Come diventare istruttore di nuoto

Tramite: O2O 30/10/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Da sempre, il nuoto rappresenta uno degli sport più completi al mondo, dove ogni muscolo del corpo viene messo alla prova per svolgere qualsiasi movimento. Può capitare, però, che nella vita si voglia trasmettere la passione per questo sport, diventando così dei bravi istruttori. Il percorso non è semplice, ma alla fine sarà comunque molto stimolante e divertente. Divertente ma impegnativo, poiché il lavoro dell'istruttore di nuoto richiede una preparazione specifica che forse non tutti conoscono. Questo tipo di lavoro è molto richiesto in Italia: centri sportivi, piscine private e comunali, corsi estivi e campi scuola sono solo alcune opzioni in cui è possibile esercitare la professione. Attraverso i pochi e semplici passaggi di questa guida, spiegherò come intraprendere questa brillante carriera.

26

Occorrente

  • Preparazione atletica
  • Maggiore età
  • Sana e robusta costituzione
  • Titolo di studio (almeno di scuola media inferiore)
  • Documentazione necessaria
36

Conseguire due brevetti propedeutici

Anzitutto, chi vuole diventare istruttore di nuoto dovrà conseguire due brevetti propedeutici, entrambi rilasciati dalla Federazione Italiana Nuoto (FIN). Con il primo si diventerà allievo istruttore: questo si conseguirà frequentando l'apposito corso, che, indetto periodicamente dalla FIN, verrà organizzato dai suoi comitati regionali dislocati sul territorio. Il corso avrà una durata complessiva di 56 ore, articolate in 44 ore di teoria e 12 di pratica, a cui andranno ad aggiungersi 50 ore obbligatorie di tirocinio. Questo dovrà essere svolto presso una delle Scuole di Nuoto Federali riconosciute ed autorizzate dalla FIN. Per essere ammessi, occorrerà aver compiuto la maggiore età, presentare il certificato medico che attesti l'idoneità fisica e superare il test attitudinale, consistente in quattro prove relative alla capacità di tuffarsi, di immergersi, di nuotare sott'acqua e di galleggiare.

46

Frequentare le lezioni teoriche e pratiche

Superato questo primo passo, sarà possibile iscriversi e frequentare le lezioni teoriche e pratiche. Al termine di ciò, i candidati dovranno sostenere e superare l'esame finale, articolato in una prova scritta ed una orale. Solo se l'esame avrà buon esito, si potrà proseguire nel percorso di studi e conseguire il titolo abilitante alla professione di istruttore di nuoto. Si tratta, appunto, del brevetto di istruttore di base. Anch'esso si potrà ottenere attraverso un corso ed avrà l'obiettivo di approfondire e consolidare le conoscenze e le capacità acquisite in precedenza. Esso prevederà 56 ore complessive, divise fra lezioni pratiche e teoriche. Ci si potrà iscrivere soltanto dopo 6 mesi dal conseguimento del brevetto di allievo istruttore ma prima che siano trascorsi 3 anni, altrimenti il titolo scadrà e non sarà più valido.

Continua la lettura
56

Ottenere il brevetto

Superando questo ultimo passaggio, si otterrà il brevetto che permetterà di lavorare in qualità di istruttore di nuoto a tutti gli effetti, sia come libero professionista, sia presso strutture pubbliche e private di vario genere, e, in estate, anche presso gli stabilimenti balneari. Per chi è ancora minorenne ma vuole intraprendere questa carriera, il consiglio è di iniziare a fare pratica ed a frequentare le lezioni, così da arrivare sicuramente più pronti al momento della prova di ingresso al percorso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore di scuola guida

Diventare un insegnante di teoria oppure istruttore di scuola guida è un cammino davvero difficile perché sono 2 professioni che richiedono una preparazione idonea e soprattutto motivazione e passione. A volte queste 2 figure professionali tendono a...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore in palestra

Svolgere regolarmente una oppure più attività fisiche, comporta sicuramente degli innumerevoli benefici da parte dell'organismo di ciascun essere umano. Tuttavia, purtroppo, non tutti quanti amano sudare e faticare per raggiungere determinati scopi...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore di vela

Un istruttore di vela per definirsi tale deve avere un'ottima conoscenza teorica e pratica di tecniche e regole della navigazione. Inoltre per poter esercitare la professione, deve possedere un attestato professionale e soddisfare alcuni requisiti....
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore di equitazione

Nulla è più bello di riuscire a far coincidere la nostra professione con quelle attività che più ci emozionano, e se la vostra passione è il mondo dei cavalli, coltiverete anche voi, forse, il sogno di diventare un giorno istruttori di equitazione....
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore di tiro

Gli istruttori di tiro insegnano ai nuovi possessori di armi da fuoco come usarle, mantenerle e conservarle correttamente. Le associazioni che promuovono l'utilizzo di arma da fuoco si affidano ad istruttori certificati, per educare il pubblico circa...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore informatico

Se siamo alla ricerca di una professione che possa fare al caso nostro, la prima operazione da svolgere sarà capire se il nostro percorso formativa è adeguato allo svolgimento delle mansioni previste. Per fare ciò potremo ricercare su internet delle...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore riconosciuto di Nordic Walking

In questo tutorial di oggi vi insegneremo come diventare istruttore riconosciuto di Nordic Walking. Questo termine significa in inglese "camminata nordica" ed è anche chiamata "pole walking", che praticamente significa in italiano "camminata con i bastoni"....
Lavoro e Carriera

Come diventare un Istruttore di ballo latino americano

Al centro di un vero e proprio boom di popolarità negli ultimi anni, parlare di ballo latino americano al singolare è persino riduttivo. Esistono infiniti stili, ognuno proveniente da paesi diversi e spesso rivisitato e reinterpretato per creare nuovi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.