Come diventare Credit Manager

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli sviluppi normativi in tema di rischi finanziari che stanno interessando l'industria bancaria hanno accentuato la necessità di disporre di professionisti dell'analisi del credito. I Credit Manager, in Italia sono figure di recente istituzione ma la cui importanza e diffusione sono destinate ad aumentare di molto nel prossimo futuro. Ed è per questo che anche se con netto ritardo rispetto ai paesi anglosassoni, questa figura professionale sta diventando sempre più determinante in banche e imprese. Un tempo considerato solo come addetto al recupero crediti, oggi, in un momento storico di grande difficoltà finanziaria per le imprese ed i mercati, il credit manager è diventato una figura importante, una figura trasversale, che dialoga sinergicamente con tutti i centri di responsabilità, un professionista preparato e formato che deve necessariamente unire competenze economiche, giuridiche e bancarie. Ma come diventare Credit Manager?

26

Occorrente

  • diploma di ragioneria
  • laurea in materie giuridico-economiche
  • master di specializzazioni
36

COMPETENZE

Nella maggior parte dei casi, al credit manager è richiesta la laurea in materie giuridico - economiche. Deve possedere un background molto ampio, una solida preparazione teorico/pratica in analisi finanziaria e in tecnica commerciale ed amministrativa, conoscere approfonditamente le logiche bancarie, gli aspetti giuridico legali nella relazione con l'impresa, avere competenze elevate in tema di analisi d'impresa e valutazione del rischio di credito, sistemi di rating, logiche e principi introdotti da Basilea II.

46

RECUPERO CREDITI

Per ogni nuova commessa ricevuta dall’azienda, l’attività del credit manager comincia da un’analisi del profilo del cliente per verificare in anticipo eventuali problemi di insolvenza, ma il lavoro più corposo è ovviamente quello legato al recupero crediti. Un impegno quotidiano fatto di incontri, trattative, accordi su dilazioni di pagamento, alla ricerca continua di un punto di incontro soddisfacente per ottenere il dovuto nel più breve tempo possibile e senza attivare un lungo e costoso iter legale. Oltre a queste mansioni il credit manager controlla l’esposizione creditizia dell’azienda nel suo complesso, mantiene i contatti con le società di Factoring e cura i rapporti con le banche.

Continua la lettura
56

DOVE ESERCITARE

Il credit manager potrà esercitare la professione o presso delle imprese dove potrà raggiungere anche alti vertici come la direzione amministrativa e finanziaria della società stessa, oppure potrà lavorare come libero professionista nella funzione di consulente esterno. Nel secondo caso, si dovrà registrare presso la Camera di Commercio e richiedere l'apertura della partita I. V. A. Prima di iniziare l'attività. Potrà aprire un suo ufficio in modo individuale oppure costituire una società con un numero di soci a sua discrezione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • allegare al curriculum vitae i diplomi conseguiti , i master, gli attestati di perfezionamento e quelli di aggiornamento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare un wine export manager

Come vedremo nel corso di questo tutorial, diventare un wine export manager richiede tanto impegno e dedizione, oltre alla necessità di seguire un iter che consente di diventare un esportatore professionale e fare carriera in questo settore. Diventare...
Lavoro e Carriera

Come diventare web marketing manager

Il Web Marketing Manager si occupa di definire e applicare i piani relativi alla comunicazione e interazione, via internet, tra l'azienda e gli utenti. La sua figura, all'interno di un'azienda, è molto importante, visto che grazie al marketing digitale...
Lavoro e Carriera

Come diventare Marketing Manager

Il marketing è ormai una delle anime fondamentali del commercio. Questa branca non è più soltanto una semplice gestione della pubblicità, ma incorpora tutta una serie di processi molto complessi che portano alla commercializzazione di un prodotto....
Lavoro e Carriera

Come diventare manager

Il manager è un professionista che ha tantissime responsabilità. Egli deve saper portare avanti molti incarichi impegnativi con grande diligenza. Un manager è responsabile sia della definizione degli obiettivi che della gestione aziendale attraverso...
Lavoro e Carriera

Come diventare manager calcistico

Diventare manager di una squadra di calcio professionista comporta molte responsabilità. Queste includono l'assunzione, la riassegnazione e il licenziamento di giocatori, assicurarsi tetti salariali che vengano rispettati ed il trasferimento di giocatori...
Lavoro e Carriera

Come diventare manager del rischio

Il risk manager è una figura professionale sempre più ricercata nel mercato del lavoro. Come suggerisce il nome, il suo ruolo è quello di prevenire e gestire i rischi di ogni attività che potrebbe avere ripercussioni sui bilanci dell'azienda. È,...
Lavoro e Carriera

Come diventare store manager

Lo store manager è una nuova figura professionale molto in voga negli ultimi anni. Il ruolo è lo stesso del responsabile di negozio, ma con un netto orientamento manageriale che lascia maggiori spazi alle capacità ed iniziative personali. Questa figura...
Lavoro e Carriera

Come diventare team manager

Il team manager è quella figura che si sviluppa all'interno di una società sportiva, che si prefigge di rispettare diversi compiti, tra i quali: organizzare gli allenamenti delle diverse squadre della società, in modo che non si creino sovrapposizioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.