Come diventare clown

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Come diventare clown? Se lo possono chiedere tutti coloro che vorrebbero avviare una professione riuscendo a divertirsi e al contempo a far divertire gli altri. Tuttavia essere un clown non è cosi semplice come può sembrare, ma può significare anni di preparazione, allenamento e tanta e tanta gavetta. Quella del clown non è, infatti, una professione come le altre, ma richiede un duro lavoro su se stessi e l'acquisizione di specifiche tecniche che investono l'utilizzo del corpo, della voce e della mimica. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come diventare un clown.

26

Frequentazione di un corso

Che sia per operare in ospedale, in corsia, alle feste dei bambini, per uno scopo ricreativo, o nelle scuole o laboratori per bambini, per assolvere a specifici obiettivi educativi, le tecniche utilizzate dai clown sono, in tutti gli ambiti, molto simili tra loro. Come prima cosa da fare, dunque, se si vuole diventare un clown è quella di cercare un corso nella propria città che possa aiutare in questo senso. Esistono ormai in tutte le città corsi organizzati da singoli professionisti, associazioni o cooperative educative.

36

Costruzione di un personaggio

La costruzione di un proprio personaggio, infatti, di un clown personale è indispensabile per chi si avvicina al mondo della clownerie. Ognuno dovrà, infatti, capire quale può essere il proprio "alter ego" clown da portare poi in scena o nella corsia di un ospedale. Bisogna trovare i vestiti che il clown personale indossa, le scarpe grosse con la punta all'insù, una propria voce, un proprio carattere: tutto può concorrere a formare il clown che c'è dentro se stessi.

Continua la lettura
46

Le tecniche

Anche se per fare il clown, la cosa principale da mettere è il proprio cuore, esistono alcune tecniche imprescindibili se si vuole svolgere l'attività clownesca nel migliore dei modi. Si dovrà, dunque, imparare a dare le sberle in un certo modo, dare un calcio in un altro, cadere in avanti e all'indietro simulando una rovinosa caduta senza però farsi male, compresa la caduta dalla sedia.

56

La pratica

Una volta seguito il corso, l'organizzazione, l'associazione o la cooperativa che l'ha organizzato cercherà sicuramente il modo per farvi andare "in scena" organizzando spettacoli o visite ai bambini in ospedale. La pratica e l'esercizio è, infatti, una delle principali attività da fare quotidianamente se si vuole diventare un clown. Inoltre molti studi scientifici hanno dimostrato che il far ridere è uno strumento molto efficace per accellerare la guarigione di una malattia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Bisogna entrare nello spirito di essere un clown.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come inaugurare un centro estetico

Aprire un'attività commerciale sta diventando una scelta sempre più gettonata dai giovani, un po' anche per via della crisi di lavoro. Per fortuna però i centri estetici non ne risentono! Per questo sono un'ottima scelta! L'inaugurazione è una pratica...
Lavoro e Carriera

Come diventare artista di strada

Scegliere di dedicare interamente la propria vita all'arte e all'affascinante mondo della creatività in senso lato presenta alcuni rischi che definiremmo fisiologici. Eppure ci sono persone che ad un certo punto del proprio percorso esistenziale si rendono...
Aziende e Imprese

5 consigli per gestire un baby parking

In questa guida ci occuperemo di un argomento molto interessante per tutti coloro che amano lavorare con i bambini. Parleremo di baby parking e come aprirne uno. I baby parking, come tutte le mamme sanno benussimo, danno un notevole aiuto alle famiglie...
Case e Mutui

Come chiedere il risarcimento per danni da caduta neve

Ogni anno in tutta Italia avvengono delle nevicate che possono essere più o meno importanti, per questo è molto importante stare all'erta affinché non si verifichino inconvenienti che possano arrecare danni a terzi, con conseguente obbligo di risarcimento....
Lavoro e Carriera

Come inserire in un reparto ospedaliero un infermiere neoassunto

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter inserire in un reparto ospedaliero, un infermiere neoassunto. Dobbiamo sapere che le assunzioni di nuovi infermieri laureati ed anche il loro inserimento lavorativo presso le diverse Unità Operative...
Lavoro e Carriera

Come diventare volontario 118

Tale articolo breve è dedicato a chi vuole diventare volontario del 118 e che si domanda come poter fare. Il volontariato è un nobile lavoro svolto da chi, mette a disposizione degli altri cittadini le conoscenze acquisite in possesso ed il suo tempo,...
Richieste e Moduli

Come riconoscere un figlio

Il riconoscimento di un figlio è un particolarissimo atto giuridico attraverso il quale uno dei due genitori o entrambi possono riconoscere i propri figli. In sostanza con questo atto si trasforma la procreazione in un atto di filiazione che ha una valenza...
Lavoro e Carriera

Come diventare urologo

L'urologia è una disciplina medica e chirurgica, che si occupa delle patologie a carico dell'apparato genito-urinario, quindi studia e cura i seguenti organi: reni, ureteri, vescica, prostata ed organi genitali maschili esterni. Se desiderate diventare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.