Come diventare liutaio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nel presente interessante articolo, desidero aiutarvi a sapere bene come poter diventare un liutaio. Questa figura professionale si occupa della costruzione, della riparazione e della restaurazione degli strumenti musicali. Di conseguenza, si tratta di un artigiano piuttosto specializzato.
Il nome liutaio deriva dallo strumento musicale a pizzico denominato liuto, il quale veniva molto adoperato nei tempi barocchi. Questo mestiere è un'arte e una tecnica artigianale giunta fino ai giorni nostri, anche se non conosciuta da tante persone. Siete pronti ad iniziare la lettura dei passaggi successivi? E allora buon lavoro!!!

27

Occorrente

  • Amore per musica e arte
  • Eccellente manualità
  • Solide conoscenze tecniche e tecnologiche
  • Solida cultura generale umanistica, storica e musicologica
  • Conoscenza di strumenti musicali, caratteristiche delle scuole classiche di liuteria e sistemi di manutenzione e riparazione
  • Istituto professionale del "Settore Industria e Artigianato"
  • Almeno 25.000€
  • Attrezzi del mestiere
37

La professione di liutaio è abbastanza delicata. Con questo mestiere potrete sistemare uno strumento musicale non soltanto dal punto di vista estetico, ma anche da qualche difetto strutturale. In effetti, anche una banale imperfezione potrebbe causare brutte distorsioni musicali.
Il lavoro di liutaio consiste nella produzione e nel restauro di violini, violoncelli, viole e archetti per i musicisti. Inoltre, egli esegue le riparazioni e le manutenzioni di questi strumenti musicali. Decidere la strada della liuteria presuppone anche l'amore per la musica e l'arte, l'eccellente manualità e le solide conoscenze sia tecniche che tecnologiche.

47

Per riuscire a lavorare in modo ottimale, il liutaio deve avere certamente una solida cultura generale, del tutto umanistica, storica e anche musicologica. Inoltre, egli deve conoscere abbastanza bene gli strumenti musicali, le caratteristiche essenziali delle principali scuole classiche di liuteria e i vari sistemi di manutenzione e riparazione.
La "Associazione Liutaria Italiana" (ALI) ha sede nella splendida città di Cremona (luogo di antichissima tradizione di liuteria) e riunisce sia i liutai professionisti che quelli dilettanti.

Continua la lettura
57

La formazione del liutaio deve cominciare già alle scuole secondarie di secondo grado. Difatti, la riforma Gelmini ha previsto l'opportunità di iscriversi ad un istituto professionale riservato a chi intende svolgere questo mestiere.
Riuscire ad aprire una propria bottega presuppone un investimento iniziale di almeno 25.000€, occorrenti per le spese di start up e l'acquisto degli "attrezzi del mestiere".
Attraverso tali informazioni di base del tutto necessarie e indispensabili, potrete diventare dei reali liutai che svolgono questo mestiere con entusiasmo e professionalità.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare elettrauto

Quando si presenta un malfunzionamento dell'automobile, la prima cosa alla quale si pensa è il meccanico. Abbastanza spesso, il professionista che può formulare la diagnosi migliore è un elettrauto, specialmente oggi con l'incremento della componentistica...
Lavoro e Carriera

Come diventare interprete

Quello dell'interprete è un lavoro davvero bellissimo, che ci mette a contatto con tante culture, tante persone, ci permette di viaggiare nei posti più disparati oppure di rapportarci e confrontarci com le persone che vengono in visita nel nostro paese...
Lavoro e Carriera

Come scegliere il proprio mestiere

Scegliere il proprio mestiere e farlo nella maniera giusta è una questione molto importante. Sia che si tratti di un giovane che si sta affacciando sul mondo del lavoro o che si tratti di una persona che già ne faccia parte e che sta decidendo di reindirizzare...
Lavoro e Carriera

Come diventare ascensorista

L'ascensorista è un mestiere che non molti conoscono, eppure c'è. Dopotutto, la maggior parte dei palazzi di nuova costruzione dispone di almeno un ascensore. Quest'ultimo infatti, è diventato davvero indispensabile, soprattutto per quelle strutture...
Lavoro e Carriera

Come diventare un sarto di successo

Il lavoro del sarto è vecchio quanto la storia dell'uomo, perché è sempre stato insito nell'uomo creare i propri vestiti sin da quando si decise per necessità di coprirsi. In questa guida sarà possibile trovare qualche breve consiglio su come diventare...
Lavoro e Carriera

Come diventare reporter di guerra

Riuscire ad esercitare una professione che si ama, non è purtroppo un obiettivo estremamente semplice da raggiungere. Specialmente ai nostri giorni, dove il tasso di disoccupazione è alle stelle, praticare il mestiere per il quale si è perseguito un...
Lavoro e Carriera

Come diventare un telecronista sportivo

Nella storia dello sport televisivo italiano, abbiamo avuto molti famosi telecronisti sportivi di enorme capacità tecnica e linguistica (come Nando Martellini e Sandro Ciotti). Dei tanti che hanno ormai terminato il proprio lavoro se ne porta ricordo...
Lavoro e Carriera

Come diventare pompiere

In questo semplice ed esauriente articolo vi vogliamo aiutare a comprendere come è possibile poter diventare un pompiere, un mestiere davvero bello, unico ed estremamente emozionante. Infatti, se anche noi abbiamo un forte spirito di avventura, nonché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.