Come diventare amministratore di reti informatiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'amministratore di reti informatiche si occupa della sicurezza e della riservatezza di tutte le transazioni che avvengono tramite la rete informatica. È una figura di recente istituzione, nata dalla necessità di gestire le reti informatiche attive in una azienda; reti che sono tra loro in continuo collegamento e che pertanto necessitano di essere tenute sotto controllo costante. Continua, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo semplice e veloce come diventare amministratore di reti informatiche.

27

Occorrente

  • diploma di maturità scientifica tecnologica
  • laurea in informatica o laurea in ingegneria informatica
  • corsi di perfezionamento in informatica e telecomunicazionii
  • due computer, stampante, scanner, fotocopiatrice
  • attrezzature e componenti elettrici
37

Cosa possedere

Dovrai possedere il diploma di maturità scientifica ad indirizzo tecnologico, una laurea in informatica o in ingegneria informatica. Dovrai seguire sempre corsi di aggiornamento per tenerti informato su ogni novità in campo tecnologico ed informatico. Dovrai conoscere tutti i componenti hardware e di rete del sistema aziendale, i diversi sistemi operativi quali Mac Os, Windows NT, Dos e Unix, oltre a quelli di messaggistica. Inoltre è consigliato imparare bene la lingua inglese.

47

Corsi da seguire

Potrai seguire dei corsi di informatica e di telecomunicazioni, di networking. Di amministratori di sistemi, presso la Regione di tua competenza. Per accedervi è fondamentale possedere un diploma ad indirizzo tecnologico. Ti consiglio di seguire quelli che rilasciano alla fine del corso un attestato di frequenza ed una certificazione di qualifica acquisita. Dovrai gestire i numerosi sistemi collegati in rete presenti nell'azienda, verificare la funzionalità dei sistemi, del server web, del database, del server mail, cambiare il sistema operativo, controllare e gestire i file transfer protocol, offrire consulenza sulla infrastruttura informatica e quant'altro. Dovrai anche risolvere ogni malfunzionamento della rete, ripristinarla in breve tempo, controllare e attivare i sistemi al loro primo avvio, istallare i programmi, indicare le regole di accesso e molto altro.

Continua la lettura
57

Esperienza lavorativa

Per diventare amministratore di reti informatiche avrai anche necessità di aver acquisito esperienza lavorativa come aiuto o tecnico informatico, per un periodo non inferiore ai tre anni. Questa attività solitamente viene svolta in modo autonomo fornendo servizi ad aziende, imprese, uffici e quant'altro che hanno necessità di intervenire, per diversi motivi, sulla rete informatica. Tuttavia esiste anche la possibilità di venir assunti presso una multinazionale o una grande società con una grande rete aziendale ed un elevato potenziale informatico da tenere sotto controllo. Per svolgere questa attività dovrai iscriverti presso la Camera di commercio, come libero professionista e richiedere l'apertura della partita I. V. A, che dovrai indicare su tutte le fatture che emetterai. Nel locale, che dovrà risultare idoneo alle norme comunali della zona di ubicazione, dovrai avere oltre ad un computer e relativi accessori, schede video e audio, attrezzatura elettronica, componenti elettrici eccetera. Nella maggior parte dei casi questo lavoro viene svolto presso la sede del cliente, durante le pause di lavoro e nei giorni di chiusura degli uffici, proprio per non creare disguidi sulla rete informatica o rallentare la normale attività lavorative.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come ottenere l'attestato ECDL

L'attestato ECDL (European Computer Driving License), conosciuto in Italia come Patente Europea peril Computer, è una certificazione per gli operatori informatici qualificati nello stesso modo in cui una regolare patente di guida è una certificazione...
Lavoro e Carriera

Come diventare tecnico informatico

In seguito alla grande diffusione dei computer in ogni settore sia lavorativo che scolastico, è aumentata vertiginosamente la richiesta di personale specializzato come il tecnico informatico. L'informatica è divenuta una materia indispensabile e per...
Lavoro e Carriera

Come diventare sviluppatore di applicazioni mobile

Le nuove tecnologie hanno avuto un grande impatto sulla nostra vita di tutti i giorni. Grazie ai nuovi smartphone infatti si sono aperte moltissime nuove tipologie di lavori a cui, appassionati e specialisti del settore informatico, possono aspirare....
Aziende e Imprese

Come aprire una piccola azienda informatica

I giovani di oggi sono spesso persi nella paura di non riuscire ad avviare un'attività lavorativa, a causa del contesto particolarmente difficile in cui ci troviamo. Crisi economica e disoccupazione sono due espressioni assai ricorrenti nella vita quotidiana....
Lavoro e Carriera

Come scrivere il curriculum per una società informatica

Ormai lo sanno tutti che il famoso curriculum vitae è il nostro biglietto da visita in qualsiasi posto ci troviamo. Ma cosa è? Il Cv è un documento in cui riportare, oltre alla propria anagrafica, le esperienze lavorative e le certificazioni che si...
Lavoro e Carriera

Come diventare data entry

Al giorno d'oggi la grande quantità di dati che ogni giorno viaggiano attraverso la rete richiede una gestione piuttosto profonda e a darti livelli, e quindi la creazione di una figura professionale in grado di organizzare e gestire tali dati. La professione...
Lavoro e Carriera

Come diventare tutor per l'e-learning

L'e-tutor è una figura lavorativa competente e attiva nel sociale. Anche nel nostro Paese, sempre più aziende la richiedono. Chi vuole esercitare tale professione deve sapere cos'è l'e-learning. Quest'ultimo corrisponde all'apprendimento, il coinvolgimento...
Richieste e Moduli

Guida al registro di protocollo

Il registro di protocollo è un atto pubblico dove vengono scritte e annotate le ricezioni o le spedizioni degli atti, in ordine cronologico; questi atti, possono provenire sia dalle amministrazioni pubbliche, sia dai privati cittadini o dai professionisti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.