Come diventare arbitro bancario finanziario

Tramite: O2O 12/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

In Italia trovare un lavoro che dia una retribuzione perlomeno dignitosa è diventata davvero un'impresa quasi impossibile. Per questo riuscire ad arrivare a fine mese risulta essere davvero difficile per la maggior parte degli italiani. Studiare diventa quindi d'obbligo se si vuole trascorrere la via in tutta tranquillità. L'organismo definito ABF è stato introdotto dalla legge sul risparmio n 262 dell'anno 2005. Il compito dell'arbitro finanziario è quello di fornire una veloce e gratuita risoluzione delle controversie efficienti tra gli individui di istituzioni finanziarie specifiche. Le attività associate con le modalità professionali, organizzative e tecniche delle attività dell'arbitro finanziario sono svolte dall'Ufficio dell'Arbitro finanziario, che costituisce un ente governativo e un'entità di contabilità, le sue entrate e le spese devono formare una parte del bilancio del Ministero delle Finanze. L'arbitro finanziario non può decidere una controversia, se la denuncia non soddisfa i requisiti stabiliti dalla legge finanziaria. Ecco come diventare arbitro finanziario bancario.

25

Requisiti

Coloro che ambiscono a far parte di tale organo, qualora in possesso dei requisiti necessari, dovranno presentare domanda alla relativa sede di appartenenza. Essi infatti dovranno avere una formazione avvenuta all'interno di un collegio professionale o comunque una laurea triennale. Gli aspiranti dovranno inoltre aver frequentato un corso professionale della durata di cinquanta ore circa.

35

Costo

Generalmente il costo complessivo di tale corso di formazione si aggira intorno al duemila euro. Al termine di questi, dovrete effettuare un esame teorico, in cui sarete valutati in base alle vostre conoscenze. Successivamente dovrete partecipare attivamente a un aggiornamento della durata di diciotto ore. Sono presi anche in considerazione la fedina penale del concorrente, la sua disponibilità al lavoro e le eventuali interdizioni ricevute.

Continua la lettura
45

Componenti

L'Arbitro Finanziario Bancario è composto da un organo decidente e da una Segreteria tecnica. In territorio nazionale troviamo tre Collegi principali che si trovano a Napoli, Milano e Roma; in ciascun Collegio, l'Organo decidente è costituito da cinque membri, tra essi troviamo il presidente del Collegio, scelto dalla Banca d'Italia insieme ad altri due membri, mentre un membro verrà scelto dalle associazioni per intermediari ed infine, l'ultimo membro verrà designato dalle associazioni che rappresentano i clienti, ossia consumatori e imprese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare un broker finanziario

Al giorno d'oggi quando si parla di finanza e di professioni legate a questo ambito, non si può che pensare al forex e ad altri servizi di brokeraggio ad esso collegati. Tale attività infatti è alla portata di tutti, e non solo di esperti del settore...
Lavoro e Carriera

Come diventare promotore finanziario

Quella del promotore finanziario rappresenta una professione che sul mercato del lavoro ha sempre una grande richiesta di nuovi lavoratori. Tale professionista deve generalmente compiere un'attività lavorativa fondata soprattutto nella vendita di prodotti...
Lavoro e Carriera

Come diventare arbitro FIGC di calcio

Il gioco del calcio risulta essere sicuramente uno degli sport più seguiti in Italia. Per fare in modo che durante la partita vengano rispettate tutte le regole previste da questo gioco sono necessari un arbitro e dei guardalinee. Se il vostro sogno...
Lavoro e Carriera

Come diventare arbitro di rugby

Una vera passione che negli anni sta aumentando la propria popolarità. Stiamo parlando di uno degli sport più diffusi in Australia, nel Regno Unito e negli Stati Uniti: il rugby. Seppur l’Italia vede nel calcio il suo sport nazionale, anche il rugby...
Lavoro e Carriera

Come diventare analista finanziario

L'analista finanziario è una particolarissima figura professionale che si occupa di studiare i bilanci delle aziende in cui è chiamato ad operare per verificare lo stato in cui si trovano. Per diventare degli analisti finanziari bisognerà seguire un...
Lavoro e Carriera

Come diventare operatore di sportello bancario

Riuscire a lavorare all'interno di una banca rappresenta il desiderio di tante persone non soltanto per lo stipendio medio percepito. L'altro motivo riguarda il fatto che le ore di lavoro sono minori e meno stancanti rispetto a quelle trascorse in una...
Lavoro e Carriera

Come diventare analista finanziario d'impresa

Se sei deciso a lavorare nell'area dell'amministrazione e della finanza presso un'impresa e sei interessato a fare un lavoro d'ufficio con elevati livelli di responsabilità, se ti senti abile e veloce nei ragionamenti di calcolo, nei passi seguenti di...
Lavoro e Carriera

Come diventare un abile consulente finanziario

Il consulente finanziario ha un'importanza cruciale all'interno di un'azienda. Per svolgere al meglio questa professione, è molto importante possedere delle ottime doti comunicative, un'elevata professionalità, competenza e astuzia. Quest'ultima caratteristica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.