Come diventare avvocato

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

L'avvocato è uno delle attività lavorative più gettonate al mondo non solo per una questione economica ma anche per lo status sociale che conferisce. Per poter svolgere questa professione, una delle abilità principali, è quella di essere dei buoni oratori, grazie a questa qualità è possibile sfondare. Ma a parte questo sono necessari degli studi specifici, un lungo percorso formativo, che può presentare diversi ostacoli, ma anche regalare grandi soddisfazioni. Di seguito verranno elencati i diversi passaggi necessari sul come diventare avvocato.

24

Senza ombra di dubbio bisogna iscriversi all'Università. Ma naturalmente prima è necessario conseguire il diploma delle scuole superiori, a cui si arriva dopo il superamento dell'esame di maturità.
Un percorso formativo adatto sarebbe quello a carattere umanistico, tipo il classico, il liceo delle scienze sociali o qualsiasi altro liceo in cui vi si studiano il latino, il diritto, la sociologia e tutte quelle materie legate alla società.

34

A questo punto passiamo all'Università.
La scelta adatta è la Facoltà di Giurisprudenza, l'unica che da la possibilità di fare un percorso di studi adatto per diventare avvocati. Esistono diverse sedi in tutta Italia, e tutte abbastanza adeguate per cui potremmo scegliere quella più vicina alla nostra residenza. Il percorso di studi prevede, cinque anni, con il classico 3+2, cioè laurea base triennale e laurea specialistica.
Le materie previste sono tutte quelle che riguardano il diritto, dalle basi storiche, ai codici, e le varie procedure processuali.

Continua la lettura
44

Una volta ottenuta la laurea, sarà necessario svolgere un tirocinio della durata di 18 mesi, da svolgere presso uno studio legale che dà questa opportunità. Alla fine del praticantato sarà necessario redarre una relazione in cui descrivere tutte le attività svolte, e che andrà poi firmata dal nostro tutor, all'interno dello studio legale. Tutto questo servirà per poter, infine accedere, all'esame per l'abilitazione attraverso cui ci si potrà iscrivere all'albo degli avvocati e iniziare a svolgere l'attività lavorativa forense.
L'esame per l'abilitazione è molto selettivo, a causa dell'elevato numero degli avvocati presenti sul territorio, per cui è necessari studiare e approfondire bene alcuni aspetti. La prova consiste in una prova scritta, che se superata con successo, da accesso alla prova orale, dopo qualche mese, superata anche quest'ultima, si otterrà l'abilitazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare avvocato civilista

Il mestiere di avvocato è affascinante, utile e molto ambito tra i giovani. Gli avvocati si dividono in due aree: penalisti e civilisti. I liberi professionisti che scelgono di diventare civilisti, si occupano di difendere i diritti dei cittadini, spesso...
Lavoro e Carriera

Come diventare avvocato dello Stato

Riuscire a diventare ciò che si è sempre sognato da piccolo è uno degli obiettivi più ambiti dalle persone. Dopo una serie di anni di studio, finalmente, dovrebbe essere giusto trovare il lavoro che si voleva fare. Purtroppo, questo non è sempre...
Lavoro e Carriera

Come diventare avvocato senza esame d'abilitazione

Se si è scelto di intraprendere la carriera di avvocato, iscrivendosi alla facoltà di giurisprudenza, bisogna sapere che dopo la pratica in uno studio legale, dovrà essere sostenuta una prova chiamata esame di abilitazione. Si tratta di una selezione...
Lavoro e Carriera

Come iscriversi all’albo dei praticanti avvocati

Se si vuole ottenere l'abilitazione per esercitare la professione di avvocato oltre ad essere in possesso dei requisiti fondamentali, ovviamente la Laurea in Giurisprudenza ed il pieno godimento dei diritti civili, è indispensabile aver fatto pratica...
Lavoro e Carriera

Come diventare avvocato a 40 anni

L'avvocato è un libero professionista che svolge attività di rappresentanza legale e di consulenza. Per poter praticare questa professione bisognerà seguire un percorso di studi abbastanza complicato che si conclude con gli esami di stato essenziali...
Lavoro e Carriera

Come essere un buon avvocato: consigli

Tra le diverse figure professionali, senza ombra di dubbio, quella dell'avvocato ha da sempre suscitato un certo fascino. Un bravo e ottimo avvocato, infatti, dovrebbe possedere alcune caratteristiche molto importanti e molto utili a fini del suo lavoro....
Lavoro e Carriera

Come diventare avvocato rotale

Gli avvocati rotali fanno parte degli avvocati canonisti, e rappresentano, tra loro, la categoria più qualificata. Si tengono in considerazione sia gli andamenti della vita coniugale, sia quelli del periodo del periodo antecedente del fidanzamento, si...
Lavoro e Carriera

Come diventare avvocato in Australia

Diventare avvocato non è cosa di tutti, semplicemente perché bisogna possedere delle doti innate, ossia l'eloquenza. Come esempi nella storia, uno che si è sempre contraddistinto per il suo modo di fare avvocatura è senza dubbio Cicerone. Una persona...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.