Come disdire un abbonamento mediaset premium

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Mediaset Premium è, insieme con Sky, uno dei due fornitori italiani dicontenuti televisivi a pagamento. Fa parte del gruppo Fininvest e si differisce dal suo principale concorrente per il fatto che consente ai suoi clienti di acquistare delle tessere prepagate e sfruttarle per guardare soltanto i programmi di maggiore interesse, senza l'obbligo di sottoscrivere alcun abbonamento e senza alcun vincolo. Tuttavia, a molte persone conviene di più abbonarsi in quanto, con una cifra leggermente maggiore, è possibile disporre di un palcoscenico molto più ricco. Ma prima o poi, per diverse ragioni, potrebbe sorgere la necessità di privarsi di questo tipo di servizio e quindi dover recedere dal contratto. Questa, purtroppo, non è un'operazione semplice come quando si va a sottoscrivere l'abbonamento e bisogna attenersi a delle scrupolose indicazioni. Vediamo allora come disdire un abbonamento Mediaset Premium.

27

Occorrente

  • Essere cliente mediaset premium titolare di un abbonamento
37

L'inoltro a Mediaset Premium della vostra volontà di disdire l'abbonamento deve pervenire essenzialmente via raccomandata. Sulla parte destra del foglio, in alto, scrivete l'indirizzo cui spedire la raccomandata.
Nello specifico, scrivete:
Spettabile
RTI SpA
Casella Postale 101
20052 Monza (MI).

47

In seguito, distanziando di qualche riga, e completamente a capo scrivete Oggetto: Disdetta abbonamento Mediaset Premium carta n° 1234567890 (naturalmente invece di questi numeri fittizi inserirete quelli che caratterizzano la vostra carta).
Poi andate a capo e scrivete
Invio: Raccomandata A/R.

Continua la lettura
57

Iniziate con l'anagrafica, riportate la dicitura così come sotto:

"Io sottoscritto... Nato il... A... Residente in..., codice fiscale..., chiedo formale disdetta del proprio abbonamento i servizi Mediaset Premium, ritenendo di non volere più usufruire dei servizi proposti dalla società Mediaset."

Proseguite, a questo punto, andando a capo, e lasciando una o due righe di spazio. Scrivete:
"A questo proposito il sottoscritto recede dal contratto che lo lega a Mediaset con effetto immediato, e comunque entro e non oltre 30 giorni dalla data di invio della presente.".

67

Stampate il documento appena redatto ed apponete la vostra firma, a mano, sullo stesso.
Fate una fotocopia, che terrete da parte.
Inviate, invece, l'originale all'indirizzo segnato sullo stesso, ricordando di fare una raccomandata con ricevuta di ritorno. Lo stesso giorno, inviate una copia via fax al numero 02/91971398. Attendete il ritorno della ricevuta della raccomandata e conservatela.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Inviare la raccomandata almeno 30 giorni prima della scadenza

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come pagare fatture arretrate Mediaset Premium e riattivare il servizio

Qualora fossimo titolari di un abbonamento Mediaset Premium, ogni mese ci viene inviata una regolare fattura. Se non riusciamo ad onorarla per varie motivazioni, questo servizio a pagamento ci viene sospeso. L'unica maniera per tornare a vedere i canali...
Finanza Personale

Come disdire l'abbonamento rai per suggellamento del televisore

Il Canone Rai è una tassa che deve pagare chiunque possegga uno o più apparecchi atti alla ricezione dei programmi televisivi. Tuttavia, qualora non voleste più essere vincolati al pagamento dei canone rai, potrete disdire l'abbonamento in tutta tranquillità....
Finanza Personale

Come disdire l'abbonamento sky

Molto spesso, magari invogliati da una pubblicità o convinti da un operatore, ci ritroviamo a sottoscrivere un abbonamento per uno o più servizi. Tuttavia non sempre l'offerta coincide con le nostre aspettative, dal momento che diversi contratti nascondono...
Finanza Personale

Come disdire il canone della TV

Dal 2016 il canone Rai è stato abbassato ma incluso nella bolletta elettrica, e sarà dato per scontato che, chiunque possiede un contratto di fornitura dell'energia elettrica, possiede anche un apparecchio atto alla ricezione delle trasmissioni televisive.Tuttavia,...
Finanza Personale

Come disdire un contratto di utenza idrica in caso di irreperibilità del vecchio contraente

All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione del procedimento utile per riuscire a disdire un contratto di utenza idrica in caso di irreperibilità del vecchio contraente. Alle volte ci si trova in delle situazioni particolari, ad esempio...
Finanza Personale

Come disdire la carta di credito

La carta di credito risulta essere esattamente uno strumento finanziario collegato ad un conto corrente bancario o postale, la quale consente di far fronte a qualsiasi tipo di spesa. Capita, però, di dover disdire una carta di credito per le più svariate...
Finanza Personale

Come disdire un contratto di polizza vita

Abbiamo appena stipulato una polizza sulla vita, però ci rendiamo conto che non fa al caso nostro e, prima che diventi attiva, vorremmo recederla. Oppure abbiamo iniziato a pagarla, ma le condizioni sono cambiate e non vogliamo più proseguire nel contratto,...
Finanza Personale

Come disdire il pagamento della tassa rifiuti in caso di trasferimento

La tassa che tutti quanti pagano per la raccolta dei rifiuti soliti urbani, viene chiamata TARSU. In buona sostanza rappresenta una tassa obbligatoria a chiunque getti rifiuti. Pertanto viene pagata per il servizio di smaltimento dei rifiuti urbani che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.