Come diventare insegnanti di yoga

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Oggigiorno o yoga, una disciplina orientale, si sta diffondendo sempre di più nel mondo occidentale. Lo yoga insegna delle tecniche di rilassamento e meditazione, le quali servono a ritrovare un equilibrio psico fisico, anche e soprattutto attraverso la postura del proprio corpo. Molti si avvicinano allo yoga per combattere lo stress quotidiano e per ritrovare la pace interiore e il benessere fisico. La professione di insegnante di yoga è sicuramente molto richiesta: se si sta pensando di intraprendere questo percorso formativo in questa guida spiegheremo come diventare insegnanti di yoga.

25

Per potersi vantare del titolo di insegnanti di yoga ed iscriversi all'albo professionale, è necessario seguire dei corsi accreditati. È possibile trovare anche dei percorsi formativi di vario genere, meno impegnativi e sicuramente meno costosi, ma molto spesso non rilasciano nessuna certificazione europea e, quindi, non permettono l'iscrizione all'albo. In Italia sono tre le scuole riconosciute dalla Federazione italiana Yoga e che seguono gli standard fissati nel 1972 a livello europeo. Queste tre scuole sono: l'EFOA University di Roma e Milano, l'Accademia Yoga Maharishi Satyananda di Brescia.

35

Per quanto riguarda i corsi dell'EFOA (European Federation of Oriental Arts) University di Roma e Milano, il percorso ha la durata complessiva di cinque anni, con frequenza obbligatoria di almeno 200 ore di lezione all'anno. Le materie che vengono insegnate sono anatomia, fisiologia e, naturalmente, i principi dello yoga. Il costo si aggira sugli € 1500,00 all'anno. La scuola di Brescia ha anch'essa una durata quinquennale, ed ha un costo di € 3000,00 per i primi tre anni. Si consegue il diploma solo quando si conoscono tutte le posizioni dello yoga.

Continua la lettura
45

Per poter accedere alla frequentazione di questi corsi, in genere la documentazione che viene richiesta, oltre alla domanda di iscrizione che si può ritirare in segreteria o scaricare da internet, sono i propri dati anagrafici e quindi la copia di un documento di identità, il titolo di studio conseguito, ed eventuali attestati di un percorso personale compiuto nell'ambito della disciplina dello yoga. Inoltre, è necessario un certificato medico che attesti l'idoneità fisica. Il curriculum di ogni candidato viene valutato e infine si può avere accesso alla scuola di formazione. Una volta conseguito il diploma si è automaticamente abilitati all'insegnamento. Dopo aver ottenuto l'ambito diploma si può decidere se aprire una palestra autonoma o cercare impiego presso strutture già esistenti.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Insegnanti di sostegno nella scuola primaria: titoli e concorsi

La figura dell'insegnante di sostegno, nasce come docente specializzata per seguire bambini portatori di handicap; la sua preparazione esula totalmente da quella dei comuni insegnanti. La sua introduzione nell'ambito della scuola, soprattutto in quella...
Lavoro e Carriera

Come avviare un centro yoga

Lo yoga sta attraversando un periodo d'oro poiché piace a chi ha mal di schiena, a chi vuole un fisico asciutto, a chi vuole smettere di fumare, a chi vuole migliorare l'attività sessuale e a chi lo segue con costanza e impegno e vuole raggiungere un...
Lavoro e Carriera

5 consigli per le insegnanti di sostegno

All'interno di scuole ed istituti, i bambini e i ragazzi certificati come diversamente abili sono, purtroppo, inseriti in un contesto spesso difficile da affrontare. Per seguire il loro percorso al fine di renderlo più semplice e privo di ostacoli è...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante d'asilo

Gli insegnanti di scuola materna sono delle figure molto importanti coinvolte nell'istruzione e nello sviluppo dei bambini che sono in genere tra i 2 e i 5 anni. Questi guidano la crescita intellettuale ed interpersonale dei bambini attraverso il gioco,...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di inglese

Coloro che desiderano diventare insegnanti di lingue devono seguire un percorso specifico, che permette di poter accedere alle classi d'insegnamento dopo aver acquisito le competenze necessarie. Se siete interessati a scoprire come sia possibile diventare...
Lavoro e Carriera

Come diventare docente di diritto

Fin da piccoli, ognuno di noi aveva il suo sogno nel cassetto: diventare un astronauta, un pilota, un poliziotto oppure un avvocato erano i sogni più ambiti. Crescendo molte cose sono cambiate: i gusti, le circostanze e le ambizioni possono essere molto...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di danza

Per diventare un insegnante di danza occorrono anni di esperienza, una giusta formazione e, soprattutto, dedizione. Gli insegnanti di danza possono esercitare la loro professione nelle scuole pubbliche o private, nei doposcuola e negli studi di danza...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di musica

Se siamo degli manti della musica e ci piacerebbe poter trasmettere questa nostra passione ad altre persone, allora il lavoro che potrebbe fare al caso nostro sarà sicuramente il docente di musica. Tuttavia riuscire a diventare dei professori di questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.