Come difendersi dalla crisi economica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Italia e buona parte degli stati dell'Europa stanno attraversando un grave periodo di profonda crisi economica che ha toccato, ormai, picchi da record a causa della mancanza del lavoro, non solo per i più giovani, ma anche per il resto delle fasce di età, a causa dei rincari a cui si è sottoposti per esigenze europee e ulteriori conseguenze. Tutto ciò porta inevitabilmente a un allarmismo generale che, spesso, sfocia anche in situazioni di esasperazione da cui, purtroppo, non si può più tornare indietro. Una delle poche soluzioni per difendersi da questa situazione è di proteggere il più possibile i risparmi che ognuno di noi è riuscito a mettere da parte.
Vediamo dunque, con questa guida, come difendersi dalla crisi economica.

26

Occorrente

  • Buone abilità nella gestione dei soldi
  • Tagli alle spese non ritenute fondamentali
36

Le pompe bianche

Innanzitutto per difendersi dalla crisi economica, nel caso in cui per muoversi sia strettamente necessaria l'automobile o la moto, è importante individuare un distributore di benzina a buon mercato. Facendo particolare attenzione alle cosiddette "pompe bianche" e ricordando che, in molte di esse, si risparmia ulteriormente se si adopera il "self service", oppure adoperando l'eventuale carta di credito associata a questo oppure a quel distributore di benzina che vi garantisce uno sconto aggiuntivo.

46

Risparmiare il più possibile

Per difendersi dalla crisi economica è anche fondamentale risparmiare il più possibile, in attesa di ricevere un po' di entrate che ridanno vigore ai propri bilanci. Purtroppo però, in questi ultimi anni, le possibilità di ricevere uno stipendio dopo aver fatto un certo lavoro, scarseggiano parecchio, soprattutto perché ciò che manca è proprio l'impiego, o meglio, una buona parte della popolazione italiana non ha la fortuna di avere un lavoro che garantisca un guadagno regolare. Per difendersi dalla crisi economica, tra le soluzioni più efficaci vi è sicuramente quella di non spendere soldi se non per i bisogni fondamentali.

Continua la lettura
56

La gestione dell'economia domestica

Resta ovvio che, anche volendo evitare di spendere soldi, i bisogni primari sono d'obbligo: la spesa alimentare, carburante, abiti e medicine per chi ne avesse la necessità. Purtroppo, per difendersi al meglio dalla crisi economica è importante dimostrare una certa abilità nella gestione dell'economia domestica. La spesa alimentare è la prima in lista di importanza. Cercate di approfittare delle promozioni speciali presso i vari supermercati, facendo molta attenzione ai prezzi dei prodotti che vi occorrono. Spesso si può risparmiare più del 50% se acquistate i prodotti necessari con lo sconto.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come superare la crisi economica

Da oltre 10 anni stiamo, con fatica e sacrificio, affrontando lo straordinario periodo di crisi economica che si protrae tutt'ora con diverse problematiche e sempre meno opportunità di lavoro (innanzi tutto) ma è anche vero che la parola crisi non ha...
Finanza Personale

Come difendersi dai debitori

Oggigiorno, a causa della crisi, il numero di debitori è in crescente aumento. Difendersi da chi non ha le risorse sufficienti per poter compiere un pagamento dovuto, è un'impresa complessa e difficoltosa. Le fatture e i conti da saldare da parte di...
Finanza Personale

I settori in cui investire durante la crisi

Nei momenti di difficoltà, non bisogna abbattersi ma trovare strade alternative, non solo nel proprio settore. La crisi che viviamo è una buona occasione per ampliare le proprie visioni, conoscere cose nuove e lo sviluppo di meccanismi che prima si...
Finanza Personale

Come difendersi da una ingiunzione di pagamento

L'ingiunzione di pagamento è uno strumento tramite il quale un creditore cerca di recuperare il proprio denaro. È nota anche come "decreto ingiuntivo". È un Giudice di Pace (o il Tribunale) ad emetterlo in favore di un creditore. Quest'ultimo deve...
Finanza Personale

Come difendere i risparmi dalla crisi

In questo periodo di grave crisi, ciascuno di noi è attanagliato da spese troppo alte: bollette, affitti, benzina, spesa alimentare in continuo aumento di prezzo. Si sa, stiamo attraversando un periodo di transizione troppo pesante ma, come si dice in...
Finanza Personale

Come Difendersi Dall'Antiracket

Il racket, o "pizzo", è un'attività criminale generalmente volta ad ottenere da un operatore economico il pagamento periodico di una certa somma in cambio dell'offerta di "protezione" da una serie di intimidazioni che, in realtà, è lo stesso proponente...
Finanza Personale

Come affrontare i problemi economici in famiglia

Molto più spesso, a causa della crisi economica, sono in moltissime le famiglie che faticano ad arrivare alla fine del mese. È importante trovare delle soluzioni in famiglia per risparmiare e soprattutto per superare questi momenti difficili. Bisogna...
Finanza Personale

5 fattori che condizionano il prezzo del petrolio

Il mercato del petrolio viene influenzato dalla fluttuazione del suo prezzo, creando di solito una certa instabilità economica. Basta pensare a quante attività utilizzano il petrolio come fonte di energia. La conseguenza è naturalmente deducibile:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.