Come diventare bidello

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

A causa della crisi economica che ha colpito da qualche anno il nostro nostro paese e non solo, sono davvero tante le persone che ambiscono a lavorare nelle scuole come personale ATA, che consiste in una figura professionale meglio nota con il termine classico di "bidello". Questo genere di lavoro, infatti, assicura un posto fisso, nonché degli orari convenienti ed un buon salario. Esistono due principali strade per diventare un bidello. In questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere come occorre procedere, esaminando queste due vie.

26

Il concorso pubblico è ovviamente la strada più semplice per garantire la sicurezza di un posto fisso. Per parteciparvi, è innanzitutto necessario andare a controllare frequentemente il sito internet del MIUR (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) nella sezione riservata al personale ATA, accessibile cliccando in questo link. Al suo interno si possono trovare, infatti, tutti i bandi di concorso e le istruzioni necessarie per iscriversi agli stessi. Solitamente è sufficiente presentare il proprio curriculum vitae per essere inseriti in graduatoria, la quale viene generalmente smaltita a scaglioni.

36

Un altra maniera per diventare dei bidelli sono le aste. Per parteciparvi è necessario iscriversi alle liste di collocamento presso il Centro per l'Impiego di pertinenza territoriale. A tal proposito, è possibile andare a visualizzare tutto l'elenco completo, semplicemente andando a cliccare su su questo link. A seguire, è necessario verificare le date in cui vengono stilate quelle relative al personale scolastico, per poi presentarsi presso la struttura muniti di un valido documento di riconoscimento (carta d'identità) e del modulo Isee. Essi sono, infatti, necessari agli addetti per effettuare la compilazione delle graduatorie.

Continua la lettura
46

La figura professionale del bidello risulta essere accessibile a molti, dal momento che non richiede particolari requisiti. Infatti, per esercitarla è esclusivamente necessario essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di primo grado, ed aver maturato un minimo di esperienza all'interno della scuola pubblica. Ovviamente, quest'ultimo requisito può essere d'aiuto nella fase di superamento di un concorso. Dal punto di vista attitudinale, invece, è necessario disporre di alcune caratteristiche, tra le quale possedere una buona dose di pazienza e di empatia, delle spiccate capacità di relazionarsi con gli alunni e con i professori, un buon livello di fermezza nei confronti degli studenti che non rispettano le regole del vivere comune. Da poco tempo sono stati avviati dall'INDIRE (Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa) dei corsi di formazione rivolti a tutti i bidelli in servizio nelle scuole, con l'obiettivo di di migliorarne le loro competenze.

56

Nonostante i tempi di attesa possono essere delle volte abbastanza lunghi e scoraggianti, vale la pena intraprendere questo tipo di carriera, dal momento che essa, oltre a mettere a disposizione diverse garanzie, consente di lavorare a stretto contatto con i giovani e di interagire con loro. Per questo motivo, stiamo parlando di una professione in cui si può dare davvero tanto anche dal punto di vista umano. È un'occupazione, tuttavia, che molto spesso è sottovalutata o non presa seriamente in considerazione da molte persone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare infermiere

In questa guida vi spiegherò come diventare infermiere. Con la nuova normativa dovete sapere che diventare infermiere non è più semplice come una volta. Infatti, da una decina d'anni a questa parte è una professione che fa parte di un'altra facoltà....
Lavoro e Carriera

Come diventare direttore generale

Che sia per aspirazione personale o per altri motivi, voler diventare qualcuno in una posizione di rilievo in un'azienda è il sogno di molti. Purtroppo, però, non è così facile. Per diventare il direttore generale servono moltissime caratteristiche...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota militare

Quello di diventare un pilota è il sogno di tantissimi bambini, ma per diventarlo realmente è necessario seguire un percorso lungo e sacrificato. In Italia, il modo più efficace e veloce per diventare pilota dell'Aeronautica militare, è quello di...
Lavoro e Carriera

Come diventare generale dell'aeronautica

Diventare generale dell'Aeronautica Militare è senza dubbio il sogno di ogni giovane che ama volare e combattere in volo seguendo la tradizione dei cavalieri dell'aria che vedono in Francesco Baracca e soprattutto in Manfred von Richthofen, il famoso...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore amministrativo

Se vogliamo diventare istruttore amministrativo, ecco una guida per noi. Quello dell'istruttore amministrativo è un mestiere dalla lunga storia. Si tratta di una professione importante ed impegnativa. Sono molteplici le opportunità di lavoro che gli...
Lavoro e Carriera

Come diventare giurista d'azienda

Non è poi così complicato diventare un giurista d'azienda, anche se il percorso qualche volta può essere molto lungo e complesso. Terminati però gli studi, sarà possibile ottenere molte soddisfazioni professionali ed anche personali. Nella presenta...
Lavoro e Carriera

Come diventare grafico e avviare la propria attività

Se siete una persona creativa con capacità artistiche ed avete una buona conoscenza dell'informatica, o comunque è una materia che vi appassiona, allora dovreste provare a diventare un grafico. Se volete, infatti, lavorare nell'ambito pubblicitario...
Lavoro e Carriera

Come diventare ambasciatore

L'ambasciatore è una particolare figura professionale operante nel settore internazionale con compiti diplomatici presso gli altri Stati. Diventare ambasciatore anche se sembra facile può risultare molto complicato, specie se non si conosce la giusta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.