Come diventare istruttore amministrativo

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Se vogliamo diventare istruttore amministrativo, ecco una guida per noi. Quello dell'istruttore amministrativo è un mestiere dalla lunga storia. Si tratta di una professione importante ed impegnativa. Sono molteplici le opportunità di lavoro che gli enti della Pubblica Amministrazione offrono. Tra queste troviamo quella di Istruttore Amministrativo. Un istruttore amministrativo si occupa di mansioni prevalentemente di segreteria. Gestisce inoltre i rapporti con terzi. Per diventare istruttore amministrativo esiste un concorso pubblico. Questo prevede una preparazione in diritto pubblico e amministrativo. In questa guida prenderemo in considerazione i requisiti necessari per diventare istruttore amministrativo. Descriveremo la strada da seguire per arrivare a ricoprire uno dei posti a concorso. Ecco come diventare Istruttore Amministrativo.

29

Per diventare Istruttore Amministrativo si deve innanzitutto attendere l'apposito bando di concorso. È un bando per titoli ed esami. Lo troveremo sulla Gazzetta Ufficiale. Da questo momento si hanno 30 giorni a disposizione per inviare la domanda di ammissione alla selezione di istruttore amministrativo. La domanda dobbiamo compilarla in tutte le sue parti. Ciò avviene presso l'indirizzo dell'ente interessato. Lo stesso indirizzo si trova all'interno del bando stesso.

39

Il bando di concorso per diventare istruttore amministrativo prevede numerosi requisiti. L'aspirante deve esserne in possesso alla data di scadenza indicata, previa esclusione. Farà ovviamente fede quanto riportato sulla Gazzetta Ufficiale. Troviamo, ad esempio, il possesso della cittadinanza italiana o di altro Stato dell'Unione Europea. Bisogna aver compiuto almeno il diciottesimo anno di età. È necessario il godimento di diritti civili e politici. Dovremo essere in possesso di un diploma di scuola superiore. È importante essere in regola con gli obblighi militari, per il personale di sesso maschile.

Continua la lettura
49

Dopo aver correttamente inviato la domanda, si deve cominciare lo studio delle materie. Dovremo studiare tutte le materie oggetto di esame. Per diventare istruttore amministrativo bisogna conoscere l'economia, il diritto privato e pubblico. Una laurea è certamente un ottimo requisito per il concorso di istruttore amministrativo. Per diventare Istruttore Amministrativo, la legge prevede che passiamo l'esame con esito positivo. Si tratta di un esame con una prova scritta, una teorico-pratica ed una orale.

59

La prima prova scritta prevede quesiti a risposta sintetica. Bisogna rispondere su elementi di diritto costituzionale. In particolar modo su ciò che la Costituzione della Repubblica prevede su Regioni, Province e Comuni. Altre domande trattano il diritto amministrativo. Dovremo poi conoscere informazioni circa l'ordinamento degli enti locali.

69

Nella seconda prova, quella teorico-pratica, verrà richiesta la redazione di un documento. Esso potrebbe assumere la veste di atto e/o provvedimento. In alternativa verrà sottoposta la risoluzione di un caso pratico. Ciò non escluderà la spiegazione delle procedure che hanno portato al risultato presentato.

79

I candidati che avranno raggiunto la votazione di almeno 21/30 passeranno all'ultima prova. Si tratta della prova orale per diventare istruttore amministrativo. Quest'ultima verterà su tutte le materie sopra elencate. La commissione procederà successivamente alla verifica della conoscenza di elementi di natura informatica. Sarà utile l'aver conseguito la Patente Europea del Computer, cioè l'ECDL Core Level. Eventualmente darà punti l'Advanced Level. Occorrerà poi la conoscenza scritta e parlata di una delle lingue ufficiali dell'Unione Europea.

89

Dopo gli esami, la Commissione procederà alla valutazione dei titoli in possesso di ciascun candidato. Essi valuteranno titoli scaturiti da un precedente status di servizio e di studio. La commissione poi potrà introdurre la valutazione di altre esperienze. Tutto ciò, naturalmente, avverrà a suo insindacabile giudizio.

99

Al termine di questa procedura, verrà stilata una graduatoria. Questa permetterà di stabilire i nominativi dei candidati posizionati. Essi risulteranno idonei a ricoprire l'incarico di istruttore amministrativo. La graduatoria per diventare istruttore amministrativo verrà resa pubblica. Avrà validità triennale nell'eventualità che si debbano ricoprire eventuali posti vacanti della stessa specie.
Ci potranno essere dei posti o dei bandi di concorso riservati esclusivamente a candidati disabili. La legge lo prevede. Ulteriori informazioni sono reperibili sulla Gazzetta Ufficiale di riferimento.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come prepararsi ad un concorso pubblico

Di fronte alla carenza cronica di lavoro, soprattutto a tempo indeterminato, riuscire nell'impresa di entrare a far parte dell'amministrazione pubblica può voler dire raggiungere quello che per molti è un obbiettivo primario; la stabilità economica...
Richieste e Moduli

Come fare ricorso al TAR

T. A. R. È l'acronimo di tribunale amministrativo regionale ed ogni comune cittadino può ricorrervi se si sente vittima di un’ingiustizia di carattere amministrativo. In Italia i tribunali amministrativi regionali sono 20, hanno sede nel capoluogo...
Richieste e Moduli

Come diventare personale ATA nella scuola

Il personale ATA designa una specifica categoria, ovvero quella degli addetti al settore amministrativo, tecnico e ausiliario. Le mansioni professionali in questione riguardano la pubblica amministrazione. I lavoratori ATA sono anche le figure professionali...
Lavoro e Carriera

Come prepararsi per il concorso in Magistratura

Il concorso in magistratura, come quello in avvocatura, è tra quelli più difficili che un laureato in giurisprudenza possa affrontare. Molti giovani laureati mirano a questo ambizioso traguardo, ma purtroppo solo una piccola parte riesce a raggiungerlo....
Richieste e Moduli

Come demolire un'auto con fermo amministrativo

Il fermo amministrativo è una particolarissima sanzione che si va ad aggiungere a quella di tipo pecuniaria e che impedisce la circolazione del mezzo per un determinato periodo. Se durante il periodo del fermo si utilizza il mezzo, si rischia di incorrere...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore di scuola guida

Diventare un insegnante di teoria oppure istruttore di scuola guida è un cammino davvero difficile perché sono 2 professioni che richiedono una preparazione idonea e soprattutto motivazione e passione. A volte queste 2 figure professionali tendono a...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore di nuoto

Da sempre, il nuoto rappresenta uno degli sport più completi al mondo, dove ogni muscolo del corpo viene messo alla prova per svolgere qualsiasi movimento. Può capitare, però, che nella vita si voglia trasmettere la passione per questo sport, diventando...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore di equitazione

Nulla è più bello di riuscire a far coincidere la nostra professione con quelle attività che più ci emozionano, e se la vostra passione è il mondo dei cavalli, coltiverete anche voi, forse, il sogno di diventare un giorno istruttori di equitazione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.