Come diventare notaio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La carriera accademica e professionale per diventare notaio può apparire ardua ed in salita, considerando gli anni che occorrono spendere negli studi e la difficoltà di raggiungere gli obiettivi tanto agognati. Passione, pazienza ed impegno, tuttavia, sono gli ingredienti fondamentali per riuscire in questo percorso. In questo articolo vi illustriamo quale iter seguire per scoprire come diventare notaio.

25

La carriera universitaria

Una volta terminati gli studi superiori e l'esame di maturità, per poter diventare notaio occorre innanzitutto intraprendere una carriera universitaria iscrivendosi alla facoltà di giurisprudenza. L'intero corso di studi ha una durata pari a quattro anni per un totale di ventuno esami. Cercare di essere puntuali nel sostenere gli esami è il modo migliore per evitare di accumulare degli spiacevoli ritardi.

35

Il periodo di praticantato

Laurearsi, meglio se con buoni voti, come 'Dottore in Legge' è solo il primo passo di questo lungo percorso. Subito dopo bisogna proseguire cercando un studio notarile, possibilmente già avviato, in cui effettuare il periodo di praticantato che avrà una durata di diciotto mesi. Da tener presente che il periodo di praticantato dovrà risultare continuativo per un almeno un anno. Nel caso in cui non si conoscesse un buono studio a cui rivolgersi, è possibile richiedere informazioni direttamente all'Ordine della propria Regione.

Continua la lettura
45

I concorsi

La richiesta verrà poi esaminata dal consiglio e, nel caso di riscontro positivo, sarà possibile iniziare il praticantato. Sarà necessario ogni due mesi, durante il praticantato, recarsi obbligatoriamente al consiglio per portare una certificazione di frequenza. Terminata la pratica, bisogna presentare sempre al consiglio un certificato che lo attesti e che costituisce il documento necessario per poter affrontare finalmente il concorso. Nei giorni prefissati, quindi, bisogna recarsi a Roma per lo svolgimento del concorso. Solo i vincitori di questi test potranno finalmente coronare il loro sogno di diventare notai a tutti gli effetti e procedere con una brillante carriera professionale.

55

Le tre prove tecnico-pratiche

Il decreto lgs. 166/2006 prevede che la verifica scritta si componga di tre prove tecnico-pratiche, una relativa alla realizzazione di un atto di ultima volontà e due relativi ad atti tra vivi. Mentre, l'interrogazione orale comprende tre prove, una con domande riguardanti il diritto civile, commerciale ed agli atti giuridici, una seconda attinente sia all'ordinamento che sugli agli archivi notarili e l'ultima inerente ai tributi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere copia degli atti notarili

Il duplicato di un atto notarile va richiesto di norma al notaio che ha lo ha originariamente redatto. Può accadere però che, soprattutto se è trascorso del tempo, il notaio abbia cessato la sua attività o che si sia trasferito in un altro distretto...
Richieste e Moduli

Come richiedere la copia di atti notarili

Possono esistere diversi problemi qualora si devono andare ad eseguire degli iter burocratici particolari, ciò avviene specie quando ci si cimenta per la prima volta. Tali problematiche possono già presentarsi al momento della compilazione, ma potranno...
Case e Mutui

Come Chiedere I Danni Al Notaio

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che hanno qualche problema, a capire come poter chiedere i danni al notaio.Iniziamo subito con il dire che il notaio è un professionista a cui ci dovremo di certo affidare, anche nei momenti...
Richieste e Moduli

Come compilare un atto di notorietà

Ogni giorno abbiamo a che fare con la legge e con i sui rappresentanti, che per un motivo o per l'altro sono chiamati in causa per risolvere questioni spinose e delicate, che altrimenti da soli non sapremmo come risolvere. Tra le varie pratiche che potremmo...
Aziende e Imprese

Come calcolare la parcella del notaio nelle società di capitali

Le società di capitali sono forme giuridiche assunte da imprese di medie/grandi dimensioni operanti in diversi settori. Come per tutte le procedure che richiedono la presenza di un notaio vi è l'onere del pagamento della parcella notarile che può avere...
Richieste e Moduli

Come consultare gli atti notarili

Nel momento in cui si ha la necessità di consultare degli atti notarili perché avete perso la copia a voi rilasciata oppure per una ricerca a fini storici o giuridici, potete tranquillamente effettuare una consultazione. Ma come bisogna procedere per...
Case e Mutui

Come calcolare il costo del notaio per la compravendita di un immobile

Il contratto di compravendita di un immobile è il contratto definitivo, obbligatoriamente in forma scritta, con il quale il compratore e l'acquirente si impegnano a trasferire la proprietà dell'immobile. Il contratto di compravendita viene redatto da...
Richieste e Moduli

Come richiedere copia di un atto notarile online

Spesso siamo alla ricerca di documenti e copie di atti notarili per portare avanti delle pratiche edilizie o per presentarne nuove istanze. Districassi nei meandri della burocrazia non è piacevole e richiedere certi documenti diventa un'impresa. Ma non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.