Come diventare insegnante di scuola media

Tramite: O2O 07/06/2021
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Fare l'insegnante è un mestiere che presuppone molto studio e tantissima pazienza. Non sempre la cosa si rivela semplicissima, ma naturalmente, se questo è l'obiettivo, non bisogna arrendersi alle prime difficoltà e perseverare. In particolare, insegnare alle scuole medie è un compito delicatissimo, non solo perché si deve trasmettere ai ragazzi la passione per la propria materia, ma soprattutto perché si tratta degli anni più delicati per gli alunni, quindi oltre che la disciplina bisogna dare consigli sulla vita vera e propria. In questa guida passo dopo passo, spiegherò come diventare insegnante di scuola media, scuola triennale divenuta obbligatoria a partire dal 1963.

29

Occorrente

  • Diploma di maturità
  • Laurea di Scienze della Formazione
  • Laurea Biennale Magistrale
  • Attestato di frequenza del Tfa
  • Certificato di relazione conclusiva del tutor del Tfa
  • Certificato di abilitazione per insegnante di scuola media
  • Certificato di idoneità al concorso per insegnanti
39

I requisiti per l'insegnante di scuola media

Prima di tutto è fondamentale fare un accenno riguardo ai requisiti indispensabili per diventare insegnante di scuola media. Per raggiungere l'obiettivo di insegnare nelle scuole medie, ci sono tre passi fondamentali da compiere. Il primo prevede che dopo la maturità bisogna continuare gli studi universitari e successivamente iscriversi ad un corso di laurea triennale, per poi procedere ancora ed ottenere una Laurea Magistrale Biennale, il cosiddetto 3+2. Quindi la nuova legislazione, D. Lgs. N° 249/2010, conosciuto come Decreto Gelmini, ha predisposto l'abolizione delle Ssis (Scuole di specializzazione all'insegnamento secondario), a favore del Tfa (Tirocinio Formativo Attivo). Di conseguenza, dopo aver completato il percorso universitario bisognerà seguire un anno di Tfa, la cui frequenza dovrà essere costante e regolare per poter superare senza problemi il relativo esame finale.

49

Il percorso di studi per l'insegnante di scuola media

Adesso verrà spiegato con esattezza il percorso di studi per l'insegnante di scuola media. A tal proposito, andrà scelto un corso di Laurea consono all'insegnamento, come ad esempio Scienze della Formazione. È necessario dedicarsi con impegno e costanza agli studi, perché il percorso sarà lungo. Dopo aver preso il diploma di laurea, si deve dunque accedere al Biennio Magistrale, che di regola è a numero chiuso e prevede una prova d'ingresso. Al termine di tale biennio, è dunque possibile accedere al Tfa. Anche in questo caso si dovrà affrontare una prova preselettiva, che se superata consentirà all'aspirante di prender parte al Tfa. Il Tirocinio Formativo Attivo è composto da 475 ore e si affronta con l'affiancamento di un tutor. Alla fine del corso formativo, si dovrà sostenere un apposito esame abilitante, corredato da una relazione in cui il tirocinante dovrà riassumere tutte le attività svolte e gli insegnamenti ottenuti attraverso la collaborazione del tutor.

Continua la lettura
59

L'inserimento nelle graduatorie per le supplenze

Ottenuti tutti questi traguardi, si avranno tutte le carte in regola per poter passare all'effettiva assunzione. Anche in questo caso, il Decreto Gelmini regolamenta le procedure per il reclutamento. Dopo aver superato l'esame del Tfa, non si avrà comunque la sicurezza di poter insegnare, in quanto il relativo attestato ha una validità solo come abilitazione all'insegnamento, cioè in pratica ci fornisce all'aspirante insegnante un'idoneità a svolgere questa professione. Siccome non è possibile ottenere immediatamente una cattedra in maniera permanente, visto e considerato che bisogna superare un apposito concorso, nel frattempo, è possibile fare apposita richiesta per poter richiedere l'inserimento nelle graduatorie con punteggio più alto per le semplici supplenze, le quali vengono solitamente aggiornate ogni tre anni. Si dovrà dunque andare nel sito del Ministero dell'Istruzione, consultare l'apposito bando e compilare la richiesta con tutti i dati anagrafici, l'indirizzo di posta elettronica e un recapito telefonico per poter essere contattati.

69

Il concorso per la cattedra di insegnante di scuola media

Come accennato al precedente passaggio, per poter avere una cattedra di insegnante di scuola media e quindi un posto fisso, è necessario il superamento di un concorso bandito periodicamente dal Ministero dell'Istruzione. Detto concorso prevede innanzitutto una prima prova scritta che ha lo scopo di valutare le conoscenze e le competenze dei candidati sulle discipline inerenti alla classe di concorso. C'è poi la seconda prova scritta che verte sul grado di competenze e conoscenze per ciò che riguarda sulle discipline antro-psico-pedagogiche e sulle metodologie e tecnologie didattiche. Per finire, si deve sostenere una prova orale che consiste in un colloquio per valutare il grado di conoscenze e competenze riguardanti la classe di concorso e la conoscenza di una lingua straniera europea, nonché tutte le tecnologie dell'informazione e della comunicazione. Superato il concorso, l'aspirante insegnante potrà dunque iniziare a insegnare presso una scuola media con relativo assegnamento di una sede.

79

Le funzioni dell'insegnante di scuola media

In questo passo si parlerà nel dettaglio delle funzioni dell'insegnante di scuola media. In primo luogo, è tenuto a curare tutti gli aspetti organizzativi della didattica e, all'inizio di ogni anno scolastico, deve progettare l'offerta educativa e quella formativa. Durante l'anno scolastico, è chiamato alla gestione di tutti i corsi di studio, tenendo le relative lezioni in una o più classi e sovraintende alle attività in aula o in laboratorio. Di settimana in settimana, provvede a preparare tutti gli argomenti oggetto delle varie lezioni e il materiale didattico per gli alunni. Periodicamente, assegna agli alunni le verifiche scritte e orali e corregge i compiti di questi ultimi, monitorando di continuo l'andamento e il rendimento della classe e il regolare svolgimento del programma di studi. Per finire, l'insegnante di scuola media è tenuto a compilare il registro di classe, a partecipare alle riunioni del Collegio Docenti, a organizzare le visite didattiche e a curare i rapporti con le famiglie degli alunni.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per essere un ottimo insegnante di scuola media, bisogna costantemente supportare gli alunni e individuare i loro punti di forza e debolezza.
  • Un bravo insegnante di scuola media deve aggiornarsi in modo continuo e saper interagire e confrontarsi con gli altri colleghi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di scuola materna

Se avete la passione per i bambini e vi piacciono così tanto da desiderare di fare l'insegnante per i bambini della prima infanzia non potete non sapere la procedura per intraprendere questo tipo di carriera. Ogni anno il Ministero dell'Istruzione, dell'Università...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di inglese

Coloro che desiderano diventare insegnanti di lingue devono seguire un percorso specifico, che permette di poter accedere alle classi d'insegnamento dopo aver acquisito le competenze necessarie. Se siete interessati a scoprire come sia possibile diventare...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante

Quella dell'insegnante è una bellissima professione, di grande importanza per lo sviluppo della società. Si ha la fortuna di esercitare continuamente la cultura e di essere a contatto con giovani menti. Dal punto di vista umano il contatto con i propri...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante d'asilo

Gli insegnanti di scuola materna sono delle figure molto importanti coinvolte nell'istruzione e nello sviluppo dei bambini che sono in genere tra i 2 e i 5 anni. Questi guidano la crescita intellettuale ed interpersonale dei bambini attraverso il gioco,...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante alle elementari

In Italia diventare un insegnante è un'impresa piuttosto ardua ma non impossibile; infatti, seppur non ci siano molti posti a disposizione nell'immediato, le prospettive future lasciano un ampio margine per ottimizzare il risultato. A parte ciò va sottolineato...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di danza

Per diventare un insegnante di danza occorrono anni di esperienza, una giusta formazione e, soprattutto, dedizione. Gli insegnanti di danza possono esercitare la loro professione nelle scuole pubbliche o private, nei doposcuola e negli studi di danza...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di sostegno

Il Ministero della Pubblica Istruzione ha previsto l’affiancamento alla figura classica del docente, da parte dell’insegnante di sostegno, qualora siano presenti studenti con difficoltà nell’apprendimento. Tali figure professionali sono previste...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore di scuola guida

Diventare un insegnante di teoria oppure istruttore di scuola guida è un cammino davvero difficile perché sono 2 professioni che richiedono una preparazione idonea e soprattutto motivazione e passione. A volte queste 2 figure professionali tendono a...