Come diventare cameramen sportivo

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Chiunque sia appassionato di sport, sicuramente avrà avuto il desiderio di viverlo da vicino non essendo uno sportivo, ma essendo un cameramen. Veniamo a questo lavoro, un mestiere dinamico, creativo e non del tutto semplice. Bisogna imparare tramite corsi specifici e molta moltissima pratica. Intanto bisogna avere una base generale delle lezioni teoriche e pratiche dei classici operatori tv. Dopo, è necessario potersi specializzare in un determinato settore. Infatti, a seconda dell'evento, un cameraman dovrà saper montare le immagini acquisite attraverso sistemi digitali, saper mixare video e audio (portatile o da banco) per riprese e regia multicamere, gestire l'illuminazione giusta del piccolo set, fino a spazi più estesi come: studi televisivi e spazi esterni. Per quanto riguarda il cameramen sportivo, saprà utilizzare telecamere digitali più sofisticate, in grado di catturare immagini in brevissimo tempo. Il cameraman sportivo, fra le qualità professionali, dovrà accettare di dover viaggiare molto in tutta Italia, anche all'estero se lo desidera, e lavorare in orari diversi del solito, talvolta anche notturni visto che lo sport non dorme mai. Grazie a questa guida, avrete un aiuto ed un maggior approfondimento su come diventare cameramen sportivo.

26

Occorrente

  • Pratica
36

Studiate da autodidatti o meglio tramite un corso professionale


Abbiamo accennato che la passione è quella che vi inoltrerà verso lo studio di una base tecnica necessaria per fare questo lavoro, oltre alla disciplina dal momento che non è un lavoro semplice. Se si è abbastanza portati autonomamente verso questi oggetti di studio, si può acquisire il tutto da autodidatta tramite libri, video, pratica e confronti con altre persone, ma sicuramente è consigliabile ottenere una certificazione tramite un buon corso da tele-cineoperatore. Si trattano solitamente di corsi post-diploma e se ne possono trovare diversi in grandi città come Roma e Milano dove avrete anche uno sbocco superiore di entrare in contatto con professionisti affermati conosciuti a livello anche internazionale e sarebbe una buona occasione di riuscita nel settore per voi. Accettate sia se vi vengono offerti periodi di stage e sia se vi vengono offerte collaborazioni non inerenti l'ambito sportivo a cui aspirate. Meglio avere una buona collaborazione con un'emittente affermata che non averne nessuna, impuntandosi sul voler riprendere solo lo sport.

46

Fate pratica generale e non solo in ambito sportivo

Quando fate diverse esperienze in più ambiti, capirete meglio l'ambito che vi interessa e le differenze sostanziali che vi sono fra i diversi settori. Quindi cercate di fare quanta più pratica possibile, per voi, per la vostra soddisfazione e per offrire un miglior servizio e andate a fare da cameramen riprendendo eventi sportivi di ogni genere. Aprite un vostro canale su youtube e pubblicate tutti i vostri lavori, inoltre, proponetevi con il vostro portfolio ad emittenti locali per riprendere eventi sportivi di ogni genere e non solo, anche di altri generi di eventi: sagre, cronaca, documentari, ecc. Le emittenti televisive sono leggermente più aperte ad accogliere nuovi cameramen. Mostratevi per la vostra capacità tecnica e siate bravi anche in questi campi. Magari scoprendo che siete appassionati anche di un altro settore, oltre quello sportivo. Altrimenti non perdete di vista il vostro obiettivo di cameramen sportivo!

Continua la lettura
56

Ricordate il vostro lavoro, siete operatori.

Quando lavorate per voi stessi o per piccole emittenti televisive, voi siete il regista di voi stessi oltre che operatori. Nel mondo delle emittenti più grandi o grandi eventi sportivi, voi sarete solo un operatore che dovrà inquadrare le immagini più belle secondo indicazioni del regista che si occuperà di montarle e mandarle in onda. Sviluppate quindi molta attenzione dietro l'obiettivo e imparate ad avere una buona capacità di lavorare in team perché voi sarete solo uno dei tanti operatori che stanno guardando l'evento. Per farvi notare, sarà necessario fare bene il vostro lavoro e cogliere gli attimi più rilevanti dell'evento sportivo. Dovrete stare molto attenti. In questo modo aumenterà in positivo la vostra reputazione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate più pratica possibile in più ambiti in questo capirete cosa vi piace e quello che vi riesce meglio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare nutrizionista sportivo

Diventare nutrizionista sportivo, significa scegliere di esercitare la propria attività. Occupandosi della cura del rapporto tra il cibo e lo stato di benessere. Chi si impegna a condurre questa professione, si trasforma in un importantissimo punto di...
Lavoro e Carriera

Come diventare radiocronista sportivo

La figura del radiocronista sportivo è tra quelle che affascinano di più nel panorama del giornalismo sportivo in generale. Dalla cronaca fatta per scherzo a casa a quella vera il passo è lungo, anche se la passione a volte può portare davvero lontano....
Lavoro e Carriera

Come diventare direttore sportivo

All'interno di questa breve guida, andremo a occuparci di sport. Nello specifico caso che vedremo ora, come avrete già potuto notare attraverso la lettura del titolo della guida stessa, andremo a spiegarvi i passaggi principali che vi daranno la risposta...
Lavoro e Carriera

Come diventare un procuratore sportivo

Tantissime persone, soprattutto gli uomini, che fin da piccoli hanno iniziato ad amare lo sport del calcio e non solo, hanno sempre sognato di diventare un calciatore o addirittura il procuratore sportivo. In questo testo, tramite piccoli step, vi spiegheremo...
Lavoro e Carriera

Come diventare un agente sportivo

Vuoi sapere come diventare agente sportivo? Ecco cos'è questa professione e cosa fare per riuscire a diventarlo. L'agente sportivo è la figura professionale che rappresenta uno o più atleti professionisti o dilettanti della categoria sportiva di appartenenza....
Lavoro e Carriera

Come diventare un telecronista sportivo

Nella storia dello sport televisivo italiano, abbiamo avuto molti famosi telecronisti sportivi di enorme capacità tecnica e linguistica (come Nando Martellini e Sandro Ciotti). Dei tanti che hanno ormai terminato il proprio lavoro se ne porta ricordo...
Lavoro e Carriera

Come entrare a far parte del gruppo sportivo Fiamme Oro

Ci sono molte persone che ancora adesso fanno dello sport la propria professione oltre che la propria passione. Alcune persone infatti hanno la fortuna di praticare il proprio sport preferito proprio per mestiere e di conseguenza essi possono compiere...
Lavoro e Carriera

Come organizzare un evento sportivo

Lo sport è parte integrante della vita di tante persone, sia perché seguito da tanti in manifestazioni di carattere locale, internazionale e nazionale, sia perché praticato a vari livelli dagli atleti. Lo sport costituisce un'attività che accomuna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.