Come diventare ingegnere

Tramite: O2O 21/07/2021
Difficoltà: difficile
111

Introduzione

Nei passaggi della seguente guida, spiegherò come diventare ingegnere. È risaputo che detta professione, anche in presenza della crisi, è quella che dà più sbocchi lavorativi in assoluto, immediatamente dopo la laurea. Inoltre, gli ingegneri stessi, hanno un'occupazione che è retribuita più di qualunque altra, tenendo presente che nel 2013, quelli appena laureati, hanno iniziato a lavorare con stipendi decisamente più alti del 50% rispetto a tutte le altre specializzazioni. In particolare, gli ingegneri petroliferi guadagnano più del doppio rispetto ad un salario medio di un laureato. Riuscire a diventare ingegnere comunque richiede una procedura piuttosto lunga e complessa ed un percorso di studi piuttosto articolato, ragione per cui il tutto è abbastanza complicato e ci vogliono tanta determinazione e forza di volontà.

211

Occorrente

  • Diploma di scuola superiore scientifico
  • Laurea di ingegnere junior
  • Laurea di ingegnere civile
  • Certificato di iscrizione all'albo degli ingegneri
  • Attestato del corso extracurriculare per ingegneri
311

Scegliere una scuola superiore a indirizzo scientifico

Per quel che riguarda il percorso di studi di un ingegnere, è innanzitutto necessario scegliere una scuola superiore a indirizzo scientifico, visto e considerato che quest'ultima aiuterà lo studente ad entrare presso una qualsiasi facoltà di ingegneria, rendendola decisamente più agevole. A tal proposito, risulta indispensabile seguire con molta costanza tutte le lezioni di matematica e di scienze durante gli anni di scuola a indirizzo scientifico. Se possibile, effettuare anche qualche corso di approfondimento, in particolare quelli di matematica avanzata, anche se c'è da dire che non tutte le scuole offrono tale possibilità.

411

Intraprendere dei corsi extracurriculari

Il fatto di intraprendere dei corsi extracurriculari aiuta non poco per la formazione di un ingegnere. Occorre verificare in particolare se vi sono dei corsi estivi propedeutici all'ingegneria. La maggior parte di essi sono abbastanza divertenti da affrontare e garantiscono un apprendimento decisamente più veloce. Nel frattempo, è vivamente consigliato trovarsi un hobby direttamente legato all'ingegneria, come ad esempio progettare i siti web e riparare i computer. Durante il corso extracurriculare, può tornare utile trovarsi un mentore che sia ingegnere, il quale può dare tutte le indicazioni utili a riguardo.

Continua la lettura
511

Scegliere la facoltà di ingegneria

Ovviamente per diventare ingegnere è necessaria la laurea in ingegneria. Scegliere una facoltà di ingegneria rappresenta senza dubbio un passo molto importante. Una persona che decide di iscriversi a questa facoltà, deve di sicuro essere pronto ad accettare, in modo particolare all'inizio, alcuni insuccessi. Infatti, essendo una facoltà con esami alquanto complessi e spesso non facili da capire, di certo più di una volta capiterà di non passare gli esami al primo colpo. Solo chi avrà costanza e voglia di non mollare arriverà alla fine, e non se ne pentirà di certo. Di fatti, tutti, o quasi tutti, gli studenti laureati in ingegneria sono davvero felici del traguardo raggiunto perché il lavoro da parecchie soddisfazioni.

611

Organizzare un programma di studio efficace

Durante gli anni alla facoltà di ingegneria, si rende indispensabile organizzare un programma di studio efficace. Almeno fino a che non si trova un metodo di studio ideale, si deve procedere per gradi. Ci si deve dunque assicurare di sapere quali sono i corsi più importanti riguardanti il programma di studi per ingegneria, impegnandosi maggiormente di conseguenza per questi ultimi e dedicandogli più tempo possibile. È poi fondamentale conoscere nel miglior modo possibile tutti i propri punti di forza e di debolezza, in particolar modo per quel che riguarda tutte le lezioni più semplici da seguire e tutte quelle invece più complesse. Il programma di studio andrà dunque organizzato facendo in modo di trovare un perfetto equilibrio.

711

Decidere la propria disciplina

Visto e considerato che l'ingegneria copre tantissimi settori, si deve assolutamente decidere quella che sarà la propria disciplina. Le branche dell'ingegneria infatti riguardano la meccanica, l'informatica, la biomedica, la strutturale, la civile, l'elettrica e molto altro ancora. Questo tipo di decisione influenzerà l'esito dei primi due anni di facoltà di ingegneria, tenendo presente che gli stessi risultano abbastanza impegnativi, in particolar modo per gli esami. Come per il corso extracurriculare, è necessario sin dall'inizio trovarsi un mentore che lavora per una società di ingegneria per farsi dare tutte le indicazioni utili in merito alle varie possibilità di carriera.

811

Frequentare un corso di laurea magistrale

Dopo aver studiato tre anni e più, si discuterà la tesi della prima laurea. Ottenuta quest'ultima, si diventa a tutti gli effetti un laureato in ingegneria, ma non ancora un ingegnere. Si deve infatti frequentare un apposito corso di laurea magistrale, il quale di solito dura 2 anni per specializzarsi in una delle branche specifiche d'ingegneria già citate al precedente passaggio. Dopo i due anni è possibile discutere una nuova tesi. Per poter diventare ingegnere, si dovrà sostenere un altro esame di stato in modo da risultare registrato all'albo degli ingegneri. Una volta intrapreso il lavoro di ingegnere, è comunque utile continuare ad imparare più nozioni possibili, ad esempio intraprendendo dei corsi a tempo pieno o part time.

911

Ottenere il titolo di ingegnere junior e di ingegnere civile

Si deve sapere che è anche possibile ottenere il cosiddetto titolo di ingegnere junior attraverso un'apposita nuova riforma varata negli anni recenti. Con i primi tre anni infatti si diventa ingegnere junior, mentre i successivi due anni sono di laurea magistrale. Sino a due anni fa, anche nella laurea magistrale, si potevano scegliere varie specializzazioni. Ad esempio per il titolo di ingegnere civile c'erano il ramo Edile, Infrastrutture, Idraulico e Strutturale, mentre con la nuova riforma è stata tolta questa distinzione e, ora, si ottiene solo esclusivamente il titolo di ingegnere civile oltre a ingegnere junior. Questo fatto da una parte ha portato ad un vantaggio, nel senso che uno studente può così scegliere di fare esami che tocchino tutti i campi, in modo da avere una specializzazione più ampia e non soltanto su un unico argomento.

1011

Guarda il video

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Studiare di più durante gli esami che durante il normale programma.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare test drive di auto

Ti piacerebbe svolgere un lavoro che ti permetta anche di divertirti? Non credi che tutto questo possa essere possibile? Beh indubbiamente ti stai sbagliando! Svolgere un lavoro che "piace" davvero, e che rispecchi le proprie passioni, è possibile, ed...
Lavoro e Carriera

Come diventare Geometra

Una volta arrivati alla terza media, ogni ragazzo/a è chiamato a fare una scelta in merito al corso di studi che intenderà frequentare. Non sempre però si hanno le idee chiare in merito e alloro si cerca di trovare un istituto che dia una formazione...
Lavoro e Carriera

Come diventare Assessore

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come diventare assessore. Detta figura, non è di recente creazione, tenuto conto del fatto che esisteva già in epoca romana, indicando colui che affiancava un qualsiasi superiore...
Lavoro e Carriera

Come diventare tecnico informatico

In seguito alla grande diffusione dei computer in ogni settore sia lavorativo che scolastico, è aumentata vertiginosamente la richiesta di personale specializzato come il tecnico informatico. L'informatica è divenuta una materia indispensabile e per...
Lavoro e Carriera

Come diventare direttore generale

Che sia per aspirazione personale o per altri motivi, voler diventare qualcuno in una posizione di rilievo in un'azienda è il sogno di molti. Purtroppo, però, non è così facile. Per diventare il direttore generale servono moltissime caratteristiche...
Lavoro e Carriera

Come diventare cantante

Avere un hobby è molto importante nella vita: serve a staccare la spina dagli impegni quotidiani e a rilassarsi facendo ciò che piace a se stessi. Ma a volte un semplice hobby può diventare un lavoro vero e proprio. Se avete infatti la passione e le...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota militare

Quello di diventare un pilota è il sogno di tantissimi bambini, ma per diventarlo realmente è necessario seguire un percorso lungo e sacrificato. In Italia, il modo più efficace e veloce per diventare pilota dell'Aeronautica militare, è quello di...
Lavoro e Carriera

Come diventare generale dell'aeronautica

Diventare generale dell'Aeronautica Militare è senza dubbio il sogno di ogni giovane che ama volare e combattere in volo seguendo la tradizione dei cavalieri dell'aria che vedono in Francesco Baracca e soprattutto in Manfred von Richthofen, il famoso...