Come Diventare Capitano Di Una Nave da crociera

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Nel settore del turismo sono impiegati oggi numerosi profili professionali, alcuni dei quali appartengono allo staff che opera sulle navi da crociera. L'intero personale di bordo, però, all'interno di queste piccole città galleggianti deve rispondere a ordini e comandi di una sola persona: ovvero il comandante. Quella del capitano di nave da crociera è una posizione sicuramente molto ambita ed accattivante. Ma come si fa ad assumere questo ruolo? Diventare il capitano di una nave da crociera è tutt'altro che un compito non semplice, in quanto richiede una buona dose di impegno, sacrificio e anche un pizzico di fortuna. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come diventare un capitano di una nave da crociera.

24

Dirigere una nave da crociera è un compito di alto livello professionale e di grande responsabilità. Di solito, coloro che svolgono questo tipo di attività provengono già da un percorso specifico, che le ha portati già a contatto con il mondo della marineria fin dalla più giovane età. È possibile, ad esempio, scegliere di frequentare un istituto nautico oppure un'Accademia navale. Per coloro che non invece avessero intrapreso subito il percorso specifico, tuttavia, è molto utile sapere che si può avere accesso ai corsi obbligatori di formazione anche dopo avere conseguito un diploma di scuola superiore.

34

I corsi necessari alla buona formazione di un capitano di navi da crociera sono conosciuti anche BST, i quali comprendono delle lezioni inerenti al salvataggio, alle misure antincendio e alla sopravvivenza in mare, il tutto affiancato da un corso di primo soccorso. Inoltre, si apprenderanno anche le normative di sicurezza previste in caso di problemi durante le traversate e le regole sull'imbarco dei passeggeri e sull'antiterrorismo. Il capitano di una nave da crociera deve conoscere anche le tecniche mediche di base, perché può capitare che una nave non preveda la presenza di un medico di bordo.

Continua la lettura
44

Gli allievi di coperta che desiderano svolgere tale professione, dovranno poi diventare anche molto esperti nell'impiego dei radar (ovvero dei sistema ARPA) e nelle tecniche di navigazione, nonché nel funzionamento del sistema automatico di elaborazione dei dati di bordo ed in quello relativo ai dispositivi di sicurezza, come ad esempio quelli relativi all'anti-collisione. La frequenza di tali corsi è obbligatoria per chiunque aspiri ad assumere quest'importantissimo ruolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come lavorare su una nave da trasporto

Se il vostro sogno nel cassetto è una vita avventurosa, magari girovagando per i sette mari a bordo di una grande nave, sappiate che non è affatto semplice ottenere le documentazioni necessarie per lavorare sulle navi da trasporto. Per prima cosa, occorrerà...
Lavoro e Carriera

Come Prendere La Qualifica Di Mozzo Di Marina

Se siamo degli amanti del mare e ci piacerebbe riuscire a lavorare sulle varie tipologie di navi, per prima cosa dovremo intraprendere un particolare iter formativo che ci consentirà piano piano di fare carriera sulle navi acquistando piano piano le...
Lavoro e Carriera

Come Diventare Tour Leader

Per le persone più giovani e meno esperte, quello di poter diventare Tour Leader rappresenta oggi una grandissima opportunità per poter ottenere un bellissimo lavoro, in quanto, è una figura professionale piuttosto richiesta, nel settore turistico...
Richieste e Moduli

Come fare richiesta di risarcimento per ritardo nave

Non molti di noi hanno avuto l'opportunità nella propria vita di poter viaggiare in mare con una barca o un traghetto e, per pura intuizione, ancora meno sono quelli che ne conoscono bene le regole che sono insite in questi tipi di mezzo di trasporto....
Lavoro e Carriera

I gradi nella Marina Militare

La Marina Militare è una delle quattro forze armate dello Stato Italiano. Il suo compito è quello di occuparsi delle operazioni navali sia nelle acque nazionali che internazionali. Nata nel 1946 come erede della Regia Marina, la sua organizzazione è...
Lavoro e Carriera

Come diventare meccanico navale

Probabilmente molti non avranno mai sentito parlare del lavoro del meccanico navale: questo termine non proprio consueto descrive un operaio specializzato in meccanica (manutenzione degli strumenti e dei motori), all'interno di una nave. L'obiettivo di...
Lavoro e Carriera

Gradi dell'Esercito Italiano: titoli per accedere

Cadetti, tenenti, capitani e maggiori non possono essere promossi ai gradi più alti, a meno che non abbiano superato almeno gli esami di livello certificato nella disciplina militare. I cadetti possono essere promossi al rango di tenente, solo dopo aver...
Lavoro e Carriera

Come Diventare operaio di bordo

La locuzione gente di mare indica il registro di persone che lavorano a bordo di navi e iscritte presso le capitanerie di porto locali. Nell'Unione europea l'orario di lavoro della categoria è disciplinata dalla direttiva del Consiglio dell'Unione europea...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.