Come diventare astrofisico

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Il cosmo e l'intero universo in generale affascinano da sempre l'uomo, sia sulla base di leggende di diverso tipo che sulla base di dati reali e scientificamente provati. Con il passare degli anni si sono così sviluppate diverse tipologie di professioni, che mirano a far conoscere e spiegare nel modo migliore possibile i fenomeni extra-terrestri. Il lavoro dell'astrofisico è molto affascinante: egli è in costante contatto con gli sviluppi della conoscenza dell'universo. Cosa occorre per diventare astrofisico? Si tratta di un percorso abbastanza complicato e lungo, terminato il quale, però, si possono ottenere ottime soddisfazioni professionali. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi daremo tutte le informazioni possibili e qualche utile suggerimento su come diventare astrofisico.

26

Occorrente

  • Laurea in Fisica
36

cos'è un astrofisico

Come accade per tutte le professioni che scegliamo di intraprendere, anche chi decide di fare l'astrofisico deve essere mosso da enorme passione verso il cosmo e verso tutto ciò che rappresenta e che lo compone. Di cosa si occupa, nello specifico, un astrofisico? Come dice il nome stesso si tratta di un "dottore" in fisica che si occupa di osservare, analizzare e teorizzare attraverso modelli matematici e fisici lo studio degli astri e del cosmo in generale. Il lavoro di un astrofisico è sia pratico, osserva i fenomeni, che teorico spiega ciò che si osserva nella pratica.

46

iscriviti alla facoltà di fisica

Lo studente che decide di intraprendere una carriera di questo tipo si trova dinnanzi un percorso particolare e molto complicato. La prima cosa da fare in assoluto è quella di iscriversi all'università, e precisamente alla facoltà di fisica. Tali studi sono molto intensi, e prevedono un totale di cinque annualità ed esami di diverso tipo. La sola frequenza e il solo superamento degli esami serve a poco. Un alto punteggio di laurea finale è certamente un punto privilegiato di partenza nelle fasi successive e soprattutto nell'ambito dei concorsi.

Continua la lettura
56

Percorso post laurea

Una volta in possesso della laurea, è necessario iscriversi ad un apposito dottorato, ovvero quello in astrofisica. Percorso nel quale si applicherà più da vicino ciò che si impara durante gli anni trascorsi all'università. Per iniziare a lavorare seriamente nell'ambito è però necessario vincere i concorsi, indetti periodicamente che mirano a selezionare il personale più qualificato che di volta in volta si ricerca. Un percorso certamente lungo e complicato che è in grado di portare ottime soddisfazioni. La laurea in astrofisica consente di trovare impiego nelle industrie che sviluppano attività spaziali o producono strumenti ottici per osservare l'universo.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare professore di chimica e fisica

Ogni giorno chi decide di intraprendere la strada dell'insegnamento sceglie una strada lunga e difficile, in quanto questa richiede molto impegno e molto interesse nello studio della materia che si desidera insegnare. Se si desidera insegnare materie...
Lavoro e Carriera

Come diventare tecnico radiologo

Il Tecnico sanitario di radiologia medica è un professionista con specifiche competenze tecnico-sanitarie che opera, in collaborazione con il medico radiologo, all'interno delle strutture sanitarie, pubbliche o private, che impiegano apparecchiature...
Lavoro e Carriera

Come diventare climatologo

La climatologia è una scienza molto affascinante che si occupa dello studio del clima, ovvero delle condizioni medie del clima, come temperatura, nuvolosità, condizioni atmosferiche eccetera, che si modificano durante un certo periodo di tempo in un...
Lavoro e Carriera

Come diventare maestra di scuola elementare

Non c'è nulla di più bello che poter lavorare con i bambini e stare a stretto contatto con loro, educarli e contribuire a farli crescere sani, educati e rispettosi del prossimo. Diventare insegnati si può. Soprattutto se ci piace stare a contatto con...
Lavoro e Carriera

Come diventare fisioterapista

Il fisioterapista si occupa di prevenire, curare e riabilitare persone con difficoltà motorie, causate da traumi o da eventuali malattie. Egli può lavorare presso centri di riabilitazione, ma anche privatamente da libero professionista. Naturalmente,...
Lavoro e Carriera

Come diventare cancelliere giudiziario

La figura del cancelliere giudiziario ha origini molto antiche, legate prettamente al periodo dell'impero romano. Sostanzialmente i suoi compiti sono quello di assistenza alla magistratura, svolgendo tutte quelle funzioni legate alla redazione dei verbali...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di lettere

Se la tua ambizione è quella di fare come mestiere il professore di lettere, devi tenere presente che c'è molto da studiare, non solo all'università, ma anche per poter dare il concorso per avere questo tipo di cattedra. In poche parole, ci vogliono...
Lavoro e Carriera

Come fare l'infermiera negli USA

Con la crisi del lavoro in Italia emigrare è diventata una possibilità molto più vicina di quanto non lo fosse mai stata in passato. Al giorno d'oggi, infatti, studiare per andare all'estero non sembra più un colpo di testa ma una scelta popolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.