Come diventare imprenditore edile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Diventare un imprenditore edile rappresenta il desiderio di molte persone al giorno d'oggi. Il settore edilizio durante questo periodo sta però affrontando tantissime trasformazioni rispetto ai tempi passati. Questa professione dunque non è sicuramente semplice da intraprendere. Tuttavia, seguendo alcuni fondamentali accorgimenti, ci si può tranquillamente riuscire. In questa guida pertanto verrà spiegato dettagliatamente come poter fare.

26

Il settore di attività

Se desiderate intraprendere la carriera di imprenditore nel campo edile avrete bisogno per prima cosa di decidere in quale settore d'attività vorrete specializzarvi. Quest'ultimo può essere sia pubblico che privato oppure entrambi, ossia un settore misto. Per quel che concerne l'ambito pubblico dovrete rispettare alcuni requisiti requisiti tecnico-professionali ed economico-finanziari. Per ciò che riguarda invece il settore privato non avrete degli specifici requisiti da dover rispettare. Pertanto è proprio per questa semplice ragione che molti degli imprenditori decidono proprio di partire dall'ambito privato.

36

Il capitale

Per partire con una impresa edile occorre per prima cosa possedere una buona base economica su cui mettere le mani in modo tale da poter iniziare i lavori che volete effettuare. Tenete sempre presente che per costruire un mq di una civile abitazione occorrono all'incirca da 1.000 ai 1.500 euro. Occorre sapere inoltre che non verrete pagati immediatamente, mentre i vostri fornitori vorranno essere pagati subito. Oltre a ciò dovrete anche ricordare di aprire la partita IVA e rivolgervi al vostro commercialista di fiducia che possa curare e portare avanti i vostri lavori e la parte economica, in modo da poter avere tutti i conti sotto controllo massimo.

Continua la lettura
46

I requisiti

In ultimo è necessario non sottovalutare sicuramente anche il lato caratteriale. Un buon imprenditore edile infatti necessita di alcuni requisti specifici per poter avere successo nel suo lavoro. Servono quindi, oltre ad una buona capacità imprenditoriale, la grinta, la tenacia, l'ingegno, la costanza e l'inventiva. Infine è opportuno anche sapere che nel campo dell'edilizia, così come moltissimi altri, vi possono essere d'aiuto una buona dose di conoscenze e la cura soprattutto delle pubbliche relazioni che non guastano mai. Abbiate la capacità pertanto di coltivare i rapporti con le persone giuste e vedrete che riuscirete ad avere successo nella vostra professione.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare ingegnere edile

La professione di ingegnere edile può rappresentare un'ottima possibilità di carriera per coloro che hanno una certa dimestichezza con la matematica e una buona attitudine per le competenze tecniche. Si tratta, dunque, di una figura professionale che...
Aziende e Imprese

Come pubblicizzare un'impresa edile

Le imprese edili offrono un'ampia gamma di servizi utili per le ristrutturazioni e le edificazioni. La crisi economica ha influito negativamente sul mercato edile, le vendite degli appartamenti sono calate sensibilmente mentre le ristrutturazioni di vecchi...
Lavoro e Carriera

Come diventare carpentiere edile

Riuscire ad esercitare la professione dei nostri sogni non è cosa facile al giorno d'oggi. Malgrado molti di noi abbiano studiato per fare un determinato lavoro, molto spesso ci si trova costretti ad accettare la prima posizine lavorativa che permetta...
Aziende e Imprese

Come stipulare un contratto edile

Come ben sappiamo, per moltissimi tipi di azioni si necessita della stipula di un contratto che ne regoli le varie caratteristiche e requisiti da rispettare. Forse non tutti sanni che, anche quando un privato commissiona ad una ditta l'incarico di eseguire...
Aziende e Imprese

Come aprire un'impresa edile

Deboli segnali di ripresa appaiono all'orizzonte e questo potrebbe indurre qualcuno ad aprire un'attività di impresa edile. Come per ogni nuovo progetto è fondamentale prima creare un proprio business plan che ci chiarisca i mezzi necessari per realizzarlo...
Aziende e Imprese

Come fare un preventivo edile

Costruire la casa è un processo che richiede sicuramente una grande quantità di pianificazione e di controllo del budget, in quanto ci sono molti punti di valutazione differenti, soprattutto per il calcolo delle spese che occorrono per la costruzione...
Lavoro e Carriera

Come redigere un computo metrico

Il computo metrico è un calcolo numerico che viene fatto per accertare le dimensioni relative ad ogni categoria di lavori attuati in una costruzione. In campo edile maggiormente, tale funzione particolare facilita la quantificazione dei costi finale,...
Lavoro e Carriera

Come chiedere la cassa integrazione

La Cassa Integrazione Guadagni (CIG) è un ammortizzatore sociale. Consiste in un intervento economico a sostegno delle aziende in difficoltà. L’INPS eroga la cassa integrazione ordinaria. Il Ministero del Welfare attinge alle proprie risorse per la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.