativa dovete sapere che diventare infermiere non è più semplice come una volta. Infatti, da una decina d'anni a questa parte è una professione che fa parte di un'altra facoltà....
Lavoro e Carriera

Come diventare direttore generale

Che sia per aspirazione personale o per altri motivi, voler diventare qualcuno in una posizione di rilievo in un'azienda è il sogno di molti. Purtroppo, però, non è così facile. Per diventare il direttore generale servono moltissime caratteristiche...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota militare

Quello di diventare un pilota è il sogno di tantissimi bambini, ma per diventarlo realmente è necessario seguire un percorso lungo e sacrificato. In Italia, il modo più efficace e veloce per diventare pilota dell'Aeronautica militare, è quello di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.