Come diventare modella delle mani

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I messaggi pubblicitari che siamo soliti vedere attraverso i mass-media molto spesso si riferiscono alla cura del nostro corpo e soprattutto delle nostre mani. Ciò che vediamo sono delle mani molto curate, senza la minima imperfezione. Però c'è da dire che, dietro uno spot televisivo o un'immagine pubblicata sui maggiori quotidiani e riviste, ci sta un lavoro incredibile, affascinante, divertente ma allo stesso tempo duro e molto impegnativo. I requisiti richiesti dalle agenzie di ingaggio sono categorici. In effetti, un'efficace strategia di marketing, deve puntare sul catturare visivamente l'attenzione dello spettatore spingendolo, attraverso una tattica di convincimento, ad acquistare il prodotto pubblicizzato. Attraverso gli esaurienti passi di questa guida vi saranno date delle utili informazioni su come diventare modella delle mani.

25

Possedere delle mani belle e ben curate, non basta per cominciare una carriera da modella. Per poter sperare di essere selezionate da un'agenzia pubblicitaria è importante possedere alcuni requisiti di fondamentale importanza: dita lunghe ed affusolate, cuticole ed unghie perfette, nocche piccole, dorso stretto, pelle chiara o al massimo ambrata, oltre che perfettamente idratata e morbida, senza alcuna imperfezione (macchie scure o cicatrici). Per realizzare uno spot, vengono impiegate parecchie ore. È fondamentale dunque possedere molta pazienza ed una mano ferma, priva di tremori.

35

Accertati i requisiti necessari, si passa alla presentazione delle proprie mani, attraverso un book professionale. Gli scatti ideali sono quelli che imitano le pose più comuni acquisite dalle modelle durante gli spot. Nell'album andranno incluse anche le foto dei palmi e del dorso, oltre che quella del volto per essere riconosciute in caso di colloquio. Un fotografo competente comunque saprà consigliarvi al meglio.

Continua la lettura
45

Inviate il book fotografico a delle agenzie specializzate (di moda o pubblicitarie) e richiedete un incontro conoscitivo. Se sarete fortunate e venite prescelte, firmate un contratto con l'agente. Verificatene l'onestà sin dal primo momento, ricordando che non va pagato in anticipo ma a lavoro ultimato (egli percepisce una percentuale sulla vostra attività ed è dunque nel suo interesse trovarvi un impiego). Vi verranno forniti dei nomi dove fare dei provini per ottenere un ingaggio. A quel punto toccherà a voi riuscire ad accaparrarvi il ruolo, ricordando di avere sempre cura delle vostre mani in maniera scrupolosa e, trattare ogni oggetto come se fosse di cristallo.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare ballerino professionista

Diventare un ballerino professionista è un sogno molto diffuso per la maggior parte dei ragazzi/ragazze che si dedicano alla bellissima disciplina della danza.Diventare un vero professionista e guadagnarsi da vivere danzando non è però così semplice,...
Finanza Personale

Shopping on line: 10 regole fondamentali per non sbagliare

Superata l'iniziale diffidenza dei consumatori italiani, sbarca nel nostro Bel paese lo shopping on line. Attraverso smartphone, tablet o pc, milioni di persone acquistano beni e servizi sul web, senza preoccuparsi di dover trovare del tempo libero per...
Aziende e Imprese

Consigli per la progettazione delle vetrine di un negozio

La gestione di un'attività commerciale comporta davvero tante incombenze, dalla selezione dei fornitori all'aggiornamento del magazzino alla tenuta della contabilità. Per i negozianti che hanno anche un affaccio su strada, e che sono interessati ad...
Lavoro e Carriera

Selezione del personale: 10 consigli da seguire

Trovare un lavoro è diventata un'impresa e trovare un buon team lavorativo lo è ancora di più! Viviamo in un momento di crisi economica e aprire un'attività propria diviene un grosso rischio. Date queste premesse bisogna scegliere con lucidità il...
Lavoro e Carriera

Come diventare make up artist

Essere make up artist non significa solo lavorare, ma anche divertirsi con i cosmetici creando delle vere e proprie sculture utilizzando dei visi veri. Considerando poi le ottime possibilità di guadagno che questo mestiere offre, è un opportunità che...
Aziende e Imprese

Come compilare un modello CUD

Destreggiarsi fra i vari moduli e le compilazioni di modelli, per quanto riguarda la materia fiscale, non è mai facile, purtroppo. Mi riferisco in particolare al modello CUD, che viene fornito dal sostituto d'imposta. Serve per presentare la certificazione...
Lavoro e Carriera

Come si diventa fotomodella

Il mondo della moda ha tante figure professionali, ognuna delle quali è regolata da regole ben precise e requisiti particolari che vanno dalle capacità tecniche acquisite con studio e pratica nel campo e caratteristiche fisiche. Per la figura della...
Lavoro e Carriera

Come diventare doppiatore

Il mondo dello spettacolo si compone di molte professionalità diverse. Molto spesso, si considerano solo quelle più in vista, e che godono della luce della ribalta, come quella del cantante, o dell'attore. Non si pensa però che anche dietro le quinte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.