Come Diventare Farmacista Ospedaliero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quella del farmacista ospedaliero è una professione al giorno d'oggi ancora poco conosciuta ma che via via si sta conoscendo sempre di più. Si tratta di un settore lavorativo molto adatto ai giovani in quanto può dare la possibilità di crescere dal punto di vista professionale e di mettersi in gioco. Inoltre, se svolto nella maniera giusta, questo lavoro può senza dubbio dare moltissime soddisfazioni. Per poter intraprendere correttamente questa professione tuttavia è necessario seguire alcune semplici, ma fondamentali, regole. Nella seguente guida vi illustreremo con parole semplici e molto chiare, come diventare un farmacista ospedaliero.

25

Primi passi per diventare farmacista ospedaliero.

Per poter svolgere la manzione di farmacista ospedaliero, è importante sapere che, è necessario conseguire la laurea in "Farmacia" oppure in "Chimica e Tecnologie Farmaceutiche". Bisogna pertanto superare necessariamente l'Esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di farmacista. Il test si svolge con una serie di prove: una prova scritta, tre prove pratiche e successivamente anche una prova orale.

35

Come fare la specializzazione?

Dopo aver conseguito la laurea in una di queste facoltà, potrete presentare domanda per l'iscrizione ad una scuola di specializzazione in Farmacia Ospedaliera. Questo corso di laurea ha una durata di quattro anni, imposto con la nuova riforma, ed è a numero chiuso (ci sono un massimo di 150 posti ogni anno). Pertanto bisogna affrontare un test d'ingresso, che darà come risultato una graduatoria in base alle risposte corrette date, spesso sotto forma di test a risposta multipla, ed una prova orale. I migliori in graduatoria, entreranno quindi in facoltà. Continuerete ancora a specializzarvi al fine di avere tutti i requisiti per svolgere il vostro lavoro. La maggior parte dei farmacisti completa la loro formazione in una comunità o in una farmacia ospedaliera. Durante l'anno intero è necessario completare un esame orale e un esame scritto. Vengono valutati anche altri aspetti come il voto di laurea, la tesi e il possesso di ulteriori titoli. La scuola di specializzazione comporta la frequenza di lezioni e di un tirocinio formativo presso una farmacia ospedaliera. Al termine di questo periodo dovrete esporre una tesi.

Continua la lettura
45

Concorso...

Una volta ottenuta la specializzazione in Farmacia Ospedaliera, sarà necessario partecipare ad uno dei concorsi per "Dirigente Farmacista Ospedaliero", bandito dalle ASL oppure dalle Aziende Ospedaliere. In alternativa è possibile lavorare nelle Farmacie Ospedaliere con contratti di consulenza, che non prevedono il superamento di una prova concorsuale ma sono a tempo determinato. Come è possibile notare si tratta di un percorso lavorativo piuttosto impegnativo ma non impossibile da fare: con un pizzico di buona volontà e tanto sacrificio infatti ci riuscirete anche voi.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come inserire in un reparto ospedaliero un infermiere neoassunto

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter inserire in un reparto ospedaliero, un infermiere neoassunto. Dobbiamo sapere che le assunzioni di nuovi infermieri laureati ed anche il loro inserimento lavorativo presso le diverse Unità Operative...
Aziende e Imprese

Come aprire una farmacia

Aprire una farmacia non è sicuramente un'operazione semplice ed immediata, in quanto non si tratta di un classico esercizio commerciale, bensì di un'attività sanitaria al servizio delle persone aventi delle problematiche più o meno gravi. Dal momento...
Finanza Personale

Come detrarre le spese sui farmaci

Come avviene solitamente ogni anno, verso la fine del mese di Luglio si avvicina il periodo dove i lavoratori dipendenti e quelli autonomi sono obbligati a presentare la propria dichiarazione dei redditi.Nella presente pratica e sintetica guida che potrete...
Finanza Personale

Come controllare lo scontrino dei medicinali per la detrazione

Le spese sanitarie possono essere davvero molto salate per il cittadino. Fortunatamente ogni anno è possibile detrarre parte di queste spese attraverso la dichiarazione dei redditi. È importante controllare e conservare ogni scontrino d'acquisto dei...
Lavoro e Carriera

Come diventare un ecografista di diagnostica

La diagnostica per immagini è uno degli ambiti più importanti ed affascinanti del campo medico e rappresenta un punto fondamentale all'interno di ogni specializzazione. Infatti le ecografie vengono eseguite come indagini di primo livello all'interno...
Aziende e Imprese

Come allestire la vetrina di una farmacia

La vetrina di una farmacia, come quella di qualunque negozio, rappresenta il biglietto da visita e serve da stimolo per invogliare i clienti ad entrare e ad acquistare i prodotti che si trovano all'interno. Non sempre è facile eseguire l'allestimento...
Lavoro e Carriera

Guida alle professioni più redditizie

Nonostante la grande crisi economica che attanaglia l'Italia da molti anni, è possibile affermare con certezza che alcune categorie di professionisti, riescono a raggiungere nel corso dell'anno, un introito piuttosto elevato. Tenendo conto di alcune...
Lavoro e Carriera

Come diventare tecnico trasfusionista

Le professioni mediche, specie di questi tempi, sono ancor più considerate poiché appaiono un "approdo" sicuro in grado di garantire buone prospettive lavorative per il futuro. Di queste fa parte anche la figura del tecnico trasfusionista, sempre più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.