Come diventare archeologo

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Gli archeologi sono scienziati sociali che conducono gli scavi per recuperare, studiare e preservare manufatti storici. Il loro obiettivo risulta essere esattamente quello di imparare di più sulla cultura e l'evoluzione delle civiltà estinte. A seconda della loro formazione essi possono lavorare per le imprese archeologiche, i musei, le organizzazioni di conservazione dei siti storici o delle agenzie governative. Ll campo dell'archeologia offre opportunità di lavoro per coloro che hanno bachelor, master o dottorati. Naturalmente, la scelta più veloce ed efficiente per sapere quante più informazioni possibili in merito a come intraprendere questa carriera, risulta essere esattamente quella di rivolgersi ad un professore privato per poter sostenere al meglio tutti gli esami, in questo modo però spendereste anche il vostro prezioso denaro. Quindi, se preferite risparmiare economicamente, potrete prepararvi voi stessi per superare al meglio gli esami e per capire cosa bisogna fare nel dettaglio per riuscire a diventare archeologi. Dunque, continuate a leggere con attenzione i passi di questa interessante guida, per apprendere in modo utile e veloce come diventare archeologo.

24

Principali attività dell'archeologo

Le principali attività dell'archeologo, consistono nel recuperare, e successivamente conservare e valorizzare, i reperti e i siti archeologici. Si devono svolgere scavi, e successivamente ricerche e catalogazioni dei reperti rinvenuti. Inoltre un archeologo deve avere una cura scrupolosa nel maneggiare gli oggetti, documentando il proprio lavoro mediante, foto, disegni, e mappe.

34

Il percorso di studi

Il percorso di studi che può condurre a svolgere la professione di archeologo inizia con l'apprendimento di materie classiche: infatti sono fondamentali la conoscenza del latino e del greco, e queste materie vengono insegnate presso il Liceo Classico. Una volta conseguita la maturità, gli studi proseguono necessariamente con un corso universitario, dove, dopo il triennio, si può scegliere uno dei bienni di specializzazione in Archeologia.

Continua la lettura
44

Offerte di lavoro

Una volta svolta la formazione base, si può lavorare come libero professionista per piccole società a carattere cooperativo, oppure direttamente presso il Ministero dei Beni Culturali, o in ambito universitario. Come accade anche per molte altre professioni dell'ambito dei beni culturali, purtroppo trovare lavoro come archeologo in Italia risulta essere molto difficile, e la retribuzione spesso non è molto alta. Si può provare a cercare un impiego all'estero, consultando i siti web di offerte di lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare operatore di biblioteca

L'operatore di biblioteca è una figura professionale interessante, gratificante ed allo stesso tempo molto richiesta. Nel corso degli anni sono cambiati i titoli che occorrono per accedere a questa attività lavorativa per cui bisogna conoscere i sistemi...
Aziende e Imprese

Requisiti dell'imprenditore e caratteri distintivi dell’attività imprenditoriale

Questa semplice e breve guida spiegherà a grandi linee al lettore ed agli studenti alla ricerca di cenni economici, giuridici e storici sul mondo dell'imprenditoria, quali sono i requisiti, i compiti ed i ruoli contemporanei dell'imprenditore e quali...
Lavoro e Carriera

Come diventare bibliotecario

Quella del bibliotecario è una figura professionale da sempre romanzata per la sua particolarità. Il fascino intellettuale e la vicinanza ad un mondo così particolare e largamente amato come quello della letteratura attira infatti molte persone a pensare...
Lavoro e Carriera

Come diventare restauratore di beni culturali

I restauratori italiani sono tra i migliori a livello mondiale, il che risulta ovvio se si considera la professionalità dei molti connazionali impiegati in questo specifico settore e l'immenso patrimonio culturale di cui dispone lo Stato Italiano. Il...
Lavoro e Carriera

Come diventare un paleontologo

Quando sentiamo parlare di paleontologo ci si riferisce ad uno scienziato che si interessa della vita passata, attraverso l'osservazione e lo studio dei reperti fossili, che spesso sono in grado di stabilire epoche, resti e tracce di vita umana, vegetale...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro come guida turistica in Tunisia

La Tunisia rappresenta una meta ambita da molti turisti sia per le bellezze locali e il folclore, sia per la possibilità di effettuare delle piacevoli vacanze balneari. Un modo senz'altro efficace per godere a pieno di questa terra è viverla attraverso...
Lavoro e Carriera

Lavorare in un museo: consigli e requisiti

Lavorare in un museo è il sogno e al tempo stesso l'aspirazione di molti, soprattutto di chi è appassionato di arte o di storia. Un lavoro affascinante e che garantisce molte soddisfazioni, a contatto con un ambiente in cui antico e moderno, presente...
Case e Mutui

Come ottenere contributi per i restauri

Restaurare significa riportare alla luce qualcosa che con il tempo si sta deteriorando e sta perdendo la sua funzionalità primaria. Si tratta molto spesso di edifici antichi che con il trascorrere del tempo necessitano di interventi di manutenzione specifici....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.