Come diventare consulente d’immagine

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Al giorno d'oggi la figura del consulente di immagine è in rapido sviluppo, in quanto è molto ricercato, in particolar modo da chi appartiene al mondo dello spettacolo, della politica e dello sport. Generalmente viene assunto un consulente quando si ha l'intenzione di migliorare l'aspetto, il modo di vestirsi e di presentarsi in pubblico. Possono farne beneficio sia le persone che desiderano apparire nel migliore dei modi, sia le imprese oppure le aziende che mirano ad elevare la qualità dei prodotti e della pubblicità. La domanda che ci si pone, ovviamente, è come si può diventare un consulente di immagine. In questa semplice ed esauriente guida, pertanto, vi spiegheremo come si può diventare consulente d'immagine. A questo punto non vi rimane altro da fare che seguire i vari passi. Buona lettura e buono studio!

28

Occorrente

  • personalità spiccata
  • corso di formazione
  • un piccolo capitale di base per i corsi e per i materiali
38

Le funzioni del consulente d'immagine

Innanzitutto è doveroso precisare che il consulente di immagine deve contribuire alla "crescita" della personalità del soggetto richiedendo il suo intervento. In poche parole, deve aiutare un individuo a costruirsi un proprio "personaggio", mediante lo studio del fisico e della mentalità. Collaborando, il consulente di immagine ed il suo cliente giungeranno a determinare tutto quello che il personaggio può indossare. Naturalmente, si devono tenere fortemente in considerazione gli ambienti nei quali sarà chiamato ad operare, e delle varie circostanze. Soprattutto, il consulente d'immagine deve stabilire come il personaggio si dovrà comportare in determinate occasioni, quali ad esempio, le interviste oppure gli inviti in trasmissioni varie ed altri eventi mondani. Tale figura professionale, in primo luogo, si basa sull'aspetto del linguaggio non verbale. Quindi deve tenere in considerazione l'abbigliamento, la postura e gli atteggiamenti.

48

Percorso formativo

Per diventare consulenti di immagine non è necessario conseguire determinati studi, o percorsi didattici. Tuttavia possiamo affermare che esistono delle scuole di formazione che organizzano corsi che mirano ad acquisire le capacità e le nozioni, per poter aiutare le persone a reinventare sé stesse. Questi corsi sono abbastanza dispendiosi, ma al termine di essi, i vari partecipanti otterranno un attestato di partecipazione avendo una qualifica come professionisti dell'immagine. In Italia, i corsi sono tenuti da varie scuole, che andremo subito a citare. Tra queste annoveriamo la Polimoda di Firenze, l'Accademia del Lusso, la Fashion Academy, la Marangoni di Milano. Nonostante non sia richiesto nessun titolo di studio, è gradita la licenza di scuola media inferiore almeno. Tra l'altro è molto importante che, accostato a questi studi, sia presente anche una preparazione di base dell'economia e del marketing. Questo ci fornisce di dare sia consigli di moda, ma anche aiuto su come è possibile gestire le proprie finanze, con la finalità di aumentare il proprio capitale ed investire su prodotti ottimali.

Continua la lettura
58

Aspetti da considerare

Un altro aspetto importantissimo, che merita di essere tenuto in considerazione, è la pubblicità. In definitiva, creare un blog oppure un sito personale dove si parlerà di se stessi è fondamentale, infatti si mostreranno i propri gusti in tema di moda. Le persone, in questa maniera, vi conosceranno nel migliore dei modi, e potranno mandarvi dei feedback positivi, incentivando altre persone a contattarvi. Inoltre possiamo affermare che investire molto su materiali che possono esservi utili nel lavoro di consulente rappresenta un'altra attività consigliata. Alla fine, infatti, tutto vi ritornerà.

68

Conclusioni del mestiere

Generalmente questa figura professionale lavora in modo autonomo, spesso creandosi un sito internet di presentazione, con cui cerca di allargare la clientela. Naturalmente, inizialmente è consigliabile trovare un mentore, ossia qualcuno da seguire per imparare i trucchi del mestiere. Tra l'altro, è molto importante essere sempre aggiornati sulle ultime mode, facendo continue ricerche su siti web, oppure iscrivendosi a giornali specialistici e tentando di conoscere altre persone che lavorano in questo ambiente. A questo punto non ci rimane altro da fare che augurarvi un in bocca al lupo per la vostra nuova professione.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non fatevi imbrogliare dai mille corsi gratis o economici che trovate un internet, perché a volte sono delle fregature. Fate sempre riferimento a scuole del lusso, che vi preparano al meglio e vi permettono poi di fare delle esperienze lavorative concrete.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare Consulente Di Orientamento

Non sempre sappiamo quale sarà il nostro destino e verso cosa siamo portati, o verso cosa siamo orientati. Certe volte compiere delle scelte risulta un lavoro arduo, soprattutto quando non si hanno le idee molto chiare. È necessario quindi alle volte...
Lavoro e Carriera

Come diventare consulente aziendale per la qualità

Il Consulente Aziendale per la Qualità non è altro che una figura professionale molto interessante e sempre più ricercata nell'ambito lavorativo. Questa attività, viene svolta esternamente all'azienda che la richiede, attraverso un contratto di consulenza...
Lavoro e Carriera

Come diventare consulente di management

Il consulente di management è un libero professionista il cui compito è quello di essere in grado di abbattere i problemi delle aziende, fornendo delle risposte valide. Questa figura professionale deve avere una comprensione del mercato in cui una società...
Lavoro e Carriera

Come diventare un abile consulente finanziario

Il consulente finanziario ha un'importanza cruciale all'interno di un'azienda. Per svolgere al meglio questa professione, è molto importante possedere delle ottime doti comunicative, un'elevata professionalità, competenza e astuzia. Quest'ultima caratteristica...
Lavoro e Carriera

come diventare consulente balistico

Il consulente balistico è un esperto che viene consultato su fatti e fenomeni riguardanti l’uso delle armi da fuoco. Le indagini compiute da un Pubblico Ministero, infatti, o quelle portate avanti dalla polizia giudiziaria e dagli avvocati della difesa,...
Lavoro e Carriera

Come Diventare consulente di previdenza integrativa

La trasformazione della normativa sulla pensione, che si è verificata negli ultimi anni, ha peggiorato di molto le aspettative dei lavoratori riguardo alla loro futura pensione. Così si è cominciato a sviluppare tutto un sistema di previdenza integrativa...
Lavoro e Carriera

Come diventare consulente di marketing

Diventare un buon consulente di marketing non è affatto semplicissimo, ma esistono diverse strade che possono portarvi al successo. In questa semplice ed esauriente guida, pertanto, vedremo come si può diventare un consulente di marketing. A questo...
Lavoro e Carriera

Come diventare un consulente di sicurezza informatica

I recenti avvenimenti relativi a sabotaggi via internet hanno portato a una crescente domanda di specialisti in sicurezza informatica. Furti di identità e minacce terroristiche hanno indotto aziende e agenzie governative a richiedere una maggiore sicurezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.