Come diventare infermiera volontaria

Tramite: O2O 05/08/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il corpo delle infermiere volontarie, anche note sotto il nome di "crocerossine", dal momento che appartengono alla Croce Rossa Italiana, fa parte delle forze armate. Le principali attività sono quelle legate all'assistenza sanitaria, sopratutto per le missioni umanitarie sia nazionali che internazionali. Anche se sono inserite nell'ambito delle forze armate, non assumono lo status di militari, in quanto non hanno prestato alcun tipo di giuramento. In questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere quali sono i requisiti per entrare a far parte di questo corpo, e come è possibile diventare un'infermiera volontaria.

26

Occorrente

  • maggiore età
  • diploma
  • cittadinanza italiana
  • modulo iscrizione
  • versamento
36

Per entrare a far parte del corpo delle crocerossine, è necessario possedere alcuni requisiti indispensabili. Uno di questi è quello di avere cittadinanza italiana, mentre altri requisiti sono il possesso del diploma della scuola media superiore, e di un certificato rilasciato dal medico attestante una sana e robusta costituzione fisica, oltre ad essere socio dell'Associazione della Croce Rossa Italiana. Avendo questi requisiti minimi, si può inoltrare la domanda di iscrizione, a cui devono essere allegate altre documentazioni, tra cui un certificato di nascita, un documento che attesti la cittadinanza italiana, il libretto sanitario, un versamento effettuato alla cassa dell'Associazione, e vari attestati riguardanti corsi di formazione.

46

In ogni caso, inoltrare una domanda non è sufficiente per accedere a questo tipo di corpo. Infatti, è necessario frequentare un corso formativo. Precisamente, questo corso ha la durata di due anni e prevede una fase teorica ed una prettamente pratica. In questo percorso formativo vengono affrontate diverse tipologie di insegnamento che riguardano la Medicina generale, la Pediatria, la Psicologia, l'Igiene, e tante altre discipline sanitarie. Al termine di ciascun anno di corso, le aspiranti volontarie dovranno affrontare e superare un esame. Questi corsi vengono eseguiti periodicamente, e per iscriversi è sufficiente rivolgersi ad un Comitato Provinciale oppure locale della CRI.

Continua la lettura
56

Sul sito internet https://www.cri.it/home è possibile visualizzare tante informazioni utili, tra cui sapere le sedi presenti in ciascuna Regione italiana, in modo tale da recarsi all'indirizzo delle sezione della CRI più vicina al proprio domicilio, per ritirare e riconsegnare la domanda. Recandosi nella sede più vicina, oltre a ritirare il modulo è anche possibile chiedere tutte quante le informazioni relative al volontariato. Per avere una sicura risposta positiva alla domanda, è possibile allegare alla stessa, se possibile, anche due lettere di presentazione di due infermiere già collaboratrici o di persone conosciute dal comitato. Per concludere, ricordiamo che l'attestato in possesso delle infermiere volontarie, a livello civile, equivale a quello di Operatore Socio Sanitario Specializzato (O. S. S. S), per cui non si può equiparare a quello delle infermiere civili, che devono possedere una laurea triennale. Quindi, l'infermiere deve intraprendere un percorso universitario, a differenza delle volontarie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare infermiere pediatrico

Scegliere una professione con cui realizzarsi non solo nel lavoro ma anche come persona non è facile e richiede spesso un'accurata conoscenza del percorso di studi necessario per conseguire l'obiettivo desiderato; occorre anche tener conto di quali siano...
Lavoro e Carriera

Come diventare finanziere

La guardia di finanza è composta da quasi 70.000 militari, ripartita in ufficiali, ispettori, sovraintendenti, appuntati e finanziari.Il finanziere è il primo grado degli appartenenti al ruolo ''appuntati e finanzieri'' della GdF ed è posto alla supervisione...
Lavoro e Carriera

Come E Perchè Diventare Artigiani

La crisi economica ha provocato la perdita di molteplici posti di lavoro e di conseguenza ha dato vita a nuove professioni e al recupero dei mestieri che stavano andando perduti. Secondo voi, quali sono le attività lavorative che si svilupperanno in...
Lavoro e Carriera

Come diventare cantante

Avere un hobby è molto importante nella vita: serve a staccare la spina dagli impegni quotidiani e a rilassarsi facendo ciò che piace a se stessi. Ma a volte un semplice hobby può diventare un lavoro vero e proprio. Se avete infatti la passione e le...
Lavoro e Carriera

Come diventare infermiere

In questa guida vi spiegherò come diventare infermiere. Con la nuova normativa dovete sapere che diventare infermiere non è più semplice come una volta. Infatti, da una decina d'anni a questa parte è una professione che fa parte di un'altra facoltà....
Lavoro e Carriera

Come diventare direttore generale

Che sia per aspirazione personale o per altri motivi, voler diventare qualcuno in una posizione di rilievo in un'azienda è il sogno di molti. Purtroppo, però, non è così facile. Per diventare il direttore generale servono moltissime caratteristiche...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota militare

Quello di diventare un pilota è il sogno di tantissimi bambini, ma per diventarlo realmente è necessario seguire un percorso lungo e sacrificato. In Italia, il modo più efficace e veloce per diventare pilota dell'Aeronautica militare, è quello di...
Lavoro e Carriera

Come diventare generale dell'aeronautica

Diventare generale dell'Aeronautica Militare è senza dubbio il sogno di ogni giovane che ama volare e combattere in volo seguendo la tradizione dei cavalieri dell'aria che vedono in Francesco Baracca e soprattutto in Manfred von Richthofen, il famoso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.