Come diventare bancario

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Questa guida è dedicata a tutti coloro che desiderano trovare un lavoro che possa garantire una certa serenità sotto tutti i punti di vista, nonostante le grosse responsabilità che esso implica. È il caso di quello che può essere il lavoro in banca. Lavorare come operatore di sportello bancario è, senza ombra di dubbio, un lavoro veramente sicuro e, considerando che attualmente di posti sicuri ce ne sono abbastanza pochi, riuscire ad intraprendere questa professione sarebbe certamente un ottimo obiettivo realizzato. Nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente nei passaggi successivi, vi spiegherò molto brevemente, ma comunque dettagliatamente, cosa bisogna fare, nello specifico, per riuscire a diventare un bravo bancario.

24

Una scelta non proprio immediata!

Solitamente, quando a quattordici anni bisogna scegliere la scuola superiore, nella maggior parte dei casi non si hanno le idee molto chiare su ciò che si desidera fare nella vita, ma è proprio a questa meravigliosa età che bisogna scegliere l'indirizzo della scuola superiore più consona. Per dare un consiglio, un diploma in ragioneria sarebbe un buon elemento iniziale da possedere, per sperare di potere lavorare all'interno di una banca. Ovviamente, però, i titoli di studio maggiormente importanti da dover conseguire vengono successivamente e sono la laurea, i tirocini, i concorsi ed i master.

34

Scelta dell' Università e formazione c.v

La laurea necessaria per potere lavorare in banca dev'essere ovviamente di natura economica o matematica. "Economia e Commercio" è la più indicata. In alternativa si può optare per corsi similari. Tutto questo giocherà un ruolo davvero fondamentale nel momento in cui viene esaminato il vostro Curriculum Vitae. Dopo di che, entrano in gioco i vari stage, i concorsi ed i master a numero chiuso: se non venite presi in quest'ultimi una prima volta, riprovateci l'anno dopo, poiché ciò vi farà acquisire delle competenze specifiche.

Continua la lettura
44

Presentazione curriculum

Quando sarete laureati ed in possesso di almeno un attestato di master, dovrete recarvi presso ogni istituto bancario (non necessariamente della vostra città) e consegnargli il vostro Curriculum Vitae (CV). Alternativamente, quest'ultimo lo potrete inviare direttamente via Internet ed aspettare una chiamata dalla banca ricevente: più tempo passa e meno probabile sarà una proposta lavorativa da parte delle Agenzie di lavoro interinale, ma siccome iscrivervi non vi costa nulla, non scartate nemmeno questa possibilità. Il percorso potrebbe rivelarsi lungo e tortuoso, ma selo desiderate davvero provate tutte le possibilità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come scegliere una carta di credito

Oggi la carta di credito è la più comoda forma di pagamento preferita dalle persone, per la sua utilità: tramite telefono, internet o all'estero e per i pagamenti di bollette di luce, gas, telefono. È un'agevolazione di pagamento che ci fa risparmiare...
Lavoro e Carriera

Come diventare arbitro bancario finanziario

In Italia trovare un lavoro che dia una retribuzione perlomeno dignitosa è diventata davvero un'impresa quasi impossibile. Per questo riuscire ad arrivare a fine mese risulta essere davvero difficile per la maggior parte degli italiani. Studiare diventa...
Lavoro e Carriera

Come lavorare nel settore finanziario a Londra

Se in Italia state cercando un lavoro che vi consenta di sfruttare le vostre competenze e i vostri studi come ben sapete potrebbe essere un problema. Questo problema a Londra sembra proprio che non sussista: molti sono infatti i giovani che armati di...
Banche e Conti Correnti

Fido bancario: cos'è e come funziona

Il fido bancario rappresenta uno strumento di credito che gli istituti bancari concedono ai propri clienti per consentirgli di possedere uno scoperto, oppure del denaro disponibile, che successivamente dovranno rimborsare non appena avranno un rientro...
Banche e Conti Correnti

Le differenze tra assegno bancario e circolare

L'assegno è uno strumento finanziario di pagamento. Spesso si sente parlare di assegni bancari e circolari, ma probabilmente molti non ne conoscono la differenza: tecnicamente si tratta di due modi di pagamento differenti.In questa guida tenteremo di...
Banche e Conti Correnti

Cos'è e come funziona un avallo bancario

Se avete spesso a che fare con le banche, vi sarà sicuramente capitato di aver sentito parlare del cosiddetto "avallo bancario". Un tempo questo tipo di contratto era piuttosto frequente in caso di prestiti, mentre oggi viene utilizzato molto spesso...
Richieste e Moduli

Come pagare con bonifico bancario

Per effettuare un bonifico bancario devi innanzitutto avere un conto corrente presso una banca fisica oppure online. Potrai scegliere di effettuarlo presso la banca oppure comodamente a casa tua. In entrambi i casi vedrai che sarà molto semplice. Il...
Finanza Personale

Come compilare il modulo di versamento bancario

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di mobili bancari. Nello specifica caso, come abbiamo potuto comprendere attraverso la lettura del titolo della stessa, ci concentreremo su Come compilare il modulo di versamento bancario. Qualora voi non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.