Come diventare insegnante alle elementari

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In Italia diventare un insegnante è un'impresa molto ardua perché non ci sono posti a disposizione. Ad ogni modo c'è un iter da seguire per poter avere i titoli giusti ed avere la qualifica per poter esercitare questa professione. Comunque all'iter per diventare insegnante, di recente sono state apportate delle modifiche. Adesso scopriamo quali altre cose dobbiamo sapere su come diventare insegnante alle elementari seguendo questa guida.

26

Occorrente

  • pazienza e titoli di studio
36

Conseguimento del diploma

Per prima cosa bisogna essere convinti della scelta da fare perché fare l'insegnante, soprattutto di scuola elementare è una missione e non semplicemente un mestiere. Inoltre, devi amare i bambini ed essere comprensivo e paziente oltre che sensibile. La scelta va fatta a partire dalle scuole superiori ed iscriversi al liceo socio-psico-pedagogico. Un tempo non troppo remoto, bastava avere il diploma magistrale con appena quattro anni di scuola, adesso, fortunatamente, è necessario avere una laurea quinquennale, dopo il conseguimento del diploma. Questa laurea è a numero programmato con prova d'accesso. In questo modo gli insegnanti hanno una maggiore formazione che deve comprendere anche la conoscenza della lingua inglese.

46

I concorsi

Una volta completato questo percorso, non significa che hai il posto a disposizione. Le strade da seguire ora sono due: la prima, come sta succedendo attualmente, potrebbe essere fare un concorso con prove scritte e orali. Se superi lo scritto (cosa molto difficile) puoi andare alla prova orale e poi si stila una graduatoria degli idonei che verranno chiamati nel corso degli anni, oppure se ci sono un certo numero di posti a disposizione, si assume quel numero di concorrenti con il maggior punteggio.

Continua la lettura
56

La graduatoria

La seconda opzione è invece quella di mettersi in graduatoria compilando una domanda che esce ogni anno per immettersi nella lista. Tutti coloro che si mettono nella graduatoria avrebbero diritto al posto ma purtroppo soltanto i primi saranno chiamati a fare delle supplenze e, accumulando punteggio tramite il servizio prestato, prima o poi, probabilmente, riusciranno ad entrare di ruolo magari qualche anno prima di andare in pensione!! Dopo aver conseguito la laurea, bisogna fare il TFA ovvero il tirocinio formativo attivo che ti mette direttamente in gioco e ti permette di iniziare a fare l'insegnante e quindi provare le potenzialità di ognuno. Ovviamente, questo tirocinio non è gratuito e il corsista deve pagare. Inoltre, è a numero chiuso.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante

Quella dell'insegnante è una bellissima professione, di grande importanza per lo sviluppo della società. Si ha la fortuna di esercitare continuamente la cultura e di essere a contatto con giovani menti. Dal punto di vista umano il contatto con i propri...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di scuola guida

L'insegnante di scuola guida è quella persona che, all'interno di ogni autoscuola, si occupa della spiegazione teorica riguardante le patenti di guida e tutti quegli ostici quiz d'esame. Il medesimo insegnate ha il compito, dunque, di gestire e svolgere...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di sostegno

Oggigiorno sono moltissime le persone che pensano di intraprendere la carriera dell'insegnamento. Trattasi senza dubbio di un cammino non tanto facile da poter affrontare, però certamente non sarà impossibile, come nulla è impossibile. Esiste un percorso...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di scuola materna

Se avete la passione per i bambini e vi piacciono così tanto da desiderare di fare l'insegnante per i bambini della prima infanzia non potete non sapere la procedura per intraprendere questo tipo di carriera. Ogni anno il Ministero dell'Istruzione, dell'Università...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante d'asilo

Gli insegnanti di scuola materna sono delle figure molto importanti coinvolte nell'istruzione e nello sviluppo dei bambini che sono in genere tra i 2 e i 5 anni. Questi guidano la crescita intellettuale ed interpersonale dei bambini attraverso il gioco,...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di danza

Per diventare un insegnante di danza occorrono anni di esperienza, una giusta formazione e, soprattutto, dedizione. Gli insegnanti di danza possono esercitare la loro professione nelle scuole pubbliche o private, nei doposcuola e negli studi di danza...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di recitazione

Chi desidera diventare insegnante di recitazione ha sicuramente una grande passione per la professione dell'attore ma non a tutti basta stare su un palco ed esplorando questo mondo possono nascere esigenze creative e professionali molto diverse, tutte...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di Ukulele

L'ukulele è uno strumento musicale molto particolare che non tutti conoscono. Esso assomiglia a una chitarra di piccole dimensioni ed è caratterizzato da quattro corde in acciaio che vengono suonate utilizzando un plettro. Nella seguente guida pertanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.