Come diventare arbitro di pallavolo

Tramite: O2O 15/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pallavolo è uno sport che si svolge tra due squadre di 6 giocatori ciascuna. Lo scopo di tale sport è quello di far cadere la palla all'interno del campo avversario per ottenere un punto. Oltre ai giocatori delle due squadre sul campo c'è anche una figura essenziale, l'arbitro. Questo fa rispettare tutte le regole previste dal gioco. Se il vostro sogno quindi è quello di diventare arbitro di pallavolo allora seguite le indicazioni riportate in questa guida. Vediamo allora come diventare arbitro di pallavolo!

26

Occorrente

  • Aver compiuto sedici anni
  • Seguire un corso per arbitri
36

Informatevi sulle figure presenti ad una partita di pallavolo

Prima di diventare arbitro di pallavolo, informatevi sulle varie figure presenti ad una partita di pallavolo. Sappiate che vi è il primo e il secondo arbitro, i segnapunti e i giudici di linea. Ma tutte queste figure ci sono solo nelle competizioni di massimo livello. Nei campionati di serie B1 manca la figura del giudice di linea. In ambito regionale e provinciale le gare prevedono la presenza del solo arbitro.
Se appartenete ad un'associazione sportiva, potrete rivestire il ruolo dell'arbitro associato. Quindi non vi resta che munirvi della tessera del circolo che ospita la gara. Tuttavia la gara dovrà svolgersi solo nell'ambito dei campionati giovanili.

46

Frequentate un corso

La formazione degli arbitri federali di pallavolo spetta alla Federazione Italiana Pallavolo.
Per diventare arbitro di pallavolo, dovrete frequentare un corso. Questo si svolge ogni anno. Inoltre è possibile iscriversi a partire dal compimento del sedicesimo anno di età. Al termine del corso, e superati i relativi esami, si è arbitri federali e il gioco ha inizio. Tuttavia nel corso delle prime esperienze arbitrali c'è l'affiancamento di un tutor. Questo vi sosterrà e vi correggerà in caso di errore. A tal proposito sul web troverete qualche utile suggerimento (https://www.youtube.com/watch?v=-pEw8j5f0bY)!

Continua la lettura
56

Fate carriera

La carriera dell'arbitro di pallavolo dipende dal giudizio dei osservatori. Questi valutando il lavoro svolto opteranno per una promozione portandolo quindi ai campionati di livello superiore. Per diventare arbitro di pallavolo si richiede naturalmente una certa esperienza sul campo. Il culmine della carriera lo si ha divenendo arbitro internazionale. La valutazione in tal caso spetta alla FIVB (Federazione Mondiale).
Alcuni corsi li gestiscono privatamente delle associazioni sportive. Tra questi il Centro Sportivo Italiano o l'Unione Italiana Sport Per Tutti. Questi corsi si propongono di promuovere la pallavolo e di formare i futuri arbitri di pallavolo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il corso e l'attività di Arbitro Federale FIVAP dà diritto, agli studenti di Scuola Superiore, a punteggi per il credito formativo scolastico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare assistente arbitrale AIA

Il ruolo del guardalinee è sempre stato quello di affiancare l'arbitro durante la direzione di una partita di calcio. Questo ruolo, al giorno d'oggi, ha cambiato denominazione e ha preso il nome di assistente arbitrale. Per compiere questo ruolo, bisogna...
Lavoro e Carriera

Come diventare cantante

Avere un hobby è molto importante nella vita: serve a staccare la spina dagli impegni quotidiani e a rilassarsi facendo ciò che piace a se stessi. Ma a volte un semplice hobby può diventare un lavoro vero e proprio. Se avete infatti la passione e le...
Lavoro e Carriera

Come diventare infermiere

In questa guida vi spiegherò come diventare infermiere. Con la nuova normativa dovete sapere che diventare infermiere non è più semplice come una volta. Infatti, da una decina d'anni a questa parte è una professione che fa parte di un'altra facoltà....
Lavoro e Carriera

Come diventare direttore generale

Che sia per aspirazione personale o per altri motivi, voler diventare qualcuno in una posizione di rilievo in un'azienda è il sogno di molti. Purtroppo, però, non è così facile. Per diventare il direttore generale servono moltissime caratteristiche...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota militare

Quello di diventare un pilota è il sogno di tantissimi bambini, ma per diventarlo realmente è necessario seguire un percorso lungo e sacrificato. In Italia, il modo più efficace e veloce per diventare pilota dell'Aeronautica militare, è quello di...
Lavoro e Carriera

Come diventare generale dell'aeronautica

Diventare generale dell'Aeronautica Militare è senza dubbio il sogno di ogni giovane che ama volare e combattere in volo seguendo la tradizione dei cavalieri dell'aria che vedono in Francesco Baracca e soprattutto in Manfred von Richthofen, il famoso...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore amministrativo

Se vogliamo diventare istruttore amministrativo, ecco una guida per noi. Quello dell'istruttore amministrativo è un mestiere dalla lunga storia. Si tratta di una professione importante ed impegnativa. Sono molteplici le opportunità di lavoro che gli...
Lavoro e Carriera

Come diventare giurista d'azienda

Non è poi così complicato diventare un giurista d'azienda, anche se il percorso qualche volta può essere molto lungo e complesso. Terminati però gli studi, sarà possibile ottenere molte soddisfazioni professionali ed anche personali. Nella presenta...